Home > Sport > ZANASCA – EGGER SOLI AL COMANDO. TRENTINO MTB SEMPRE SPUMEGGIANTE

ZANASCA – EGGER SOLI AL COMANDO. TRENTINO MTB SEMPRE SPUMEGGIANTE

scritto da: Newspower | segnala un abuso


La Vecia Ferovia dela Val de Fiemme conferma le teste di serie del challenge

Balzo in avanti del colombiano Botero Salazar in assoluta

Tutte le categorie Master, Junior e Squadre confermano i capoclassifica

Prossima prova in Val di Fassa domenica 11 settembre

 

 

Stefania Zanasca e Gunter Egger proseguono la loro marcia verso il titolo di Trentino MTB 2011. Dopo la “Vecia Ferovia dela Val de Fiemme” di domenica, quinta tappa del circuito in provincia di Trento, la varesina della Trek Stihl Torrevilla e il biker altoatesino alfiere della Profi Bike hanno consolidato la propria leadership, e con sole due tappe rimaste in calendario sentono forte il profumo del sigillo nel giovane, ma già di successo, challenge trentino in off road.

La gara lungo il vecchio tracciato del trenino della Val di Fiemme ha visto domenica oltre 1.500 bikers al via ed è stata vinta da Johann Pallhuber e Michela Benzoni, seguiti da Samuele Porro e da Antonella Incristi al femminile. Il trentaduenne Egger ha chiuso in 34.a posizione assoluta, sufficiente tuttavia per tenere alla larga gli inseguitori Dario Steinacher (53°) e Georg Piazza (assente). Chi è tornato a farsi sotto in generale è il sudamericano Jhon Jairo Botero Salazar che dalla sesta posizione è balzato in seconda, e ora “vede” Egger molto vicino. Per essere ufficialmente considerato in corsa per il titolo, però, il colombiano dovrà disputare almeno una tra la “Polartec Val di Fassa Bike” di settembre e la “3T Bike” di ottobre, poiché da regolamento il numero minimo di competizioni per entrare in classifica è quattro.

Tra le donne, il restante ipotetico podio è rimasto invariato, con Lorena Zocca seconda (lei ha vinto il circuito nel 2010) e Claudia Paolazzi terza.

Andrea Zamboni, vincitore assoluto di Trentino MTB 2010, è riuscito a correre più veloce dei suoi diretti rivali tra le vecchie stazioni e le gallerie della “Vecia Ferovia”, ed ha mantenuto la testa della graduatoria Elite Master, davanti all’altro trentino Francesco Vaia.

Per quanto riguarda le altre maglie di leader nelle categorie Master, la gara di domenica scorsa non ha portato nessuno sconvolgimento e i primi della classe si sono confermati Ivan Degasperi (M1), Carlo Parini (M2), Stefan Ludwig (M3), Gilberto Perini (M4), Rolando Inama (M5) e Silvano Janes (M6). Anche per quanto riguarda la parziale Junior dopo cinque gare, Lorenzo Zanghellini ha dato riprova di essere leader incontrastato, e nella classifica a squadre il dominio della GS Surfing Shop Promotion continua.

La prossima tappa di Trentino MTB 2011 sarà la “Polartec Val di Fassa Bike” di domenica 11 settembre, con la scalata all’Alpe di Lusia (7 km circa con oltre 1.000 metri di dsl da digerire) che fin da ora sarà nei sogni…e “incubi” dei bikers. La gara partirà da Moena e si svilupperà lungo tre itinerari di 64,2 km e 2.760 m/dsl (Marathon), 49 km e 2.106 m/dsl (Classic), e 33,4 km e 957 metri di dislivello (Short), con quest’ultimo che non assegna punti per Trentino MTB. Chi gareggerà nel Marathon, inoltre, avrà un coefficiente di punteggio pari a 1,25.

Il circuito si chiuderà domenica 2 ottobre a Telve Valsugana con la “3T Bike”, al suo debutto in Trentino MTB.

Info: www.trentinomtb.com

 

Classifiche Trentino MTB dopo 5 tappe

 

Open: 1) Egger Gunter (Profi Bike Team) 6.857,50; 2) Botero Salazar Jhon Jairo (Trek Stihl Torrevilla Mtb) 5.887,50; 3) Steinacher Dario (Profi Bike Team) 5.756,00; 4) Andreis Agostino (Gs Cicli Olympia) 5.570,00; 5) Piazza Georg (Sunshine Racers) 5.495,00

 

Donne: 1) Zanasca Stefania (Trek Stihl Torrevilla Mtb) 10.010,00; 2) Zocca Lorena (L'Arcobaleno Carraro Team) 9.047,50; 3) Paolazzi Claudia (Mtb Lodrone) 8.620,00; 4) Cattoni Manuela (Team Energy Bike) 7.995,00; 5) Corazza Manuela (Team Andreis Cicli) 7.045,00

 

Junior: 1) Zanghellini Lorenzo (Team Sella Bike) 1.458,00; 2) Aldrighetti Fabio (Mtb Lodrone) 940,00; 3) Dallio Erwin (L'Arcobaleno Carraro Team) 632,00; 4) Guidi Lorenzo (Asd Sintesi Corse) 468,00; 5) Targhettini Thomas (Gs Zaina Club) 328,00

 

Sport elite: 1) Zamboni Andrea (Asd Petrolvilla - Bergner Brau) 7.625,00; 2) Vaia Francesco (Racing Team Fiemme Fassa) 6.705,00; 3) Risatti Nicola (Mtb Lodrone) 4.420,00; 4) Bertanza Stefano (A.Cic.Dil.Euroscaf Bikbike) 4.119,50; 5) Bolognani Stefano (Team Bike Service Bac) 3.572,50

 

M1: 1) Degasperi Ivan (Team Todesco) 6.720,00; 2) Anzelini Maurizio (Team Bsr) 5.371,50; 3) Persich Dario (Gs Cicli Olympia) 3.913,75; 4) Lama Manuel (Gs Surfing Shop Sport Promotion) 3.147,00; 5) Del Riccio Carmine (Asd Gruppo Sportivo Esercito) 3.145,00

 

M2: 1) Parini Carlo (Gs Surfing Shop Sport Promotion) 6.091,25; 2) Modesti Dimitri (Team Todesco) 5.330,00; 3) Melzani Filippo (Mtb Lodrone) 4.685,00; 4) Segata Claudio (Bren Team Trento) 4.565,00; 5) Giovanetti Mauro (A.Cic.Dil.Euroscaf Bikbike) 4.133,75

 

M3: 1) Ludwig Stefan (Bren Team Trento) 6.265,00; 2) Nave Valentino (Mtb Borghetto All'adige) 5.770,00; 3) Paris Viktor (Sunshine Racers) 5.745,00; 4) Campi Stefano (Asd Petrolvilla - Bergner Brau) 4.915,00; 5) Parini Marcello (Gs Torpado Surfing Shop Sport Promotion) 4.615,00

 

M4: 1) Perini Gilberto (Gs Surfing Shop Sport Promotion) 5.060,00; 2) Di Geronimo Michele (Asd Petrolvilla - Bergner Brau) 3.700,00; 3) Sarcletti Augusto (Emporio del Ciclo Val di Non) 3.440,00; 4) Kravos Alessandro (Mountain Bici Club Trieste) 2.779,50; 5) Luccardini Claudio (Gs Mountain Bike Club Falchi Blu) 1.922,50

 

M5: 1) Inama Rolando (Paduano Martina Racing) 3.552,00; 2) Koehl Joseph (Bren Team Trento) 3.163,00; 3) Salvatori Stefano (Gs Surfing Shop Sport Promotion) 2.417,00; 4) Erspan Maurizio (Asd Blubike) 1.797,00; 5) Capponi Roberto (Gs Cicli Olympia) 1.273,00

 

M6: 1) Janes Silvano (Asd Petrolvilla - Bergner Brau) 4.740,00; 2) Zanasca Adriano (Trek Stihl Torrevilla Mtb) 1.287,50; 3) Bertolini Silvano (Team Andreis Cicli) 1.160,00; 4) Dalla Paola Mario (Team Zanolini Bike Professional) 1.088,00; 5) Oss Agostino (Gsa Penne Sprint)  1.068,00

 

Team: 1) Gs Surfing Shop Sport Promotion (384); 2) Mtb Lodrone (297); 3) Gsa Penne Sprint (276); 4) A.Cic.Dil.Euroscaf Bikbike (237); 5) Bren Team Trento (160)

 

 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

TRENTINO MTB “SCOLLINA” CON QUALCHE SORPRESA ZANASCA ED EGGER COMUNQUE DAVANTI


TRENTINO MTB PUNTA DECISO VERSO MOENA (TN) POLARTEC VAL DI FASSA BIKE PENULTIMA PROVA


TRENTINO MTB 2011 CALA IL SIPARIO. ZAMBONI E ZANASCA SONO ASSOLUTI


TRENTINO MTB CELEBRA L’EDIZIONE 2011 NUMERI POSITIVI E PREMIAZIONI FINALI


DARIO STEINACHER IN VETTA A TRENTINO MTB. CONFERMA DI LORENZA MENAPACE DOPO LA LEDRO BIKE


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

LE CORSE DI MARCIALONGA COOP. STAFFETTA DI SOLIDARIETÀ IN FIEMME E FASSA

LE CORSE DI MARCIALONGA COOP. STAFFETTA DI SOLIDARIETÀ IN FIEMME E FASSA
 Il 6 settembre Marcialonga Coop numero 18  Percorso di 26 km da Moena a Cavalese (10 - 8 - 8 km per i tre corridori) Tutte le Onlus di beneficenza che si potranno aiutare correndo la staffetta Iscrizioni ‘singole’ a 30 euro entro il 25 giugno     Primavera significa “calendario” per ogni corridore che si rispetti, e in quello dei podisti non potr& (continua)

EPIC SKI TOUR: CHIUSURA “LEGGENDARIA”. MAGNINI E DE SILVESTRO CONQUISTANO IL BONDONE

EPIC SKI TOUR: CHIUSURA “LEGGENDARIA”. MAGNINI E DE SILVESTRO CONQUISTANO IL BONDONE
 Ultima tappa di EPIC Ski Tour 4All sul Monte Bondone  Davide Magnini s’impone su Jakob Herrmann e Michele Boscacci Si riconferma il podio femminile di venerdì sera con De Silvestro, Murada e Ghirardi Nel rispetto di normative e regolamenti partono anche i 4All   EPIC Ski Tour non molla, e Davide Magnini e Alba De Silvestro conquistano le vette del Monte Bondone!&n (continua)

EPIC SKI TOUR: L’AMORE VINCE SU TUTTO! DE SILVESTRO E BOSCACCI PRIMI SUL MONTE BONDONE

EPIC SKI TOUR: L’AMORE VINCE SU TUTTO! DE SILVESTRO E BOSCACCI PRIMI SUL MONTE BONDONE
    Oggi prima tappa in notturna di EPIC Ski Tour sul Monte Bondone  Il campione Michele Boscacci s’impone sul bravo Alex Oberbacher, terzo Jakob Herrmann (AUT) Al femminile vince Alba De Silvestro su Giulia Murada, terza Corinna Ghirardi Domani si riparte in località Viote, “4All” in partenza all’orario dei campioni (ore 9)     &ldqu (continua)

SOSPESO L’ALPENPLUS ÖTZI TRAILRUN DI NATURNO. ARRIVEDERCI DEL COMITATO: “RECUPEREREMO LA DATA”

SOSPESO L’ALPENPLUS ÖTZI TRAILRUN DI NATURNO. ARRIVEDERCI DEL COMITATO: “RECUPEREREMO LA DATA”
 La prima edizione della Alpenplus Ötzi Trailrun era prevista il 27 e 28 marzo, regalando uno spettacolare contest di trail running che partiva dal caratteristico borgo altoatesino di Naturno per scalare il Monte Sole. Ma gli appassionati di corsa che in numerosi erano accorsi a sostenere l’amico corridore Daniel Jung – ideatore dei due percorsi “Skyrace Naturns” (continua)

GIRO LAGO DI RESIA SPETTACOLO PODISTICO. “CORSA DELLE MELE” AI PICCOLI DELLA CORSA

GIRO LAGO DI RESIA SPETTACOLO PODISTICO. “CORSA DELLE MELE” AI PICCOLI DELLA CORSA
 Il 18 luglio 21° Giro Lago di Resia Ritrovo a Curon Venosta, in Alto Adige 15.3 km per amatori e corridori, handbikers e nordic walkers Iscrizioni a 40 euro entro il 10 luglio     Cosa c’è di meglio che godersi una bella corsa o passeggiata di salute nei dintorni del Lago di Resia? Il 18 luglio il Giro Lago di Resia compirà 21 anni, e la località (continua)