Home > Altro > Carlo Spinelli IDD per noi Cervara di Roma non è un paesino

Carlo Spinelli IDD per noi Cervara di Roma non è un paesino

scritto da: Carlospinelli | segnala un abuso

Carlo Spinelli IDD per noi Cervara di Roma non è un paesino


Il candidato a sindaco di Cervara di Roma del movimento Italia dei Diritti Carlo Spinelli critico verso alcune affermazioni di esponenti delle altre liste in concorso alle amministrative del 10 giugno, svela altri punti del suo programma di governo. Roma 29 Maggio 2018: Mancano ormai meno di due settimane al voto del 10 Giugno e i candidati a sindaco dei comuni dove si rinnoveranno i consigli comunali hanno 10 giorni di campagna elettorale dove poter esporre i propri programmi e convincere i cittadini ad ottenere il suffragio popolare per governare. Il movimento Italia dei Diritti che candida a primo cittadino di Cervara Carlo Spinelli continua, attraverso vari comunicati stampa ed incontri con i cittadini a esporre il proprio programma non facendosi sfuggire però quanto stanno facendo gli altri e come gli altri si pongono di fronte ai cittadini e considerano Cervara ed i suoi abitanti: “ Mi duole molto leggere tra le pagine social di come una candidata al consiglio comunale di Cervara, capolista addirittura, considera il comune che vorrebbe andare ad amministrare un PAESINO – a parlare è Carlo Spinelli candidato a sindaco di Cervara di Roma per Italia dei Diritti – mai e poi mai mi sognerei di apostrofare come paesino un qualsiasi comune della nostra amata Patria se non altro per rispetto di chi lo abita. Ogni nostro comune sono solito chiamarlo città o, se piccolo, cittadina e chi lo abitata cittadini e non paesani e la cittadina di Cervara che tra l’altro si snoda su di un territorio vasto che potrebbe raccogliere anche più abitanti di quelli che conta ad oggi e i 1500 abitanti di inizio ventesimo secolo ne sono la dimostrazione, non può e non deve essere considerato un paesino ma una cittadina che contiene un borgo bellissimo che ha una frazione come Campaegli da far invidia alle località dolomitiche ed altre frazioni che si sviluppano nel suo territorio che vanno valorizzate come meritano. Sempre dalle stesse pagine social e sempre la stessa protagonista scrive di come loro faranno rinascere Cervara, post ripreso anche dal sindaco uscente. Voglio far presente – continua ancora Spinelli – che negli ultimi 5 anni è stato proprio questo candidato sindaco a governare Cervara e se Cervara anche a suo dire deve rinascere, vuol dire che in questi 5 anni qualcuno l’ ha fatta morire, e chi se non chi l’ ha amministrata? Possiamo considerarla quindi un ammissione di colpa di come in questi anni Cervara sia stata fatta cadere in un anonimato dal quale deve riprendersi? Noi abbiamo le proposte giuste per ridare nuova vita a Cervara e le esponiamo nel nostro programma che prevede un incremento del turismo a partire dalla creazione di un area camper attrezzata per sviluppare quello che è il turismo del plein air sempre in continua espansione collegata con servizi di bus navetta da e per il borgo fruibili anche dalla cittadinanza, una serie di manifestazioni culturali ricreative e ludiche da svolgersi durante l’estate a partire da Giugno fino a Settembre che si chiuderanno con la festa degli artisti e la sagra del tartufo. All’interno dell’estate Cervarola – continua il candidato sindaco IDD – si svolgeranno serate a tema ( canzoni romane, serate cover, serate da ballo, festival del cabaret ) mostre di arte contemporanea ed un mercatino da svolgersi nei week end di oggetti d’arte contemporanea e di antiquariato, l’inserimento di Cervara di Roma negli itinerari turistici collegati alle visite della capitale e tutte quelle iniziative che potranno far conoscere il borgo della valle dell’Aniene al mondo intero. Inoltre pensiamo di dotare Cervara di tecnologie che non deturpino la bellezza del borgo, ma che ne permettano la visita anche alle persone diversamente abili per le quali, data la conformazione del borgo stesso, al momento è molto difficoltosa. Ricordiamo che il nostro programma nella sua totalità è consultabile sull’albo pretorio del comune di Cervara. Comunque per qualsiasi altra informazione ci potrete seguire attraverso le nostre pagine facebook Italia dei Diritti per Cervara di Roma e Carlo Spinelli sindaco di Cervara di Roma. Noi proponiamo il nostro programma – conclude Spinelli - e la nostra è una proposta vincente. Ufficio stampa Italia dei Diritti per Carlo Spinelli sindaco di Cervara e-mail idd.provinciaroma@gmail.com

Cervara di roma | elezioni | italia dei diritti | salvini | di maio | roma | lazio | zingaretti |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Carlo Spinelli il vero volto nuovo per Cevara sfida il sindaco uscente


Carlo Spinelli dice basta agli errori del sindaco di Cervara di Roma


Carlo Spinelli ancora critico con il sindaco uscente di Cervara di Roma


Aperta la campagna elettorale a Cervara e se il buongiorno si vede dal mattino…


A Italia dei Diritti sta a cuore Cervara, ai politici Cervaroli no!


Carlo Spinelli IDD: A24 una speculazione sulle spalle dei lavoratori


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Roma città eterna(mente) invasa dai rifiuti

Roma città eterna(mente) invasa dai rifiuti
Il movimento Italia dei Diritti segnala accumuli di immondizia in località Parioli e Trastevere e boccia quello che è stato il piano rifiuti del sindaco Gualtieri che non ha portato alla pulizia che i romani si attendevano e speravano. Roma 21 gennaio 2022: Inizia il lavoro dei consiglieri ombra del movimento Italia dei Diritti nel comune di Roma e viene preso in esame il problema legato ai rifiuti che invadono la capitale. E' Irene Pastore, responsabile IDD per il XV Municipio di Roma membro del Direttivo Provinciale romano del movimento e consigliere ombra del comune capitolino a denunciare un enorme cumulo di rifiuti fotograf (continua)

Italia dei Diritti, nuova vice Responsabile per Tivoli e Guidonia

Italia dei Diritti, nuova vice Responsabile per Tivoli e Guidonia
Alexsia Crialesi coadiuverà Samantha Innocenti responsabile del movimento presieduto da Antonello De Pierro in quel di Tivoli e Guidonia Montecelio. Roma 14 gennaio 2022: Tivoli e Guidonia avranno una nuova vice Responsabile per il movimento Italia dei Diritti: si tratta di Alexsia Crialesi già militante del movimento e impegnata al fianco della Responsabile IDD Samantha Innocenti nel denunciare i problemi che l'Amministrazione comunale stenta a risolvere. E' la stessa Samantha Innocenzi ad aver proposto al Segretario Provinciale Romano dell'I (continua)

Romani, come prima cosa ci aumentiamo gli stipendi

Romani, come prima cosa ci aumentiamo gli stipendi
Indignazione da parte del movimento dell'Italia dei Diritti dopo la proposta dei consiglieri del Pd del comune di Roma di aumentarsi lo stipendio motivandolo con le troppe responsabilità. Carlo Spinelli chiede ai consiglieri di ritirare la proposta e di pensare prima ai veri problemi che attanagliano la Capitale. Roma 12 gennaio 2022: Probabilmente entro fine gennaio il consiglio comunale di Roma discuterà la bozza della delibera proposta da 4 consiglieri Pd sull'aumento dell'indennità corrisposta agli " onorevoli " consiglieri eletti nel comune di Roma. La somma che percepiranno se la proposta presentata dal Pd avrà il consenso dell'assise consiliare, ma su questo abbiamo pochi dubbi, passerà dagli attual (continua)

Italia dei Diritti, nuove nomine nell'organigramma provinciale romano

Italia dei Diritti, nuove nomine nell'organigramma provinciale romano
Angela Malaspina, Irene Pastore e Angelo Lori ricevono incarichi nel movimento direttamente dal Segretario Provinciale Romano Carlo Spinelli Roma 31 Dicembre 2021: Per il movimento Italia dei Diritti si chiude un anno molto positivo con l'elezione di 6 nuovi consiglieri comunali nei comuni della provincia di Roma ed una serie di iniziative che hanno fatto crescere il movimento nel gradimento dei cittadini. L'anno si chiude con l'assegnazione di nuove cariche per tre militanti dell'Italia dei Diritti all'interno del movimento e sono Ang (continua)

Italia dei Diritti denuncia presenza di amianto alla pineta delle Acque Rosse

Italia dei Diritti denuncia presenza di amianto alla pineta delle Acque Rosse
La responsabile del movimento dell'Italia dei Diritti del X Municipio di Roma Paola Torbidoni segnala la presenza di rifiuti ed in particolare di pannelli in eternit all'interno della pineta riserva del litorale romano e chiede al sindaco di Roma Gualtieri di intervenire per la risoluzione del problema Roma 21 dicembre 2021: L'inciviltà regna sovrana ma anche le istituzioni che dovrebbero garantire la salute e la sicurezza ai cittadini ci mettono del loro, fatto stà che in alcuni punti del bel Paese viviamo sopra una bomba ambientale ad orologeria. La responsabile per il X Municipio di Roma del movimento Italia dei Diritti Paola Torbidoni denuncia un grave inquinamento ambientale che esiste e pe (continua)