Home > Musica > ANZU'-FELTRE- ENRICO NADAI PRESENTA WITH YOUR LOVE AL SANVITTALENT

ANZU'-FELTRE- ENRICO NADAI PRESENTA WITH YOUR LOVE AL SANVITTALENT

articolo pubblicato da: gianni | segnala un abuso

ANZU'-FELTRE- ENRICO NADAI PRESENTA WITH YOUR LOVE AL SANVITTALENT
Fra un impegno e l’altro, un evento benefico e un concerto di musica classica, anche un artista come Enrico Nadai, che conosciamo pure per le importanti collaborazioni giornalistiche, si concede a qualcosa di più leggero. Come la Grande Sagra di San Vittore, che si svolgerà dall’11 al 20 maggio 2018, ad Anzù di Feltre (Bl). Si tratta di un giovane evento musicale, sportivo e gastronomico, in programma nel mese di maggio presso gli impianti dell’Unione Sportiva San Vittore ASD, ad Anzù di Feltre. Durante tutte le serate in programma, dalle 19:00, canederli, spiedo, lasagne, trippe, prodotti tipici da abbinare ai vini pregiati dell’enoteca, costituiranno le specialità della cucina; mentre, per animare il dopo cena, ci saranno dj e artisti di fama nazionale. Inoltre, per mantenere fede alla tradizione, come ogni anno, ci sarà un tema portante. In questo 2018, la parola d’ordine è “Supermarket!” perché, come ci ha spiegato Fabio Pellencin, della Direzione Artistica della Sagra : “volevamo fare qualcosa di bizzarro, simpatico, che esulasse completamente da quello che era stato fatto…in fondo noi, alla Grande Sagra di San Vittore, siamo un po’ supermarket: abbiamo i prodotti migliori, efficienza, velocità di servizio, con dei prezzi buoni e, ogni tanto, se ci gira, facciamo pure le promozioni!“ SanVittalent.png In questo clima conviviale, Enrico Nadai sarà ospite e giudice del Sanvittalent. Enry Sanvittalent è il talent show che, giovedì 17 maggio 2018, permetterà a cantanti, ballerini, cabarettisti o a chiunque sappia intrattenere una folla, senza alcun limite di età, di mettersi alla prova su un vero palco, con impianto audio e luci professionale. Il nostro cantante, insieme ad altri esperti, valuterà stile, capacità tecniche ed espressive del concorrente. E, nonostante la giovane età di Enrico, pensiamo che saprà giudicare con imparzialità, ricercando, anche in una occasione allegra e spensierata come questa, il talento, l’impegno e l’eccellenza. Tutta qualità che come cantante possiede, basta dare una “sbirciatina” al video del suo ultimo successo, ovvero “With your love”. Tornando al Sanvittalent, la serata inizierà verso le ore 20.30 e verranno premiati i primi tre concorrenti assoluti. Inoltre, verrà consegnato un premio di giuria e uno al candidato che si sarà dimostrato più simpatico e in linea con lo spirito della Sagra. Per restare aggiornati sulla manifestazione, sugli eventi sportivi in programma, senza perdere una news, potete consultare il sito: http://www.sagrasanvittore.it/ SOFIA FACCHIN

cabaret | musica | comici | avis | sagra | spettacolo | piazza |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

ENRICO NADAI-PORTAMI LONTANO- INNO ALL'AMORE

ENRICO NADAI-PORTAMI LONTANO- INNO ALL'AMORE
Ho conosciuto Enrico Nadai alcuni anni fa quando, invitato a cantare al Centro Culturale Humanitas di Conegliano, venne premiato per la sua attività in mezzo ai giovani. Nato a Conegliano il 26 maggio 1996, in giovanissima età ha intrapreso alcune esperienze televisive, per le quali ha ricevuto il riconoscimento di Giulio Rapetti (Mogol). Nel 2011 ha partecipato al Concerto per la pace, tenutos (continua)

ENRICO NADAI-SE IL CONSUMISMO S'E' MANGIATO ANCHE LA MUSICA...

ENRICO NADAI-SE IL CONSUMISMO S'E' MANGIATO ANCHE LA MUSICA...
Se dicessimo a qualcuno che oggi la musica è scomparsa gli daremmo buone ragioni di pensare che siamo impazziti. Ma si regga il peso del paradosso: la musica è scomparsa dopo essersi fatta totale. Tra coloro che se ne resero conto ci fu Thomas Bernhard. Nel 1985, nell’opera “Antichi Maestri”, l’autore austriaco scriveva che l’ascolto della musica non è più un fatto eccezionale giacché la si trova (continua)

ENRICO NADAI-SONO L'UNICO ARTISTA INDIE RIMASTO

ENRICO NADAI-SONO L'UNICO ARTISTA INDIE RIMASTO
ono anni che mi domando cosa sia la musica indie. Me lo chiedevo già alle scuole superiori quando, ascoltando alcuni artisti di punta del panorama suddetto, mi chiedevo cosa potesse caratterizzarne la diversità. Era bello ascoltare musica apparentemente destinata a pochi. Non ero abilissimo a coglierne i messaggi politici (quando ce n’erano), ma era palese che quelle partiture suonassero dalla par (continua)

ENRICO NADAI-L'EREDITA' DEL DOLORE E DELLA CROCE

ENRICO NADAI-L'EREDITA' DEL DOLORE E DELLA CROCE
“La notte del Getsemani” – l’ultima fatica letteraria dello psicoanalista Massimo Recalcati – è un bel saggio. Ci si avvicina con sospetto ad uno scritto che accosta con ricorrenza il nome di Gesù a quello di Jacques Lacan, eppure in quest’occasione c’è quasi da gioirne. È un libro che accarezza la memoria nell’epoca dell’«ossessiva dimenticanza», come avrebbe scritto Kundera; ci ricorda che, p (continua)

ENRICO NADAI-DERUBATI DEL TEMPO

ENRICO NADAI-DERUBATI DEL TEMPO
Dormire, annoiarsi, concedersi qualche ora di tregua dai dispositivi elettronici, cancellare il proprio profilo Facebook, Instagram, Twitter o Google sono – a nostra insaputa – gesti rivoluzionari. Se nel Novecento le rivoluzioni si facevano ribaltando i grandi luoghi di potere, oggi la situazione è cambiata: la rivoluzione è a portata di mano e i luoghi si sono fatti piccolissimi da quando i prin (continua)