Home > Libri > Presentazione del libro "Sette in un giorno" di don Alessandro Gargiulo, edito dalla Rogiosi Editore, lunedì 9 aprile 2018 alle ore 18 al Gran Caffè Gambrinus in Piazza Trieste e Trento

Presentazione del libro "Sette in un giorno" di don Alessandro Gargiulo, edito dalla Rogiosi Editore, lunedì 9 aprile 2018 alle ore 18 al Gran Caffè Gambrinus in Piazza Trieste e Trento

scritto da: Renail87 | segnala un abuso

Presentazione del libro


 Si svolgerà lunedì 9 aprile, a partire dalle ore 18:00, negli storici locali del Gran Caffè Gambrinus in piazza Trieste e Trento, la presentazione della novità targata Rogiosi editore,Sette in un giorno, di padre Alessandro Gargiulo.

Interverrà, insieme all’autore, il giornalista Massimo Milone, direttore di RAI Vaticano. A moderare sarà la giornalista Elena Scarici, mentre le letture saranno a cura di Francesca Morgante.

Si può uscire di casa al mattino per mille motivi. Si può anche esserne espulsi da qualche debito di coscienza. La vita non si lascia rinchiudere fuori da una porta, e viene a cercare coloro che rimangono in stallo, tra tristezza e passione. L’anonimo personaggio di questo racconto si getta tra le braccia di sette intensissimi incontri; percorre le strade e le vite, incrociate nei volti.Arriva, così, a toccare le sponde dell’anima: e un giorno qualunque diventa per lui un impensabile inizio. Narrato in prima persona, il libro racconta il viaggio di un uomo nella sua città, che potrebbe essere qualsiasi città; un viaggio tra altri uomini, con le loro ricchezze e le loro miserie, un viaggio che in un solo giorno lo rende persona nuova, capace finalmente di abbracciare la vita.

Alessandro Gargiulo è nato a Napoli il 29 aprile del 1975. È sacerdote dal 2000 e, da undici anni, è parroco nel quartiere Scampia. Laureato in Filosofia e Teologia, insegna presso la Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale, sezione San Tommaso. Sette in un giorno è il suo primo romanzo.

libri | libro | letteratura | rogiosi | rogiosi editore | edizioni | edizione | gambrinus | bar | caffè | piazza | scampia |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Gran Caffè Italia ha successo a Napoli


Luoghi Storici e Musica: Napoli Palazzo Reale & Storico Caffè Gambrinus


NAPOLI CITTÀ DELLA CONVERSAZIONE


Master in Editoria e Comunicazione - XXXIII edizione


Presentazione del libro "70...ma non li dimostra - La Costituzione spiegata ai ragazzi" di Costabile, il 25 settembre ore 18 al Gambrinus


LA LEGGENDARIA CHARLY GAUL: CHE NUMERI! SPORT, VOLONTARIATO E TURISMO IN TRENTINO


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Un quasi amore in quarantena nel primo libro di Davide Gambardella, giornalista napoletano

Un quasi amore in quarantena nel primo libro di Davide Gambardella, giornalista napoletano
È già in libreria il racconto “Storia di un (quasi) amore in quarantena”, primo libro del giornalista napoletano Davide Gambardella, edito da Graus e scritto in piena quarantena, quasi un instant book si potrebbe dire. In molti hanno parlato di amori e storie in quarantena, persino di tradimenti, eppure la narrazione di Gambardella è abbastanza insolita e si distingue bene dalle altre pub (continua)

ARTISTI DEL GUSTO, NASCE IN CAMPANIA LA SQUADRA DEL FOOD

ARTISTI DEL GUSTO, NASCE IN CAMPANIA LA SQUADRA DEL FOOD
Un progetto ambizioso nasce al Sud, in Campania, e si presenta, con autorevolezza, come un’iniziativa di cui molto probabilmente se ne avvertiva l’esigenza già da mesi, prima del difficile periodo collegato al lockdown. Nasce infatti Gruppo Artisti del Gusto, grazie ad un accentuato spirito di gruppo, ad una coesione tanto visionaria quanto forte tra una quindicina di professionisti, di varia (continua)

Arte e dolci nel ricordo di Luciano De Crescenzo ai Quartieri Spagnoli di Napoli

Arte e dolci nel ricordo di Luciano De Crescenzo ai Quartieri Spagnoli di Napoli
A un anno dalla scomparsa di Luciano De Crescenzo i Quartieri Spagnoli di Napoli celebrano l’indimenticabile scrittore napoletano con un’iniziativa artistica a vico Tre Regine (angolo via De Deo): l’inaugurazione sabato 18 luglio alle 11.30 di un mural dal titolo “O pallone miez ‘e macchine”, opera di Michele Quercia e Francesca Avolio. Alla manifestazione, promossa dall’Associazione Quartier (continua)

La proposta del Maestro Pasticcere Gennaro Volpe, la zeppola di San Giuseppe dolce per la festa della Mamma

La proposta del Maestro Pasticcere Gennaro Volpe, la zeppola di San Giuseppe dolce per la festa della Mamma
La Festa della Mamma non ha un dolce simbolo, come il panettone a Natale o la colomba a Pasqua. Perciò Gennaro Volpe, pluripremiato Maestro della storica pasticceria "Volpe" ubicata ai Colli Aminei (Napoli), ha proposto la "Zeppola di San Giuseppe" - già dolce simbolo della Festa del Papà - anche come emblema dei festeggiamenti legati alla Festa della Mamma. Perchè un dolc (continua)

Sei torte dai nomi di madri famose nella cultura pop, l’idea della Pasticceria Seccia per la festa della mamma

Sei torte dai nomi di madri famose nella cultura pop, l’idea della Pasticceria Seccia per la festa della mamma
Il covid 19 avrà pure sacrificato la festa del papà e il consueto assaggio delle zeppole di San Giuseppe a marzo, ma non la festa della mamma in questa fase due appena iniziata in Italia. La tradizione vuole che la seconda domenica di maggio, mese mariano, si festeggino le mamme nel nostro paese e non può mancare perciò domenica 10 maggio una torta ad hoc, pensata per l’occasione. Seguendo se (continua)