Home > Spettacoli e TV > “Il mio uomo perfetto”, una pink comedy alla napoletana, film love budget con Nancy Coppola ed Eva Grimaldi

“Il mio uomo perfetto”, una pink comedy alla napoletana, film love budget con Nancy Coppola ed Eva Grimaldi

scritto da: Renail87 | segnala un abuso

“Il mio uomo perfetto”, una pink comedy alla napoletana, film love budget con Nancy Coppola ed Eva Grimaldi


Un film imperdibile: per gli inguaribili romantici, per chi ama ridere, per chi ama Napoli, la semplicità e i valori della gente del sud... Un lieto fine c’è sempre: forse non è quello che ci si aspetta, o si sogna, ma è comunque gratificante. Dialoghi esilaranti, equivoci e, ovviamente, un tocco di sano romanticismo sono gli ingredienti de ”Il mio uomo perfetto”, film diretto da Nilo Sciarrone con Nancy Coppola, Eva Grimaldi, Francesco Testi e Antonio Palmese in veste di attori protagonisti. Prodotto dalla Evo Films, neofita società di produzione fondata da Nancy Coppola e dal regista del lungometraggio, il film sarà nelle sale cinematografiche di tutta Italia dal 15 marzo. Un’originale pink comedy napoletana scritta da Giuliana Boni, anche ideatrice del soggetto.

"Io, il regista e la sceneggiatrice  - spiega Nancy Coppola -  abbiamo preso spunto dal titolo di una canzone tratta dal mio ultimo album. Si tratta di una storia romantica, brillante e divertente in cui la protagonista Antonietta (interpretata da me) è alla ricerca della felicità. Una ragazza determinata e autonoma, ma stanca della solita routine. Perciò si guarda attorno per cercare un uomo che le dia una sicurezza economica, la porti in giro per il mondo e le assicuri una vita migliore. Alla fine Antonietta riuscirà a realizzarsi, ma contando esclusivamente sulle sue forze”. “Sono stata affiancata da attori professionisti – continua la giovane cantante, ora anche imprenditrice e attrice - , tutte persone che, nonostante il grande spessore professionale, hanno saputo mettermi a mio agio. Stiamo già lavorando alla produzione di un nuovo film… Insomma, ‘E’ tutto sotto controllo’ , come recita anche il titolo del mio nuovo album, che uscirà tra dieci giorni e che comprende un duetto con mio figlio Vincenzo”.

"Questa avventura ci sta regalando tante emozioni inaspettate – confessa il regista -. Siamo partiti in sordina e con grande umiltà, poi – strada facendo – abbiamo iniziato a raccogliere tante soddisfazioni. Siamo riusciti ad esempio a coinvolgere un cast importante che comprende Eva Grimaldi, Fracesco Testi, Antonio Palmese, Maria Del Monte, ed altri illustrissimi attori. È un film fatto con amore e per amore ".

"Sono molto felice di aver partecipato a questo film – dichiara Eva Grimaldi - e alla realizzazione del sogno di Nancy Coppola e Nilo Sciarrone. Un sogno di un gruppo di grandi artisti. Noi attori che li abbiamo affiancati abbiamo seguito la storia passo dopo passo e abbiamo girato il film con grande umiltà, senza camerini ma con tanto amore. L'amore che solo Napoli e il Sud sono in grado di trasmettere. Finalmente possiamo parlare di ‘Rinascita del Sud’".

Alla conferenza stampa di presentazione del film, svoltasi nella mattinata del 13 marzo a Napoli presso il cinema Hart, hanno fatto seguito la proiezione pomeridiana dell’anteprima del film presso il “The Space Cinema” e un party svoltosi presso il Panart a Carinaro, a cui hanno partecipato quasi 400 persone; oltre a tutti gli attori protagonisti, c’era anche gran parte del cast, ovvero:  Anna Bargellini, Claudia Letizia, Davide Iovinelli, Giuseppe De Martino, Lucia Bramieri, Luigi Carraturo, Luigi Risorto, Malena, Maria Del Monte, Mario Guida, Maria Guerriero e Nicola Palladino.

Il lancio del film è stato patrocinato dalla Regione Campania , grazie all’intercessione dell’On.  Carmine De Pascale, molto attento al tema dell’omosessualità, tra le tante tematiche di attualità affrontate nel lungometraggio.

La trama del film

La pellicola racconta di Antonietta (Nancy Coppola), una giovane e bella donna napoletana, barista, sognatrice, creativa e, soprattutto, single in cerca dell’uomo ideale, del principe azzurro in grado di garantirle una bella vita. La affiancano in questa ricerca: il migliore amico, nonché compagno “di bancone”, Mariano; la sua amica del cuore, Patrizia; e, ovviamente, i suoi genitori (napoletano verace il padre, veronese doc la madre interpretata da Eva Grimaldi). Ogni giorno Antonietta scruta i comportamenti degli uomini che vanno a sorseggiare un caffè o a consumare un veloce pasto presso il bar dove lavora: tra questi il dott. Stralti (Francesco Testi), brillante manager di un’azienda i cui uffici sono ubicati nei pressi del bar, e Federico (Antonio Palmese), un giovane operaio affascinato dalla bella barista. Chi di loro sarà il suo uomo ideale? 

Il tour nelle sale

Nei prossimi giorni Nancy Coppola introdurrà la proiezione in diverse sale cinematografiche del sud Italia. In particolare domani sarà alle 19:30 presso l’UCI Cinemas di Casoria e alle ore 20:30 presso il Cinepolis di Marcianise. Venerdì 16, alle ore 20:30, presenzierà presso l’UCI Cinemas di Palermo e il giorno seguente – alla stessa ora – saluterà i suoi fan presso l’UCI Cinemas di Catania. Terminerà il suo tour in Puglia, in particolare all’UCI Cinemas di Molfetta domenica 28 – alle ore 20:30-, e a quello di Bari lunedì 29 sempre alla stessa ora.

 

film | movie | cinema | nancy | musica | attore | attrice | attori | movies | il mio uomo perfetto | gay | lgbt | music |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Nancy Miracle - "Sono la figlia di Marilyn Monroe ed ho le prove"


La nuova stagione di Villa Pagoda a Genova Nervi tra cabaret, musica dal vivo e specialità culinarie


La nuova stagione di Villa Pagoda, tra risate, cucina innovativa e musica dal vivo


Blush Pink And Green Garden Wedding Inspiration


essence trend edition “love letters” periodo metà gennaio fine febbraio 2014


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

La proposta del Maestro Pasticcere Gennaro Volpe, la zeppola di San Giuseppe dolce per la festa della Mamma

La proposta del Maestro Pasticcere Gennaro Volpe, la zeppola di San Giuseppe dolce per la festa della Mamma
La Festa della Mamma non ha un dolce simbolo, come il panettone a Natale o la colomba a Pasqua. Perciò Gennaro Volpe, pluripremiato Maestro della storica pasticceria "Volpe" ubicata ai Colli Aminei (Napoli), ha proposto la "Zeppola di San Giuseppe" - già dolce simbolo della Festa del Papà - anche come emblema dei festeggiamenti legati alla Festa della Mamma. Perchè un dolc (continua)

Sei torte dai nomi di madri famose nella cultura pop, l’idea della Pasticceria Seccia per la festa della mamma

Sei torte dai nomi di madri famose nella cultura pop, l’idea della Pasticceria Seccia per la festa della mamma
Il covid 19 avrà pure sacrificato la festa del papà e il consueto assaggio delle zeppole di San Giuseppe a marzo, ma non la festa della mamma in questa fase due appena iniziata in Italia. La tradizione vuole che la seconda domenica di maggio, mese mariano, si festeggino le mamme nel nostro paese e non può mancare perciò domenica 10 maggio una torta ad hoc, pensata per l’occasione. Seguendo se (continua)

La mimosa si fa torta, mignon e tronchetto ai Quartieri Spagnoli di Napoli con la pasticceria Seccia

La mimosa si fa torta, mignon e tronchetto ai Quartieri Spagnoli di Napoli con la pasticceria Seccia
 La vita ha sempre bisogno di dolcezza, ogni giorno si potrebbe dire. In un momento delicato come quello attuale, denso di preoccupazioni e ansie diffuse legate all’emergenza sanitaria nazionale che stiamo vivendo, non c’è niente di meglio di una fetta di torta o di una mignon per scacciare brutti pensieri e festeggiare chi amiamo nella giornata internazionale della donna.& (continua)

Fashion in the City, alla Milano Fashion Week arte e moda a sostegno di nobili cause

Fashion in the City, alla Milano Fashion Week arte e moda a sostegno di nobili cause
 Domenica 23 febbraio, nell’ambito della “Milano Fashion Week”, si è svolta la quarta edizione di “Fashion in the City”, evento patrocinato da Unimpresa Moda e condotto dalla presentatrice RAI Donatella Negro che quest’anno si è ispirato al mondo del business. Nella splendida cornice di Palazzo Barozzi hanno sfilato br (continua)

La Penisola Sorrentina, una destinazione Quality Committed nel workshop sul Turismo 4.0 a Massa Lubrense sabato 15 febbraio

La Penisola Sorrentina, una destinazione Quality Committed nel workshop sul Turismo 4.0 a Massa Lubrense sabato 15 febbraio
 Si intitola “Turismo 4.0. Big data project e tecnologie. Una nuova prospettiva per la Penisola Sorrentina” il workshop organizzato dal “Patto Territoriale Penisola Sorrentina” in vista della creazione di una carta dei servizi del turista, evento in programma sabato 15 febbraio a partire dalle ore 10 presso “Dimora Nerano” a Massa Lubrense&nb (continua)