Home > Altro > The Art of the New e la stampa digitale Ricoh

The Art of the New e la stampa digitale Ricoh

articolo pubblicato da: Ricoh Italia | segnala un abuso

Spazio alla creatività grazie alla tecnologia di stampa digitale Ricoh! Nessun limite per The Art of the New: un mix eterogeneo di carte Favini combinato a tecniche di stampa e grafiche per un risultato in grado di stupire e ispirare. Per evidenziare le nuove possibilità offerte dalla stampa digitale, Ricoh ha riportato alla nostra memoria 52 eventi della storia dell’uomo che hanno cambiato le nostre vite. Le schede celebrano un avvenimento per ciascuna settimana del nuovo anno: 52 storie di innovazione e creatività raffigurate tramite illustrazioni, foto e grafiche evocative rese di grande impatto grazie alla stampa digitale firmata da Ricoh. Le tecniche di stampa digitale su carta Favini Quali sono le tecniche di stampa digitale implementate da Ricoh sulle carte Favini? Il White Toner, ossia il toner di colore bianco, rende possibile la stampa di dettagli o più ampie campiture in bianco su carte colorate. Una selezione di schede del calendario 2018 The Art of the New di Ricoh è stata nobilitata grazie a Kurz DM Liner con DIGITAL METAL®, la nuova possibilità messa a punto da Kurz per un vero effetto lamina metallizzata sfruttando la tecnica di stampa digitale. I colori della “lamina digitale” utilizzati per il calendario sulle carte Favini sono tutti da scoprire sfogliando le 52 schede settimanali: dai classici oro e argento, fino ai colori più intensi! I toner di Ricoh sono all’avanguardia, sempre in linea con i trend, come le varianti Neon. Il fucsia e il giallo si chiamano Neon Pink e Neon Yellow, tinte audaci che pongono un accento vivace ai risultati di stampa digitale. Ma cosa accade ai toner Neon sotto una lampada con luce UV? Si illuminano! Un effetto curioso da utilizzare con creatività e ingegno; uno spunto ci viene dato dalle schede del calendario 2018 The Art of the New stampate su carte Favini. Sotto riportiamo un esempio su Lunar Mauve Mini: un abbinamento perfetto con il toner Neon Pink di Ricoh! Le novità per la stampa digitale offerte da Ricoh, non si limitano ai toner di colore bianco e neon ma si espandono verso la possibilità di stampare elementi grafici trasparenti. Infatti, il toner Clear rende realizzabile una stampa che riproduce quasi una verniciatura trasparente. Nel caso del calendario da tavolo 2018 stampato da Ricoh, si notano gli effetti del nuovo toner Clear su differenti superfici e soprattutto Le carte Favini per The Art of the New L’omogeneità di stampa digitale è stata raggiunta perfino sulla finitura feltromarcata di Prisma e micro-goffrata di Lunar, oltre che su Crush e Remake, nate da riuso creativo di sottoprodotti che si percepiscono in superficie. Una sfida per la stampa digitale che è stata vinta da Ricoh grazie alla versatilità della sua tecnologia. Risultati impeccabili sono stati raggiunti sulle carte lisce colorate di alta qualità Burano e sulle varianti metallizzate Majestic: un tripudio di colori che valorizza le schede del calendario 2018 interamente stampato con tecnica digitale Ricoh. Il contenitore è stampato su Remake, la carta di Favini nata da un processo di upcycling, detto anche riuso creativo. Questa innovativa carta è composta da 25% di sottoprodotti del cuoio e vincitrice di European Paper Recycling Awards. La variante Midnight si sposa con l’effetto metalizzato della lamina applicata tramite stampa digitale. Un’utopia fino a qualche anno fa, ora possibile grazie alle nuove tecnologie di stampa e alla continua ricerca. Il progetto: Ricoh in primis, Favini e molti altri Il calendario 2018 di Ricoh comprende un’incredibile gamma di tecniche di stampa e nobilitazione digitale (Digital Print Enhancement) che sono già disponibili. Per un risultato di massimo effetto, tali tecniche sono state combinate con le migliori specialità grafiche dell’offerta Favini. Gli eventi celebrati nelle 52 schede settimanali che compongono il calendario sono stati scelti per il loro livello di creatività e spirito anti-conformista. The Art of the New, con immagini evocative degli eventi, intende essere uno strumento in grado di dare un impulso all’innovazione, allo sviluppo di nuove tecnologie e all’elaborazione di nuove idee! Il messaggio lanciato da Ricoh è: “Please use this calendar as a year long source of inspiration and to fuel your imagination”. Un consiglio da seguire per usare il calendario per ispirazioni quotidiane durante il 2018 e per alimentare l’immaginazione grazie al coordinamento generale e alle tecniche di stampa Ricoh, le molteplici carte di Favini, la laminazione di Kurz DM Liner e il design&concept dello studio grafico inglese Silk Pearce. Stampato su carte Favini da Ricoh Europe con Ricoh Pro C7100X, la macchina da stampa digitale che consente di rispettare le scadenze e offre la possibilità di ampliare la gamma di applicazioni di stampa grazie alle potenzialità della quinta stazione colore.


Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

I sanitari bagni elementi per impreziosire la propria stanza da bagno


Ricoh a Fespa 2017


Giovanni Roncoroni ed Emanuela Moretti – grandi imprenditori in Italia


Ricoh: un doppio festeggiamento per la stampa di produzione


Ricoh a emissioni zero entro il 2050


A Viscom 2018 Ricoh costruisce il futuro della stampa


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

Ricoh: promuovere la sostenibilità per il nostro futuro

Ricoh si impegna ad allineare il proprio business agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite e a raggiungere il giusto equilibrio tra Persone, Pianeta e Prosperità. Per Ricoh un'azienda è sostenibile quando trova il giusto equilibrio tra il Pianeta (l’ambiente), le Persone (la società) e la Prosperità (profitto). Il business di Ricoh è focalizzato sulla volontà di ridurre l’imp (continua)

Ricoh acquisisce DocuWare

Ricoh rafforza la propria offerta per il Digital Workplace acquisendo DocuWare, azienda leader che fornisce servizi per la gestione dei documenti e delle informazioni aziendali. Con sedi principali in Germania e negli Stati Uniti, DocuWare fornisce soluzioni per il document e workflow management, in modalità cloud e on premise, a oltre 12.000 clienti in 90 Paesi del mondo avvalendosi di una re (continua)

Still Grafix sceglie Ricoh per andare oltre la stampa tradizionale

L’azienda di Cernobbio (Como) ha scelto Ricoh come partner per crescere nel lungo termine e per offrire ai propri clienti servizi all’insegna della personalizzazione. Nata nel 1989 come studio di grafica pubblicitaria e fotolito, Still Grafix ha ampliato nel tempo le attività e oggi si pone come un’azienda in grado di fornire servizi di comunicazione a 360°: dalla progettazione grafica di log (continua)

Grazie alle tecnologie Ricoh la produzione in Montenegro è più “lean”

La realtà imprenditoriale italiana si affida a Ricoh per migliorare l’efficacia di riunioni e presentazioni. Oltre ai videoproiettori portatili, il Gruppo ha scelto le lavagne interattive come strumenti a supporto della Lean Production. Simbolo del made in Italy, il Gruppo Montenegro è un’azienda leader di mercato che vanta brand storici nel settore alimentare e in quello delle bevande alcolich (continua)

L’arte contemporanea sul podio del Premio Ricoh

Si è conclusa la nona edizione del “Premio Ricoh per giovani artisti contemporanei” con la premiazione dei vincitori che si è tenuta presso il Mondadori Megastore di Piazza Duomo (Milano). Nato nel 2010, il “Premio Ricoh per giovani artisti contemporanei” è un progetto che coniuga arte e Responsabilità Sociale promuovendo la cultura e dando ai giovani la possibilità di esprimere la propria cr (continua)