Home > Economia e Finanza > Gianluca Di Muro: amministratore UniD Srl

Gianluca Di Muro: amministratore UniD Srl

scritto da: Pivari | segnala un abuso

Gianluca Di Muro: amministratore UniD Srl


Gianluca Di Muro: un manager fuori dagli schemi
È stato recentemente pubblicato anche sito web ufficiale di Gianluca Di Muro, amministratore UniD Srl.
Sono disponibili tutte le informazioni tra cui la sua biografia completa, le esperienze professionali, le competenze acquisite e i suoi studi.
Curiosa anche la sezione del sito relativa agli sport e hobby dove si possono visionare informazioni personali relative agli sport praticati e ai suoi hobby preferiti.
Gianluca Di Muro si esprime così sulla pubblicazione del suo sito ufficiale: "Da oggi tutti coloro che sono interessati a reperire informazioni su di me possono farlo attraverso le mie parole, video rappresentativi, frasi celebri e musiche."

Gianluca Di Muro: il suo impegno per UniD Srl
L'impegno di Gianluca Di Muro per UniD Srl spazia dalla formazione, pre infra e post universitaria, all'editoria fino all'informatica.
Riscuotono infatti molto successo i corsi di aggiornamento e i Master post universitari, organizzati con il marchio UniD Professional, indirizzati a medici, avvocati, psicologi, psicologie e altre professionalità.
Da circa un anno Gianluca Di Muro ha inoltre collaborato attivamente per l'implementazione aziendale, creando il settore informatico UnidLab, una vera e propria web agency innovativa, specializzata nella realizzazione di siti web tradizionali e eCommerce, nel web marketing e nella gestione dell'intero ciclo editoriale.

Gianluca Di Muro: un occhio al futuro di UniD Srl
"Le attività aziendali UniD Srl proseguono sull'onda dell'informatizzazione e delle nuove tecnologie per garantire gli standard a cui i clienti e le famiglie sono abituati. Il feedback dei nostri studenti - afferma Di Muro - è fondamentale per continuare a migliorare le nostre offerte."
Ricordiamo che Gianluca Di Muro è anche l'ideatore del celebre corso online in preparazione ai Test, il primo del settore, realizzato nel lontano 2010. "Viene costantemente aggiornato, sfruttando le più recenti tecnologie eLearning, e calibrato sulle reali difficoltà che i candidati incontrano durante le prove di ammissione ufficiali".



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Frode , droga , mobbing


UniD Srl a San Marino: eccellenza e innovazione


Dal 17 al 22 gennaio IEG apre a Fiera Vicenza “VicenzaOro”


Come attuare una gestione attenta ed ottimale del condominio


Apre a Rimini Fiera l’edizione 2019 di Ecomondo e Key Energy


La soluzione contro il lavoro nero secondo Gianluca Zelli: adottare i mini job alla tedesca in sostituzione ai voucher


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

La Fondazione Italiani europei ha organizzato una web conference dal titolo “L’Europa nel mondo dopo la pandemia”. Ad aprire l’iniziativa il segretario generale della fondazione, Mario Hubler.

La Fondazione Italiani europei ha organizzato una web conference dal titolo “L’Europa nel mondo dopo la pandemia”.  Ad aprire l’iniziativa il segretario generale della fondazione, Mario Hubler.
Il rapido dilagare dell’epidemia di Covid-19 che ha colto impreparati tutti: cittadini, sanitari, governi, istituzioni. Per contrastarne gli effetti sono stati fondamentali i tempi e le modalità di reazione, diversi nel continente da paese a paese nonostante la presenza di una minaccia comune che poco si cura dei confini tra gli Stati. Le istituzioni dell’Unione europea, inizialmente incerte, (continua)

Comprare e vendere mobili e attrezzature usate professionali con Usatohotel.it. di Fas Italia

Comprare e vendere mobili e attrezzature usate professionali con Usatohotel.it. di Fas Italia
L’epidemia di Coronavirus, meglio nota con il nome di Covid-19, ha stravolto la quotidianità limitando e influendo in maniera profonda sulle nostre abitudini, compresa quella di viaggiare. La portata mondiale dell’evento e la contagiosità della malattia hanno paralizzato diversi settori dell’economia, penalizzando anche il settore turistico. I danni sono stimati per miliardi di euro, sia pe (continua)

Se sei una vera pupa a Bologna centro il Capodanno per te!

Se sei una vera pupa a Bologna centro il Capodanno per te!
 Ovviamente anche se non sei una pupa o un bullo, una femme fatale o un gangster, se non ti vesti con vestitini a minigonna con frange o se non indossi gessati con Borsalino, il Capodanno a Bologna organizzato dallo Jam Club, locale nelle prigioni di palazzo Bentivoglio, tra piazza Maggiore e le le due torri della gaudente& (continua)

Trascorreresti il Capodanno a Prato?

Trascorreresti il Capodanno a Prato?
 In Italia ci sono città che non verrebbe mai in mente di visitare o che nel tempo sono state bollate come “città industriali” o città non consone al turismo. Chi penserebbe mai di trascorrere in queste città il Capodanno? Difficilmente verrebbe in mente di trascorrere il Capodanno in Toscana, figurarsi a Prato! Provate a pen (continua)

Festeggiare il Capodanno in Umbria ad Assisi

Festeggiare il Capodanno in Umbria ad Assisi
 Non c’è niente di più contrastante nella mentalità comune tra il concetto di Capodanno e l’Umbria e soprattutto Assisi. Siate sinceri, avevate mai pensato di trascorrere Capodanno in Umbria e da Assisi? Capodanno è tipicamente considerata una festa “pagana” dove potersi scatenare, divertire, dimenticare il vec (continua)