Home > Turismo e Vacanze > Free Wi-Fi d'alta quota per la funivia del Cermis

Free Wi-Fi d'alta quota per la funivia del Cermis

scritto da: Quorum PR | segnala un abuso

Free Wi-Fi d'alta quota per la funivia del Cermis


I passeggeri della funivia del Cermis, nelle Dolomiti, possono restare connessi lungo tutto il percorso grazie ad una installazione che offre Wi-Fi  gratuito di elevata qualità.
 
La funivia del Cermis, nei pressi di Cavalese, si snoda tra gli spettacolari panorami delle Dolomiti. La società che gestisce l'impianto, la Funivie Alpe Cermis, ha sentito la necessità di dotare i propri impianti di una infrastruttura Wi-Fi potente e affidabile che mettesse i suoi clienti nelle condizioni di restare connessi durante tutto il percorso delle cabine. 
 
Come in ormai tutti gli ambiti turistici, la possibilità di accedere ad una connessione Wi-Fi ed essere costantemente connessi attraverso il proprio smartphone per controllare la posta, pubblicare una foto o chattare, è un elemento dato quasi per scontato dai clienti e la direzione delle Funivie ha voluto intervenire in questo senso.
 
Precedentemente era installata solo una linea diretta in fibra ottica che connette le stazioni di partenza e di arrivo, che erano le uniche zone in cui era offerta connettività. 
 
Il progetto è stato affidato a Tecnodata Trentina, che ha per prima cosa svolto una accurata analisi del percorso, caratterizzato da forti pendenze e saliscendi. Sono stati effettuati specifici test utilizzando un access point Cambium Networks AP 500, collocato in diversi punti della tratta per verificare il posizionamento ottimale degli AP, osservando prestazioni di segnale e speedtest. Sono state così identificate le posizioni ottimali e sono stati configurati gli apparati. L’installazione vera e propria ha richiesto solamente 5 giorni, mentre il tempo totale di  test e sviluppo è stato di circa 1 mese.
 
L'infrastruttura consta complessivamente di 48 apparati: per la backbone sono stati utilizzati 24 moduli radio Cambium Networks ePMP Force 180 configurate in punto-punto e 24 access point cnPilot E501 configurati in modalità dual band. 
 
Grazie all’affidabilità e alle particolari performance degli apparati è stato possibile avere tempi di latenza sui client connessi inferiori ai 10ms su tutta la tratta, coprendola in modo omogeneo per tutta la lunghezza e offrendo sino a 8 Mbps di banda.
 
Di grande importanza per la rapidità e l'efficacia dell'installazione è stato l'utilizzo del software di configurazione e gestione cnMaestro, sempre di Cambium Networks, che consente di implementare e monitorare tutta l'infrastruttura mantenendo prestazioni costanti e permette inoltre di intervenire a piacimento sui parametri di funzionamento attraverso un'unica interfaccia di controllo semplice ed intuitiva. 
 

wi-fi | cambium | Cermis | sci |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

2020: i trend per l'industria delle comunicazioni wireless secondo Cambium Networks

 2020: i trend per l'industria delle comunicazioni wireless secondo Cambium Networks
Di Atul Bhatnagar - President and CEO Cambium Networks   La maggior parte del mondo è ormai sempre più connessa, in ogni luogo e in ogni momento della giornata. La domanda di throughput richiede una crescente capacità di rispondere alle esigenze non solo delle persone, ognuna delle quali dispone di più dispositivi, ma anche della crescente automazione nelle (continua)

Innovazione tecnica al servizio del business: Cambium Networks ePMP 3000 nell'esperienza diretta di un WISP.

Innovazione tecnica al servizio del business: Cambium Networks ePMP 3000 nell'esperienza diretta di un WISP.
Dimensione opera come WISP in Molise, Puglia, Campania e Abruzzo dal 2007, con forte focus sulla copertura capillare del territorio, anche in zone estremamente rurali, sull’affidabilità del servizio, mantenendosi al passo con le tecnologie più avanzate. Il servizio di connettività ad internet offerto è molto apprezzato per la sua affidabilità e velocit&agra (continua)

Connettività wireless per la protezione delle isole dell'Arcipelago Toscano.

 Connettività wireless per la protezione delle isole dell'Arcipelago Toscano.
Il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, nato nel 1996, si estende su un’area di 79.160 ettari tra le province di Livorno, Grosseto e l’area a mare. È uno dei Parchi Nazionali italiani con la più forte integrazione tra terra (22%) e mare (78%) e il maggior numero di isole, significativamente distanti e diverse tra loro, ricche di specie endemiche da salvaguardare (continua)

Cambium Networks annuncia l'acquisizione delle soluzioni Wi-Fi Xirrus da Riverbed Technology.

Cambium Networks annuncia l'acquisizione delle soluzioni Wi-Fi Xirrus da Riverbed Technology.
Cambium Networks, (NASDAQ: CMBM) fornitore globale leader di soluzioni di rete wireless, ha annunciato l'acquisizione dei prodotti e servizi cloud Xirrus Wi-Fi da Riverbed Technology, Inc. Il portafoglio Xirrus di access point Wi-Fi enterprise ad alte prestazioni e i servizi in abbonamento, tra cui XMS Cloud Management, EasyPass Access, Application Control, Xirrus Positioning System (XPS) e MSP C (continua)

Staples Solutions annuncia l’intenzione di vendere le sedi in Italia, Francia e Spagna

Staples Solutions annuncia l’intenzione di vendere le sedi in Italia, Francia e Spagna
Staples Solutions B.V . annuncia l’intenzione di vendere le sedi situate in Francia, Italia e Spagna a RAJA – azienda di articoli da ufficio, confezionamento e forniture leader sul mercato francese. L’accettazione dell’offerta è soggetta al completamento di alcune procedure di consultazione e normative con i rappresentanti dei dipendenti.Le aziende in questione, con (continua)