Home > Economia e Finanza > "L’usura è un mostro purtroppo ancora sommerso che, come un serpente, strangola le sue vittime" (Sua Santità Papa Francesco)

"L’usura è un mostro purtroppo ancora sommerso che, come un serpente, strangola le sue vittime" (Sua Santità Papa Francesco)

articolo pubblicato da: ciminogelsomina | segnala un abuso

"L’usura è un mostro purtroppo ancora sommerso che, come un serpente, strangola le sue vittime" (Sua Santità Papa Francesco) L’Usura strozza la nostra vita e quella di chi ci sta accanto! Qualora si riscontrassero illeciti o irregolarità da parte della Banca o Società Finanziarie, non esitare a far elaborare una rigorosa e dettagliata perizia tecnica per quantificare quanto illegittimamente addebitato per usura, anatocismo, interesse, denunciando poi, sia gli aspetti tecnici che legali della contestazione per riottenere anche le somme indebitamente corrisposte. Lo Studio Legale Cimino fornisce adeguata consulenza ed assistenza legale in materia di usura, anatocismo e contenziosi bancari in genere, per privati ed imprese, sia in ambito stragiudiziale che giudiziale, offrendo un parere preliminare volto ad accertare la presenza di elementi di contestazione che possano dar luogo ad azioni legali. “L’usura è un mostro purtroppo ancora sommerso che, come un serpente, strangola le sue vittime” (Sua Santità Papa Francesco) e i numeri del fenomeno sono impressionanti. La crisi economica ha trascinato commercianti, impiegati e pensionati nella rete degli strozzini, dal fenomeno non sono immuni neanche le nostre imprese che sono le prede preferite. La piaga sociale dell'usura persegue un vantaggio economico illecito utilizzando come strumento il prestito di denaro. La preoccupante condizione economica delle famiglie e aziende italiane è alla base dell'incremento del fenomeno che, oltre a rappresentare un dramma per le vittime, rappresenta anche una grave minaccia per la nostra economia nazionale. L'usura insomma non riguarda più la singola vittima, ma produce conseguenze negative nel tessuto sociale e nel comparto produttivo e industriale del nostro Paese. È inaccettabile che il sistema bancario che non "fallisca mai” potendo contare su finanziamenti illimitati al costo dell’1% a spese dei cittadini e che non paghi mai per i turpi “errori finanziari” commessi, disponendo inoltre di privilegi normativi quali le discrezionali segnalazioni alle centrali dei rischi e le unilaterali dichiarazioni di verità e certezza dei propri crediti, che le pongono in posizione di supremazia rispetto a tutti i consumatori, stringendo nella morsa sempre più chi ha bisogno di aiuto. Oggi conoscere il fenomeno dell’Usura è assai importante per combatterlo e soprattutto per prevenirlo. Il modo più efficace per combattere l'usura è la prevenzione. Non esitare a rivolgerti allo Studio Legale Cimino per una consulenza gratuita e per un parere: l’arma vincente per riequilibrare il rapporto con la propria Banca e per uscire dalla morsa che ti consuma nel silenzio e col silenzio. www.studiolegalecimino.eu

usura | anatocismo | interessi usurai | soso banca | avvocato gelsomina cimino | studio legale gelsomina cimino | studio legale roma | avvocato roma |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

ARRIVA DON PAPA RUM 10 ANNI.


Arriva Don Papa Rum, il primo Rum delle Filippine.


Tarcisio Bertone intervista al Cittadino di Genova 2°parte


Mons Enrico Dal Covolo Conferma Definitiva Morte Naturale Di Papa Luciani


Nicola Costanti “Il Sogno di Francesco”


Giubileo Papa. Francesco: Presentazione del Libro di Antonio Preziosi


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

A GIFFONI SEI CASALI (SA) SI CONTINUA A DEMOLIRE MA L’AMMINISTRAZIONE SEMBRA FARE UN PASSO INDIETRO

A GIFFONI SEI CASALI (SA) SI CONTINUA A DEMOLIRE MA L’AMMINISTRAZIONE SEMBRA FARE UN PASSO INDIETRO
Correva l’ormai lontano 24 maggio 2007 quando il Responsabile dell’area urbanistica del Comune di Giffoni Sei Casali ordinava alla FA.PI SpA di procedere alla rimozione delle opere realizzate in forza della concessione edilizia numero 114 del 29.08.2002 che autorizzava la costruzione di un albergo ed una sala congressi con annessi parcheggi al piano interrato. Stando alla relazione redata dall’UT (continua)

SEZIONI UNITE CORTE DI CASSAZIONE: QUANDO IL DIRITTO ALL’OBLIO PREVALE SUL DIRITTO DI CRONACA

SEZIONI UNITE CORTE DI CASSAZIONE: QUANDO IL DIRITTO ALL’OBLIO PREVALE SUL DIRITTO DI CRONACA
Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione con la decisione 19681 pubblicata il 22 luglio 2019, invocate dalla terza sezione civile della stessa Corte di Cassazione hanno enunciato il fondamentale principio di diritto per cui“in tema di rapporti tra il diritto alla riservatezza (nella sua particolare connotazione del cosiddetto diritto all’oblio) il diritto alla rievocazione storica di fatti e vic (continua)

ONG: LA LORO MISSIONE E' POLITICA O SPIRITO DI SERVIZIO?

ONG: LA LORO MISSIONE E' POLITICA O SPIRITO DI SERVIZIO?
LE ONG: IL LORO SPIRITO DI SERVIZIO E’ UMANITARIO O POLITICO? Il Giudice per le indagini preliminari presso la procura di Agrigento, con la ormai nota ordinanza dello scorso 2 luglio 2019, ha disposto il rigetto della richiesta di applicazione di misura cautelare nei confronti di Carola Rackete al comando della Sea Watch 3, ordinandone l’immediata liberazione. Come tutti ricorderanno l’applicazi (continua)

Lo Studio legale Avv Gelsomina CIMINO seleziona n. 2 praticanti, neo laureati

Lo Studio legale Avv Gelsomina CIMINO seleziona n. 2 praticanti, neo laureati
Lo Studio legale Avv Gelsomina CIMINO seleziona n. 2 praticanti, neo laureati, per una fattiva attività di praticantato sia in ambito civile che penale. È richiesta licenza classica; domicilio in Roma e disponibilità full-time. Gli interessati possono inviare curriculum con foto a info@studiolegalecimino.eu e saranno contattati per un colloquio conoscitivo. www.studiolegalecimino.eu Inviaci il (continua)

Agenzia Riscossioni Esattoria : Pratica commerciale scorretta

Agenzia Riscossioni Esattoria : Pratica commerciale scorretta
Agenzia riscossioni Esattoria: escluso il controllo dell'Antitrust Il Consiglio di Stato, irrompendo rispetto a innumerevoli precedenti adottati per la stessa materia, in un procedimento patrocinato dall’Avv. Gelsomina CIMINO, ha infine riconosciuto che L’Autorità Garante per la Concorrenza e per il Mercato non ha competenza circa l’applicazione di sanzioni a carico di società di recupero di cred (continua)