Home > Economia e Finanza > Un Caffè con Alessandro: Alessandro Benetton parla di private equity

Un Caffè con Alessandro: Alessandro Benetton parla di private equity

scritto da: Agencyabweb | segnala un abuso


Un quadro sul private equity e sul ruolo di 21 Investimenti nel settore: Alessandro Benetton illustra nella video-rubrica "Un Caffè con Alessandro" come si può essere un fondo sostenibile senza doversi abbassare a percorsi più semplici, come la speculazione.

Alessandro Benetton

Alessandro Benetton: 21 Investimenti e il private equity oltre la speculazione

Il private equity nel mondo e in Italia. Alessandro Benetton , fondatore e attuale Presidente di 21 Investimenti, uno dei primi operatori italiani a specializzarsi nel settore, dedica uno degli appuntamenti settimanali della sua rubrica "Un Caffè con Alessandro" a queste tematiche. Punto di inizio è un focus sul private equity: "È un settore enorme. Si parla di un trilione di dollari investiti a livello globale". Il Presidente ne evidenzia poi le potenzialità: "I fondi sono un pool di capitale che mettiamo a disposizione di società provando ad arricchirne il valore attraverso una progettualità industriale e una crescita dei fatturati, degli investimenti e dell'occupazione". Alessandro Benetton, che nel 1992 ha dato il via a questa avventura, ha imparato molto con 21 Investimenti: "Il private equity può prestarsi a speculazioni, è vero, ma noi ne siamo rimasti lontani focalizzandoci esclusivamente sul contenuto industriale e siamo stati premiati". Lo confermano i risultati raggiunti: crescita di valore e del fatturato e aumento della redditività e dell'occupazione, come fa notare il Presidente del gruppo.

Alessandro Benetton: crescita e sostenibilità le chiavi di 21 Investimenti

"21 Investimenti ha raccolto un miliardo e mezzo di euro da investitori istituzionali e ha un fatturato aggregato delle partecipate sempre di un miliardo e mezzo": Alessandro Benetton lo spiega nell'appuntamento della rubrica "Un Caffè con Alessandro" sul private equity evidenziando inoltre che le società partecipate hanno visto aumentare del 10% circa all'anno il proprio fatturato: "Per gli investitori si è tradotto in un ritorno del 20% nell'arco del ventennio". Risultati che, secondo il Presidente, per essere pienamente compresi devono essere letti anche nel loro significato industriale: "Non c'è stata speculazione né un uso abnorme del debito. E quando dopo 10-12 anni ci stacchiamo da queste aziende, sono sempre più in salute di quando le abbiamo trovate: è sempre un dispiacere ma è giusto che proprio come dei figli a un certo punto debbano camminare con le loro gambe e mostrare tutte le loro potenzialità. Qui si vede se hai fatto un buon lavoro o meno". Ma Alessandro Benetton nel suo approfondimento si concentra anche sulla sostenibilità: "È qualcosa di riproducibile nel tempo: un concetto che supera il rispetto dell'ambiente e l'ecologia in senso stretto. Sostenibilità significa costruirsi un buon rapporto con le comunità locali, incrementare l'occupazione femminile, crescere e far fruttare le capacità per assicurarsi continue risorse da investire sul futuro dell'azienda". Proprio in questo ambito 21 Investimenti è stata premiata a Parigi con il "2017 ESG Best Practices Honours": "Quello nella sostenibilità è un ottimo investimento che alla fine premia. Il tuo valore viene riconosciuto dall'azienda, dalla comunità locale e anche dai lavoratori: questa è la visione che abbiamo voluto portare avanti da sempre attraverso 21 Investimenti".


Fonte notizia: https://www.youtube.com/watch?v=dmYWVSObaic&t=0s&index=7&list=PLC9HV414i9EoJ89o4a0SUUeZrNxZ4ShMC


Alessandro Benetton |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Private equity: Alessandro Benetton al “Corriere” su 21 Investimenti


Gran Caffè Italia ha successo a Napoli


Esperienze professionali di Alessandro Benetton, Presidente di 21 Investimenti


Alessandro Benetton: “I Sì e i No meritano massima riflessione”


Alessandro Benetton: “Per stare al passo con i cambiamenti bisogna studiare”


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Alessandro Benetton: “Per stare al passo con i cambiamenti bisogna studiare”

Nell’ultimo video della sua rubrica #UnCaffèConAessandro, Alessandro Benetton illustra i tre motivi per cui secondo l’imprenditore è necessario continuare a studiare Fondatore di 21 Invest e protagonista di una video rubrica su Youtube, nel suo ultimo contributo Alessandro Benetton si sofferma sull'importanza dello studio e sui vantaggi che ne derivano.Il "problema" dello studio: il pensiero di Alessandro BenettonLa maggior parte delle persone associa lo studio al percorso scolastico e universitario, spesso ricordato per le ore sacrificate sui libri. Una perce (continua)

Emergenza sanitaria, Alessandro Benetton: “Cortina 2021 evento flessibile”

Alessandro Benetton, fondatore di 21 Invest, ha affrontato le nuove prospettive di Cortina 2021 Presidente di Fondazione Cortina 2021, Alessandro Benetton è intervenuto sui Campionati Mondiali di Sci Alpino e sugli effetti del Coronavirus.Campionati di sci alpino: l'intervento di Alessandro BenettonA marzo erano in programma le finali della Coppa del Mondo di Sci, che si sarebbero dovute disputare a Cortina d'Ampezzo: a causa dell'epidemia di Covid-19, la Federazione Internazionale Sci (FIS) (continua)

Post Covid-19, Alessandro Benetton: “Il mondo che ci attende sarà completamente diverso”

Alessandro Benetton esprime la sua opinione sulla ripartenza prevista dalla cosiddetta “fase 2” In che modo dovranno comportarsi le aziende una volta conclusa l'emergenza Coronavirus? Alessandro Benetton, Presidente di 21 Invest, offre diversi spunti di discussione in merito alla ripartenza prevista nei prossimi mesi.Digitale e sostenibilità: per Alessandro Benetton gli strumenti da cui ripartirePrima di qualsiasi azione volta a gestire la "fase 2", c'è bisogno di avere certezze riguardo la (continua)

Alessandro Benetton intervistato da “La Stampa”: l’importanza di chiudere la Borsa

Alessandro Benetton è attualmente alla guida di 21 Invest e Presidente della Fondazione Cortina 2021: a "La Stampa", l'imprenditore ha auspicato la chiusura delle Borse per almeno un mese, "il tempo necessario a superare l'ondata di piena del virus". Alessandro Benetton: chiudere le Borse per evitare il contagio di Wall Street Alessandro Benetton, fondatore e Presid (continua)

Alessandro Benetton: nell’epoca dei social è importante anche mostrare le proprie paure

"Oggi, soprattutto a causa dei social, siamo abituati a vedere tutti al massimo, nella migliore versione di sé. Il pericolo però è cominciare a pensare che sia sbagliato vivere dei momenti di debolezza": lo ha affermato Alessandro Benetton, imprenditore alla guida di 21 Invest, nell'ultimo episodio della sua rubrica social "#UnCaffèConAlessandro". (continua)