Home > Sport > “MARCIALONGHISTI” CON LE SCARPETTE. IL 4 SETTEMBRE È TEMPO DI RUNNING

“MARCIALONGHISTI” CON LE SCARPETTE. IL 4 SETTEMBRE È TEMPO DI RUNNING

scritto da: Newspower | segnala un abuso


Le Valli di Fiemme e Fassa (TN) il 4 settembre saluteranno la 9.a Marcialonga Running

Al via si sono prenotati già 1.000 atleti da 12 differenti nazioni

La “Running” fa gola a sportivi di ogni genere e vanta 57 “senatori”

Nella mattinata di domenica 4 Cavalese ospiterà anche la Mini Running

 

 

Tra poco più di venti giorni sarà ora di rispolverare l’autentico spirito sportivo della Marcialonga di Fiemme e Fassa (TN). Il prossimo 4 settembre gli specialisti della corsa si presenteranno all’appello della Marcialonga Running, rassegna giunta alla 9.a edizione.

La Marcialonga è una “febbre” sportiva che contagia tutti, in tutte le stagioni dell’anno, e se per la “sorella maggiore” invernale del prossimo gennaio le iscrizioni si sono chiuse da tempo, ben rimpinzate di appassionati di sci di fondo, anche per la Marcialonga Running si sta realizzando il medesimo copione con la “corsa al pettorale”.

Sono già oltre 1.000 gli iscritti per la gara podistica trentina, un parterre davvero ricco che rappresenta 12 differenti nazioni, ovvero Bolivia, Repubblica Ceca, Finlandia, Germania, Lettonia, Norvegia, Russia, Slovenia, Svizzera, Svezia, Ucraina e chiaramente l’Italia. A questo punto, con le iscrizioni ancora in pieno fervore, è facile prevedere che il numero di partecipanti dell’anno scorso (1.600) sia destinato al sorpasso, tanto più che le richieste di partecipazione continueranno a “fioccare” fino al 3 settembre.

Tra la folta schiera di concorrenti ci sono anche tanti ritorni, segno tangibile della qualità dell’appuntamento trentino, e in particolare sono da segnalare i 57 irriducibili “senatori” che hanno corso tutte le precedenti otto edizioni della Marcialonga Running.

Come d’abitudine, la gara delle Valli di Fiemme e Fassa strizza l’occhio anche agli specialisti degli sport invernali, pronti a indossare le scarpette e ad allenarsi lungo i 25,5 km di tracciato in attesa che inizi la stagione della neve. Un pettorale per la “Running” lo ha già prenotato il fondista ceco Tomas Jakoubek insieme al “collega” trentino Bruno Debertolis. I due sono i vincitori delle ultime edizioni (2009 e 2010, rispettivamente) della combinata Punto 3Craft, la speciale graduatoria che somma i punteggi delle tre prove sportive Marcialonga (sci di fondo, ciclismo su strada e corsa), e anche quest’anno la “coppia d’assi” andrà a caccia di punti preziosi nella terza e ultima prova del “pacchetto”.

Attualmente la classifica parziale del circuito è dominata da Bruno Debertolis e, al femminile, dalla vincitrice della combinata 2010 Arianna Mazzel, entrambi forti degli ottimi tempi registrati nella prova invernale e nella Marcialonga Cycling Craft dello scorso maggio e ben decisi, dunque, a confermare il loro 1° posto.

Tra i 1.000 iscritti già registrati alla Running compaiono altri nomi noti, come quelli della fondista Veronica De Martin Pinter e del triathleta Alessandro Degasperi, insieme ad alcuni protagonisti storici della Marcialonga Running. A ritentare la via del successo ci sarà il vincitore 2009, il fassano Massimo Leonardi,  “senatore” della gara e ultimo italiano a firmare la Marcialonga Running maschile dopo il sigillo di Francesco Ingargiola del 2006.

La Marcialonga Running regalerà un grande spettacolo sportivo, reso ancora più ricco da tanti eventi “satellite”, come la divertente Mini Running, dedicata agli “atletini” in erba tra i 6 e i 12 anni e al via da Cavalese alle 10,00 di domenica 4 settembre. Dal 2005, inoltre, l’appuntamento podistico è valido come prova unica del  Campionato del Mondo di lunga distanza per laureati in Medicina e Odontoiatria, rassegna vinta nel 2010 da Donato Donati e da Bianca Maria Bombagi.

La data della Marcialonga Running si avvicina, e quella del 4 settembre sarà anche la giornata del debutto ufficiale della nuova Soreghina 2012, la giovane Elisa Zanon di Ziano, eletta qualche giorno fa e chiamata a premiare i vincitori della manifestazione podistica.

Come accennato, le iscrizioni alla Marcialonga Running resteranno attive fino a sabato 3 settembre, la quota di iscrizione rimarrà invariata a 28 Euro fino a venerdì 2 settembre, mentre nell’ultima giornata subirà un aumento di 7 Euro.

Info: www.marcialonga.it



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

THE HEART OF KENYAN RUNNING: Correte con noi in Kenya a ITEN


L’obiettivo e Mission del progetto “The Heart of Kenyan Running”


THE HEART OF KENYAN RUNNING


THE HEART OF KENYAN RUNNING: Corsa, benessere, cultura


THE HEART OF KENYAN RUNNING:


Prenotatevi per il RUNNING CAMP che si terrà dal 16 al 29 MARZO!


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

GIOVANI BIKERS SULLE ORME DI… FREUD. LA MTB IMPENNA SULL’ALPE CIMBRA

GIOVANI BIKERS SULLE ORME DI… FREUD. LA MTB IMPENNA SULL’ALPE CIMBRA
Finale di Coppa Italia Giovanile a Lavarone: freddo, un po’ di pioggia e un pizzico di sole L’aretino Bartolini “smuovendo le potenze dell’inferno” vince al fotofinish in impennata Un podio tutto altoatesino con Hanni, Pallweber e Auer Percorso bello, duro, per una nuova gara destinata a diventare una classica “Se non riuscirò a piegare gli dei del cielo, smuoverò le potenze dell'inferno”... è solo una delle innumerevoli citazioni che ci ricordano Sigmund Freud, il quale adorava trascorrere le proprie vacanze nel magnifico territorio dell'Alpe Cimbra, sulle rive del Lago di Lavarone. Proprio in questa località è stato allestito dai dirigenti dello Sci Club Millegrobbe, in collaborazione con l'APT A (continua)

ALPE CIMBRA: TEAM RELAY TRICOLORE A BOLZANO 1. LOMBARDIA E PIEMONTE COMPLETANO IL PODIO

ALPE CIMBRA: TEAM RELAY TRICOLORE A BOLZANO 1. LOMBARDIA E PIEMONTE COMPLETANO IL PODIO
Rungger, Bacher, Auer, Hanni e Illmer vincono i Campionati Italiani MTB Team Relay XCO Lombardia 1 spodestata all’ultimo giro Terzo posto insperato per Piemonte 1 a 1’22’’ dai vincitori Domani ultima tappa della Coppa Italia Giovanile XCO Con la stagione sciistica alle porte, l'Alpe Cimbra si appresta a chiudere nell'arco di questo weekend le competizioni 2020 relative alla mtb, nello specifico al cross country giovanile. Oggi, in una giornata uggiosa e dalle temperature piuttosto rigide, i ragazzi delle categorie Esordienti ed Allievi si sono sfidati a colpi di pedale per la conquista del Campionato Italiano Team Relay per Comitat (continua)

UNA LAUREA CON “MASTER” IN MOUNTAIN BIKE. GLI AMATORI ALLA CONQUISTA DEL CIOCCO (LU)

Concluso il lungo carosello del Campionato Italiano di mtb in Valle del Serchio Titoli a Valsecchi, Panizza, Righetti, Balducci, Piazza, Pezzi, Redaelli, Zanoletti e Burzi Tra le donne campionesse italiane Sesenna, Petruccioli, Zocca e Bonacina Bilancio positivo per i dieci giorni elettrizzanti del Ciocco, in futuro ancora mtb Come scrisse Manzoni nella sua celebre poesia dedicata a Napoleone, “Il Cinque Maggio”... “Dall'Alpi alle Piramidi, dal Manzanarre al... Ciocco”. Certamente, non si tratta di una citazione completa, ma con un pizzico di sfrontatezza ci prendiamo i rischi del caso nell'alterare questi versi, visto che il grande condottiero francese conquistò la Repubblica di Lucca all'ombra delle Alpi Apuane, anche (continua)

IL CIOCCO LANCIA LE SUE “FRECCE TRICOLORI”. 8 CAMPIONI DEL DOMANI DANNO SPETTACOLO

IL CIOCCO LANCIA LE SUE “FRECCE TRICOLORI”. 8 CAMPIONI DEL DOMANI DANNO SPETTACOLO
Campionati italiani giovanili mtb oggi al Ciocco Bike Circle Esordienti ed allievi fanno ben sperare per il ciclismo del domani Un successo toscano con lo “scricciolo” di S.Giovanni Valdarno Elisa Ferri In oro anche Fabbro, Fregata, Temperoni, Corvi, Prà, Milesi e Auer Campionati italiani giovanili mtb oggi al Ciocco Bike CircleEsordienti ed allievi fanno ben sperare per il ciclismo del domaniUn successo toscano con lo “scricciolo” di S.Giovanni Valdarno Elisa FerriIn oro anche Fabbro, Fregata, Temperoni, Corvi, Prà, Milesi e AuerGiovanni Pascoli nei suoi Poemetti scriveva…“C'è qualcosa di nuovo oggi nel sole, anzi d'antico...”.Con grande irriverenza, ma anche u (continua)

FLORIAN CAPPELLO È GOLD MEMBER MARCIALONGA. LORENZO BUSIN MIGLIOR FONDISTA ALLA “RUNNING”

FLORIAN CAPPELLO È GOLD MEMBER MARCIALONGA. LORENZO BUSIN MIGLIOR FONDISTA ALLA “RUNNING”
Domenica Marcialonga Coop da Moena a Cavalese, preludio della sfida invernale Niente male il Team Robinson Trentino, con Cappello ottimo ‘combinatista’ Lorenzo Busin 16° si difende bene anche con le scarpette A fine mese un nuovo “camp” col team al completo Un po’ tutti ci stiamo godendo gli ultimi scampoli d’estate, anche se i fondisti si sono già “immersi” nell’inverno con gli allenamenti in vista della stagione che ufficialmente - per i granfondisti e gli specialisti delle lunghe distanze - inizierà a novembre a Livigno con le due giornate di prologo del Visma Ski Classics.Attività intensa all’interno del Team Robinson Trentino che ha perfezi (continua)