Home > Altro > Social Commerce: perché è importante per il tuo business in dropshipping?

Social Commerce: perché è importante per il tuo business in dropshipping?

articolo pubblicato da: simonafer | segnala un abuso

Social Commerce: perché è importante per il tuo business in dropshipping?

 

Cosa significa Social Commerce?

Come ormai tutti avranno notato i social media sono diventati una parte integrante della nostra vita di tutti i giorni. Le persone si aggiornano su cosa accade nel mondo attraverso Twitter, scelgono gli eventi dove andare su Facebook e acquistano prodotti tramite Instagram. In questo tipo di società, essere presenti sui social network è davvero importante per la tua azienda e soprattutto per il tuo eCommerce in dropshipping.

Ma cosa significa Social Commerce? E’ l’evoluzione in senso 2.0 dell’eCommerce tradizionale che attraverso l’uso di social media e di altri tool permette un’interazione maggiore da parte dell’utente, che diventa il vero protagonista del processo di vendita.

Gli utenti amano essere chiamati in causa ed esprimere le proprie opinioni, e il Social Commerce sfrutta proprio questo sentimento per migliorare le vendite e il branding di uno store.

Il termine social commerce è stato creato da Yahoo! nel novembre 2005 per descrivere tutti gli strumenti di shopping online collaborativi, come le valutazioni, le recensioni, la condivisione dei contenuti che consentono agli acquirenti di ottenere opinioni dirette da parti di altri clienti che hanno già utilizzato un certo servizio o prodotto.

Il Social Commerce sfrutta le community, le review e i blog per coinvolgere i propri utenti, non solo per acquistare, ma anche per continuare ad essere in contatto con l’azienda dopo che l’acquisto è stato effettuato. Infatti descrivendo le proprie esperienze, e dando review diventano ambassador e testimonial per il bande e aiutano nell’acquisizione di nuovi clienti.

6 motivi per i quali i clienti preferiscono acquistare tramite i social network

L’idea del social commerce è ancora abbastanza nuova, ma si sta sviluppando molto velocemente nel settore dell’e-commerce. Incorpora tutto ciò che ha reso l’e-commerce efficace, come il tracciamento degli ordini, la varietà di prodotti e i pagamenti sicuri con la condivisione e aggiunge un altro livello di funzionalità essenziali che manca nella versione tradizionale dell’e-commerce.

Ecco alcuni dei motivi per cui gli acquirenti preferiscono le piattaforme di social commerce.

I clienti si preoccupano delle opinioni altrui

Negli ambienti di shopping tradizionali, la scelta del cliente di acquistare un determinato prodotto è influenzata non solo dal product placement, ma dalle informazioni fornite dal venditore e dalla conoscenza precedente del prodotto in questione (se presente). Quando si tratta di social commerce, i clienti possono leggere le recensioni degli amici e di altre persone di cui si fidano prima di decidere se acquistare determinati prodotti. Dall’altro lato l’eCommerce acquista affidabilità agli occhi dei nuovi clienti se ha molte recensioni positive ed è particolarmente amato dai suoi utenti.

I clienti amano partecipare

L’e-commerce tramite social network non solo offre ai clienti il potere di lasciare recensioni e valutazioni sui prodotti che hanno acquistato, ma sono anche incoraggiati a fornire raccomandazioni ad amici e follower. Queste azioni sociali rimettono il potere nelle mani del cliente e danno voce alle loro opinioni. Inoltre, offre ai clienti un senso di coinvolgimento e partecipazione al marchio o alla società.

Un posto senza eguali per acquistare qualsiasi cosa tu voglia

I feed dei social network sono per lo più pieni di ciò che alla gente piace e non piace. La combinazione di questi con una piattaforma di e-commerce fornisce consigli apprezzati dagli utenti. In questo modo l’utente legge opinioni vere e non slogan pubblicitari. Su queste piattaforme contano solo le condivisioni, i Mi piace e i Non mi piace per vendere un prodotto. Ancora di più oggi dove con strumenti come le Vetrine di Facebook si può vendere all’interno del Social Network senza mai uscire.

Confronto delle offerte per prezzi migliori

Sui siti di e-commerce tradizionali, i potenziali clienti vedranno per lo più solo i prodotti di un unico fornitore, ma sulle piattaforme di social commerce vedranno un certo numero di venditori che offrono lo stesso prodotto. Ciò significa che gli utenti possono confrontare i prezzi e le opzioni di spedizione e scegliere l’opzione migliore per le loro tasche. Saranno anche in grado di prendere decisioni in base alle recensioni dei fornitori.

Contatto diretto con marchi e aziende

Gli acquirenti preferiscono anche fare acquisti utilizzando il social commerce, perché li mette in contatto diretto con i marchi o i fornitori. I social network rendono facile connettersi con qualsiasi azienda e contattarla. I social network come Facebook forniscono anche informazioni su quanto velocemente alcune aziende rispondono ai messaggi diretti e ai clienti piace sapere che possono taggare le aziende in post e tweet per lodare o lamentarsi del servizio ricevuto.

Ultimi consigli per concludere

I social media sono sempre aggiornati. Danno agli utenti un’idea di cosa sta succedendo in questo momento nel mondo. Sui siti di e-commerce, alcuni prodotti possono facilmente diventare obsoleti senza che il cliente lo sappia. E per questo che molti utenti preferiscono leggere informazioni attraverso strumenti di Social Commerce per capire quale sia la versione ultima e migliore di un certo prodotto e per questo sono anche perfetti per fare vendite di tendenza con prodotti in dropshipping.

Le opinioni, le recensioni e le informazioni aggiornate sui prodotti possono far cresce alle stelle le vendite di un prodotto o distruggere, per questo è importante avere una buone recensioni e di conseguenza un buon fornitore in dropshipping che possa garantire i tempi di spedizione e la conformità della merce.

Come farlo? Usando Yakkyofy!

Yakkyofy è il software che ti aiuta a gestire il tuo eCommerce in dropshipping, garantendoti la puntualità delle spedizioni e la conformità degli attributi fisico dei tuoi prodotti.

ecommerce | dropshipping | store online | social media |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Il dropshipping è legale? Ecco la risposta


Come Iniziare a Vendere in Dropshipping con WooCommerce


App di Shopify gratuite: le 6 migliori per il tuo dropshipping business.


Come aprire un negozio online in dropshipping con Shopify


Dropshipping vs Affiliate Marketing: si possono abbinare?


Come automatizzare il tuo business in dropshipping


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Una nuova tecnologia di Image Recognition rivoluziona il mondo dell’eCommerce.

Yakkyofy, il software italiano che rende completamente automatica la gestione di un negozio online, oggi lancia sul mercato il primo strumento mai inventato, per la realizzazione di preventivi automatici di prodotti da vendere in dropshipping. Questo permetterà di semplificare e velocizzare notevolmente la ricerca di fornitori e prodotti da vendere online, con un notevole impatto sul setto (continua)

Yakkyofy, la startup che rivoluziona il modo di fare eCommerce, arriva su Mamacrowd.

Yakkyofy, la startup che rivoluziona il modo di fare eCommerce, arriva su Mamacrowd.
  Yakkyofy, la startup che rivoluziona il modo di fare eCommerce, arriva su Mamacrowd.   Yakkyofy, la startup che sta rivoluzionando il modo di fare eCommerce con il metodo del dropshipping, oggi dà il via ad una campagna di equity crowdfunding su Mamacrowd. Roma 14/01/2020, Yakkyofy, software che rivoluziona il modo di fare eCommerce, rendendo completamente automatico tutto i (continua)

Qual è la migliore alternativa a Facebook per promuovere il tuo negozio in dropshipping?

Qual è la migliore alternativa a Facebook per promuovere il tuo negozio in dropshipping?
 Il 68% degli adulti americani usa Facebook e le sue pubblicità generano revenue per oltre $16 miliardi di entrate all’anno. Ma cosa c’entra questo con la tua azienda? Oggi la competizione online è sempre più elevata, le campagne pubblicitarie sono sempre più care ed è sempre più difficile attirare l’attenzione di cli (continua)

Drop shipping: 5 prodotti da evitare a tutti i costi

Drop shipping: 5 prodotti da evitare a tutti i costi
 Oltre il 50 percento dei consumatori americani afferma di preferire lo shopping online perchè non ha tempo per andare ad acquistare i prodotti di cui ha bisogno in negozi fisici. Di conseguenza, la straordinaria popolarità dello shopping online ha portato a un forte aumento delle attività commerciali basate sull’e-commerce. Molte persone sono però (continua)

Ban di Facebook: come evitarlo quando si fa dropshipping

Ban di Facebook: come evitarlo quando si fa dropshipping
 Stai pensando di avviare un’attività in dropshipping e ti piacerebbe provare a sponsorizzarla sui social media, ma hai paura che il ban di Facebook possa colpire la tua attività e mettere fine ai tuoi affari? Fai bene a considerare questo aspetto e speriamo questo articolo possa aiutarti a fare chiarezza. Nel 2018, Facebook ha iniziato a bannare gli account pubblici (continua)