Home > Libri > Edizioni Leucotea annuncia l’uscita in formato Ebook del romanzo “Lo sappiamo bene che l’assassino non è tra di noi” di Roberta Paola Fornari.

Edizioni Leucotea annuncia l’uscita in formato Ebook del romanzo “Lo sappiamo bene che l’assassino non è tra di noi” di Roberta Paola Fornari.

scritto da: EdizioniLeucotea | segnala un abuso

Edizioni Leucotea annuncia l’uscita in formato Ebook del romanzo “Lo sappiamo bene che l’assassino non è tra di noi” di Roberta Paola Fornari.


La vita ti afferra con forza per riportarti alla purezza delle cose.

 

 

 Viola, quarantenne romana, lavora in un’azienda di comunicazione. Nel tempo libero, fotografa.

È sposata da sette anni con Paolo, avvocato civilista – il loro rapporto è in bilico, smarrito ma pulsante –.Conosce casualmente Marcelo, e tra loro nasce una amicizia amorosa. Gli infiniti sensi di colpa di Viola vengono attutiti dalla notizia di essere diventata erede, con i suoi cugini baschi, di un immenso patrimonio lasciatole da nonna Adele. Parte verso Biarritz per la lettura del testamento ma, al suo arrivo, accade un tragico imprevisto: Marisela, l’amata cugina, viene trovata assassinata. Le indagini serrate, condotte dal Commissario Guy Giambiancô, la portano in una dimensione surreale dalla quale emergono confessioni e situazioni inimmaginabili. Viola si ritrova in un turbinio di eventi ed emozioni.Un thriller psicologico dove la morte è dolore autentico e ferita estesa. La vita ti afferra con forza per riportarti alla purezza delle cose.

 

 

Roberta Paola Fornari è nata a Milano.

Ha conseguito due lauree brevi in Marketing-Comunicazione e in Lingue Orientali.

Vive attualmente a Roma con il marito e un Terranova di nome Michael.

Fil rouge della sua vita lavorativa è sempre stata la comunicazione nelle sue varie sfaccettature.

Insegnante, interprete per il Medio Oriente nella moda, account executive e copywriter prima di iniziare a lavorare per le produzioni televisive e nella Direzione Risorse Artistiche del gruppo Mediaset.

Forza di volontà e determinazione l’hanno aiutata a concludere la stesura di un romanzo iniziato anni fa. Questa è la sua opera prima.


Fonte notizia: http://www.omniabuk.com/scheda-ebook/roberta-paola-fornari/lo-sappiamo-bene-che-lassassino-non-e-tra-di-noi-9788899947507-518484.html


eredità | omicidio | assassino giallo | poliziesco | eredità | famiglia | edizioni leucotea |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

19 ottobre esce l'ultimo album di Danilo Amerio


ROBERTA DI LORENZO TORNA CON IL SUO TERZO ALBUM: “SCELGO UNA DESTINAZIONE” É IL PRIMO SINGOLO ESTRATTO


Intervista di Alessia Mocci a Marco Incardona ed al suo Domande al silenzio


Intervista di Alessia Mocci a Giancorrado Barozzi: vi presentiamo “Utopia Selvaggia”


Emanuele Marco Duchetta presenta il manuale “Casa sporca e in disordine? NO GRAZIE”


52° TROFEO TOPOLINO SCI ALPINO, ECCO LA “NAZIONALE” ITALIANA


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

“Come le nuvole quando c’è il vento” è il romanzo di Valentina Chisci.

“Come le nuvole quando c’è il vento” è il romanzo di Valentina Chisci.
Disturbi psicologici, diversità, perdita, sentimenti e droga: questi sono solo alcuni dei grandi temi toccati in questo romanzo, narrato in prima persona dal libero flusso di coscienza della protagonista. Lidia ha ventitré anni, è una ragazza borderline, in lotta costante con se stessa nella spasmodica ricerca della tanto agognata “normalità”; spettatrice di un mondo che non sembra comprenderla, è vittima di sbalzi d’umore e disagi che spesso la scaraventano in situazioni al limite del rischio. Divisa tra il desiderio di essere come tutti gli altri e l’attrazione per tutto ciò che è atipico, l (continua)

Forte del più piccolo coraggio

Forte del più piccolo coraggio
Il romanzo di Stefano Trinci sarà disponibile a partire da oggi sul sito dell’editore. Diego e Marco vivono a Roma e sono amici d’infanzia. In una delle tante sere trascorse al pub conoscono Luca: ne nasce un trio che si cementa rapidamente, a dispetto di differenze caratteriali molto marcate. Così, per l’estate, organizzano un viaggio: nelle intenzioni una vacanza libera e sfrenata, che nei fatti, però, sconvolge ferocemente le loro vite di quasi trentenni.Luca, vittima di un (continua)

Incipit nero: fare rabbrividire il vostro Halloween!

Incipit nero: fare rabbrividire il vostro Halloween!
Esce oggi "Incipit nero, racconti giovanili del terrore" Rendete più spaventevole le vostre serate con l'ultimo lavoro dell'autore sanremasco Daniele Siri. Un uomo trascinato a forza nel parco di una casa maledetta. Una segreteria telefonica che riceve messaggi inquietanti senza chiamate in entrata. La scia di cadaveri dietro a un imbattibile giocatore di carte. Il cuore della foresta morta trafitto da una spada di metallo nero. E poi un negozio sospeso tra il tempo e lo spazio, che appare in sogno a chi si sta smarrendo, e il sogno di una notte (continua)

“Abbracciati alla notte” è il nuovo romanzo di Estella Milianti.

“Abbracciati alla notte” è il nuovo romanzo di Estella Milianti.
Una sola notte cambierà le loro vite per sempre... La vita di campagna, quella dei piccoli borghi, della tranquillità del vivere e del lavoro quotidiano, può diventare insostenibile, carica di gesti già fatti e di giornate tutte uguali, che spezzano i desideri e il futuro. Così pensano quattro amici, uniti sin dall'infanzia, che progettano e compiono una rapina a mano armata sanguinosa e temeraria.Sfidano la sorte, che sembra favorevole, non (continua)

È arrivato in libreria “Dire, fare, baciare… il racconto della vita”, la nuova antologia di Caterina Vitagliani

È arrivato in libreria “Dire, fare, baciare… il racconto della vita”, la nuova antologia di Caterina Vitagliani
Dodici affreschi in grado di trasmettere serenità, trepidazione e trascendenza, per una lettura poliedrica dell’esitenza. È arrivato in libreria “Dire, fare, baciare… il racconto della vita”, la nuova antologia di Caterina Vitagliani Dodici affreschi in grado di trasmettere serenità, trepidazione e trascendenza, per una lettura poliedrica dell’esitenza. Ogni giorno assaporiamo la vita, e poi arriva la morte. Potrebbe sembrare qualcosa di triste – e in parte lo è – ma è anche la quotidianità della vita, (continua)