Home > Spettacoli e TV > “Il mio uomo perfetto”, una pink comedy alla napoletana, film love budget con Nancy Coppola ed Eva Grimaldi

“Il mio uomo perfetto”, una pink comedy alla napoletana, film love budget con Nancy Coppola ed Eva Grimaldi

scritto da: Renail87 | segnala un abuso

“Il mio uomo perfetto”, una pink comedy alla napoletana, film love budget con Nancy Coppola ed Eva Grimaldi


Un film imperdibile: per gli inguaribili romantici, per chi ama ridere, per chi ama Napoli, la semplicità e i valori della gente del sud... Un lieto fine c’è sempre: forse non è quello che ci si aspetta, o si sogna, ma è comunque gratificante. Dialoghi esilaranti, equivoci e, ovviamente, un tocco di sano romanticismo sono gli ingredienti de ”Il mio uomo perfetto”, film diretto da Nilo Sciarrone con Nancy Coppola, Eva Grimaldi, Francesco Testi e Antonio Palmese in veste di attori protagonisti. Prodotto dalla Evo Films, neofita società di produzione fondata da Nancy Coppola e dal regista del lungometraggio, il film sarà nelle sale cinematografiche di tutta Italia dal 15 marzo. Un’originale pink comedy napoletana scritta da Giuliana Boni, anche ideatrice del soggetto.

"Io, il regista e la sceneggiatrice  - spiega Nancy Coppola -  abbiamo preso spunto dal titolo di una canzone tratta dal mio ultimo album. Si tratta di una storia romantica, brillante e divertente in cui la protagonista Antonietta (interpretata da me) è alla ricerca della felicità. Una ragazza determinata e autonoma, ma stanca della solita routine. Perciò si guarda attorno per cercare un uomo che le dia una sicurezza economica, la porti in giro per il mondo e le assicuri una vita migliore. Alla fine Antonietta riuscirà a realizzarsi, ma contando esclusivamente sulle sue forze”. “Sono stata affiancata da attori professionisti – continua la giovane cantante, ora anche imprenditrice e attrice - , tutte persone che, nonostante il grande spessore professionale, hanno saputo mettermi a mio agio. Stiamo già lavorando alla produzione di un nuovo film… Insomma, ‘E’ tutto sotto controllo’ , come recita anche il titolo del mio nuovo album, che uscirà tra dieci giorni e che comprende un duetto con mio figlio Vincenzo”.

"Questa avventura ci sta regalando tante emozioni inaspettate – confessa il regista -. Siamo partiti in sordina e con grande umiltà, poi – strada facendo – abbiamo iniziato a raccogliere tante soddisfazioni. Siamo riusciti ad esempio a coinvolgere un cast importante che comprende Eva Grimaldi, Fracesco Testi, Antonio Palmese, Maria Del Monte, ed altri illustrissimi attori. È un film fatto con amore e per amore ".

"Sono molto felice di aver partecipato a questo film – dichiara Eva Grimaldi - e alla realizzazione del sogno di Nancy Coppola e Nilo Sciarrone. Un sogno di un gruppo di grandi artisti. Noi attori che li abbiamo affiancati abbiamo seguito la storia passo dopo passo e abbiamo girato il film con grande umiltà, senza camerini ma con tanto amore. L'amore che solo Napoli e il Sud sono in grado di trasmettere. Finalmente possiamo parlare di ‘Rinascita del Sud’".

Alla conferenza stampa di presentazione del film, svoltasi nella mattinata del 13 marzo a Napoli presso il cinema Hart, hanno fatto seguito la proiezione pomeridiana dell’anteprima del film presso il “The Space Cinema” e un party svoltosi presso il Panart a Carinaro, a cui hanno partecipato quasi 400 persone; oltre a tutti gli attori protagonisti, c’era anche gran parte del cast, ovvero:  Anna Bargellini, Claudia Letizia, Davide Iovinelli, Giuseppe De Martino, Lucia Bramieri, Luigi Carraturo, Luigi Risorto, Malena, Maria Del Monte, Mario Guida, Maria Guerriero e Nicola Palladino.

Il lancio del film è stato patrocinato dalla Regione Campania , grazie all’intercessione dell’On.  Carmine De Pascale, molto attento al tema dell’omosessualità, tra le tante tematiche di attualità affrontate nel lungometraggio.

La trama del film

La pellicola racconta di Antonietta (Nancy Coppola), una giovane e bella donna napoletana, barista, sognatrice, creativa e, soprattutto, single in cerca dell’uomo ideale, del principe azzurro in grado di garantirle una bella vita. La affiancano in questa ricerca: il migliore amico, nonché compagno “di bancone”, Mariano; la sua amica del cuore, Patrizia; e, ovviamente, i suoi genitori (napoletano verace il padre, veronese doc la madre interpretata da Eva Grimaldi). Ogni giorno Antonietta scruta i comportamenti degli uomini che vanno a sorseggiare un caffè o a consumare un veloce pasto presso il bar dove lavora: tra questi il dott. Stralti (Francesco Testi), brillante manager di un’azienda i cui uffici sono ubicati nei pressi del bar, e Federico (Antonio Palmese), un giovane operaio affascinato dalla bella barista. Chi di loro sarà il suo uomo ideale? 

Il tour nelle sale

Nei prossimi giorni Nancy Coppola introdurrà la proiezione in diverse sale cinematografiche del sud Italia. In particolare domani sarà alle 19:30 presso l’UCI Cinemas di Casoria e alle ore 20:30 presso il Cinepolis di Marcianise. Venerdì 16, alle ore 20:30, presenzierà presso l’UCI Cinemas di Palermo e il giorno seguente – alla stessa ora – saluterà i suoi fan presso l’UCI Cinemas di Catania. Terminerà il suo tour in Puglia, in particolare all’UCI Cinemas di Molfetta domenica 28 – alle ore 20:30-, e a quello di Bari lunedì 29 sempre alla stessa ora.

 

film | movie | cinema | nancy | musica | attore | attrice | attori | movies | il mio uomo perfetto | gay | lgbt | music |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Nancy Miracle - "Sono la figlia di Marilyn Monroe ed ho le prove"


La nuova stagione di Villa Pagoda a Genova Nervi tra cabaret, musica dal vivo e specialità culinarie


La nuova stagione di Villa Pagoda, tra risate, cucina innovativa e musica dal vivo


Blush Pink And Green Garden Wedding Inspiration


MedCam 2015: Dott. Settimio Grimaldi – Acqua: l’essenza primaria della natura. Senza acqua non c’è vita


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

"Nei nostri sogni", il libro di Antonella Capobianco sarà presentato a Piazza Dante a Napoli


“Nei nostri sogni”, il libro dell’esordiente Antonella Capobianco, che affronta tematiche sociali come omofobia e coming out familiari attraverso una vicenda soprannaturale, sarà presentato mercoledì 7 luglio, ore 18.30, in Piazza Dante presso il caffè bistrot letterario “Il Tempo del Vino e delle Rose. "Che stupidi che siamo: quanti inviti respinti, quante parole non dette, quanti sguardi non ricambiati. Tante volte la vita ci passa accanto e noi non ce ne accorgiamo nemmeno". Il discorso che Stefano Accorsi ci regalava 20 anni fa nel bel film di Ferzan Ozpetek, “Le fate ignoranti”, si presta bene a raccontare la vicenda di Emma, protagonista del libro di Antonella Capob (continua)

Nove torte targate pasticceria Seccia per la festa della mamma nel segno di cinema e serie tv

Nove torte targate pasticceria Seccia per la festa della mamma nel segno di cinema e serie tv
Cesira, Filumena, Adelina, Manuela, Olimpia, Cersei, Elizabeth e Dany (Daenerys): la festa della mamma più dolce e cinefila va in scena ai Quartieri Spagnoli di Napoli Anche quest'anno la pasticceria Seccia ai Quartieri Spagnoli, storico locale di via Concordia a Montecalvario a Napoli, ha realizzato per la festa della mamma, domenica 9 maggio, una linea di nove torte dai nomi insoliti, ispirati alle madri famose delle serie tv, del cinema e persino a quelle della classicità.Sono nati così in laboratorio la millefoglie e il pan di Spagna "Olimpia", le Chant (continua)

Il primo dolce ufficiale in memoria di Maradona a Napoli con Pasticceria Seccia

Il primo dolce ufficiale in memoria di Maradona a Napoli con Pasticceria Seccia
La Pasticceria Seccia, fiore all'occhiello dei Quartieri Spagnoli e da sempre legata al tifo e all'amore per il pibe de oro, lancia nell'ultima domenica di novembre una mignon dedicata alla memoria del compianto Diego Armando Maradona: un bignè craquelin panna e caramello da condividere sui social con l'hashtag #elpibe. La notizia della scomparsa di Diego Armando Maradona ha lasciato tutti sgomenti a Napoli, seconda casa del Pibe de Oro, e le manifestazioni d'affetto che stiamo vedendo in questi giorni ne sono la prova tangibile. Se allo Stadio San Paolo, che presto cambierà nome in suo onore a quanto pare, l’abbraccio di tifosi e appassionati è stato forse il più pittoresco e degno di una rockstar, con le candel (continua)

Un quasi amore in quarantena nel primo libro di Davide Gambardella, giornalista napoletano

Un quasi amore in quarantena nel primo libro di Davide Gambardella, giornalista napoletano
È già in libreria il racconto “Storia di un (quasi) amore in quarantena”, primo libro del giornalista napoletano Davide Gambardella, edito da Graus e scritto in piena quarantena, quasi un instant book si potrebbe dire. In molti hanno parlato di amori e storie in quarantena, persino di tradimenti, eppure la narrazione di Gambardella è abbastanza insolita e si distingue bene dalle altre pub (continua)

ARTISTI DEL GUSTO, NASCE IN CAMPANIA LA SQUADRA DEL FOOD

ARTISTI DEL GUSTO, NASCE IN CAMPANIA LA SQUADRA DEL FOOD
Un progetto ambizioso nasce al Sud, in Campania, e si presenta, con autorevolezza, come un’iniziativa di cui molto probabilmente se ne avvertiva l’esigenza già da mesi, prima del difficile periodo collegato al lockdown. Nasce infatti Gruppo Artisti del Gusto, grazie ad un accentuato spirito di gruppo, ad una coesione tanto visionaria quanto forte tra una quindicina di professionisti, di varia (continua)