Home > Scuola e Università > Festa dell’Europa: i commenti di Emanuele Degennaro, Rettore dell’Università Lum

Festa dell’Europa: i commenti di Emanuele Degennaro, Rettore dell’Università Lum

articolo pubblicato da: articolinews | segnala un abuso

Festa dell’Europa: i commenti di Emanuele Degennaro, Rettore dell’Università Lum

Come ogni anno, l'Università Lum Jean Monnet diventa luogo di dibattito e di incontri sul tema dell'internazionalizzazione: il Rettore Emanuele Degennaro interviene durante l'apertura dei lavori per la Festa d'Europa.

Emanuele Degennaro
Emanuele Degennaro per la Festa dell'Europa 2018

Incontri, workshop, dibattiti con personalità del mondo accademico: dal 9 al 18 maggio una fitta serie di eventi si svolge presso l'Università Lum Jean Monnet in occasione della Festa dell'Europa. Il tema primario è l'internazionalizzazione. Come ogni anno il Magnifico Rettore dell'Università, Emanuele Degennaro, si adopera per ricordare e sottolineare l'impegno che la Lum ha sempre mantenuto nell'ambito del programma europeo Jean Monnet Project, oltre che per l'apertura verso i Paesi esteri. I lavori sono iniziati il 9 maggio alle ore 10 nell'Aula 3 del Padiglione Facoltà con il primo convegno, dal titolo "Social Network, Big Data e tutela dei dati personali". Si parte con un tema estremamente attuale, che riguarda tutti noi. Emanuele Degennaro, presente alla mattinata d'apertura, sottolinea come la Settimana dell'Europa sia perfettamente in linea con gli originari intenti del fondatore dell'Università. La Lum infatti "da sempre è molto attenta al ruolo della formazione universitaria nella costruzione dell'edificio comunitario, ha ricevuto il riconoscimento da parte del Jean Monnet Project (Commissione Europea di Bruxelles) come sede di cattedre, corsi permanenti e moduli d'insegnamento, orientati a diffondere la cultura dell'integrazione europea".

La carriera di Emanuele Degennaro, Rettore dell'Università Lum

Classe 1963, Emanuele Degennaro nasce a Bari e si laurea in Diritto Internazionale, avviando così una carriera che lo porterà a diventare un professionista in ambito finanziario, immobiliare e commerciale. Nel 1983 inizia il suo percorso professionale: ricopre i ruoli di Amministratore Delegato, Consigliere di Amministrazione e Amministratore Unico per diverse società del settore. Nel 1993 Emanuele Degennaro contribuisce alla nascita della Fondazione religiosa "Centesimus Annus - Pro Pontefice", mentre nel 1995 fonda l'Università Lum Jean Monnet insieme al padre, il Sen On. Giuseppe Degennaro. Presidente del Consiglio di Amministrazione dell'Interporto Regionale della Puglia S.p.A. dal 2000 al 2011, Emanuele Degennaro ricopre in seguito lo stesso incarico per LBSC Lum Business School & Consoulting dal 2017. Attualmente è Magnifico Rettore e Presidente del CdA dell'Università. Membro del CdA di NOMISMA, Società di Studi Economici S.p.A. dal 2011, è anche autore di diversi saggi, come L'economia delle aziende immobiliari" (Cacucci Editore, 2009).

Emanuele Degennaro |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Cresce l’Università Lum Jean Monnet, guidata dal rettore Emanuele Degennaro


“Missioni segrete”: alla Lum di Emanuele Degennaro la presentazione del libro del Comandante Alfa


Cerimonia per il conferimento del titolo di Magnifico Rettore dell’Università Unisanraffaele al prof. avv. Corrado Labisi


Enrico Dal Covolo: Conferma dal Papa alla guida della Lateranense


La Dieta Mediterranea polo attrattivo


Una storia d’amore segnata dal fato: Emanuele Zanardini presenta Il destino di stelle cadenti


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

Contributi per investimenti di efficientamento energetico: l’intervento dello studio di Andrea Mascetti

L'avvocato Alessandra Brignoli dello studio legale di Andrea Mascetti spiega le novità contenute nel recente D.L. 30 aprile 2019 n.34 e concernenti alcune disposizioni in tema di ambiente, efficientamento energetico ed economia circolare. Lo studio di Andrea Mascetti: gli aggiornamenti in tema di politiche ambientali Il legale Alessandra Brignoli, che esercita la professione forense nel (continua)

FME Education: le soluzioni per dotare le scuole di strumenti per arginare il copia e incolla degli studenti

FME Education si impegna in prima linea nel contrasto alla cultura del copia e incolla dilagante tra studenti e docenti. In questo senso, è prioritario perseguire tale obiettivo anche in vista del raggiungimento dell'SDG 4 dell'Unesco. FME Education: il "copia e incolla" come stile di vita FME Education sostiene il pensiero per il quale l'istituzione scolastica, e prima ancor (continua)

Gruppo Green Power: “Prendiamo esempio dalla Svezia”

Fondato nel 2009 e guidato da David Barzazi, Gruppo Green Power concentra la sua attività principale nell'efficientamento energetico e nei servizi attinenti le energie rinnovabili. Gruppo Green Power: perché dobbiamo lasciarci ispirare dalla Svezia Grazie all'accordo siglato con la Norvegia nell'ambito delle fonti di energia alternativa, la Svezia ha già raggiunto i suoi (continua)

Rinaldo Ceccano tra i relatori del convegno: “Sosteniamoci, assumiamo l’impronta ecologica”

Nel corso del convegno "Sosteniamoci", Rinaldo Ceccano ha presentato il progetto "Waste Manager", proposto da Accademia Life, ente formativo e player di riferimento della Regione Lazio. Nello specifico, è emerso che i discenti hanno acquisito delle competenze ideali per avere successo nel mondo professionale odierno, come hanno sottolineato gli altri manager e imprendito (continua)

Il racconto di Sanremo 2019 di Paolo Campiglio

Accanto alla carriera manageriale, Paolo Campiglio porta avanti quella di critico televisivo e musicale. In occasione della 69esima edizione del Festival della Canzone Italiana, è stato componente della Giuria Tecnica in qualità di Rappresentante della Stampa Estera, essendo corrispondente di Radio 1 New York. Paolo Campiglio: formazione e carriera professionale Classe 1975, Pao (continua)