Home > Ambiente e salute > Dentisti in Croazia

Dentisti in Croazia

scritto da: Viaggiare | segnala un abuso

 Dentisti in Croazia


 Dentisti in Croazia

La cura dei denti è un fattore di spesa molto rilevante per le famiglie. Affrontare il costo di un percorso di cura o quello per impiantare una protesi significa, generalmente, disporre di una cifra consistente che, invece, si abbatte drasticamente quando si decide di recarsi in aree dell’Europa dell’Est come i Dentisti in Croazia, in grado di offrire servizi eccellenti a prezzi decisamente ridotti. Curarsi in Croazia, ad esempio, significa certamente coniugare l’esigenza della convenienza a quello di un alto profilo professionale dei dentisti. È già sufficiente comparare i dati relativi alle zone di confine tra Italia e Croazia, per comprendere come questo fenomeno sia in rapida crescita. I motivi principali che portano molte persone a spostarsi dalla loro abituale residenza per affidarsi a dentisti in Croazia, sono dunque da ricondurre alla credibilità che i professionisti croati hanno ormai conquistato presso ampie fette di popolazioni limitrofe e all’abbattimento considerevole dei costi che, è bene dirlo, non corrisponde ad un abbassamento dei livelli di qualità.

È sufficiente dire che i prezzi delle cure dentistiche in Croazia, attualmente, corrispondono, a parità di prestazioni, a circa il 50% dei costi sostenuti in Italia, per comprendere quanto l’offerta diventi allettante anche sostenendo costi aggiuntivi (viaggio e permanenza, ad esempio). Richiedere un preventivo online è certamente la strada più semplice per comparare le richieste. Questa cosa vale non soltanto per la Croazia ma anche per i dentisti in Ungheria e i dentisti in Romania. Dal momento, poi, che parliamo di prestazioni che si aggirano spesso anche su migliaia di euro, ecco che il risparmio va a quantificarsi su cifre veramente importanti, tanto da giustificare un viaggio (si tratta comunque di località facilmente raggiungibili in un paio ore) e recuperare una consistente parte di costi. I dentisti in Croazia offrono sempre gratuitamente una prima visita per la valutazione del caso e l’elaborazione del preventivo, sollevando così il potenziale cliente già dall’onere di un primo costo. È possibile così recarsi presso lo studio dentistico e fare la propria valutazione, così da accertarsi anche che le attrezzature disponibili siano esattamente quelle utilizzate nel proprio paese. È bene precisare che tutti i dentisti croati si sono laureati all’estero e molti di loro (se non la maggior parte) hanno conseguito il titolo in Italia. Oggi si verifica sempre più frequentemente anche il contrario, molti dei dentisti italiani, infatti, si laureano in Croazia, a Fiume.

Dunque, una volta appurato che l’offerta è allettante sia sotto il profilo della qualità del servizio che dal punto di vista della convenienza economica, l’ultimo parametro da valutare è quello relativo alla distanza che, evidentemente, a questo punto diventa un problema veramente marginale. Teniamo presente che da una città come Verona sono sufficienti tre ore di macchina, ancora meno da Venezia e zone limitrofe, in più basta aggiungere che i dentisti croati si rendono spesso disponibili anche nei week-end (naturalmente solo su appuntamento) e anche l’eventuale problema dei giorni necessari allo spostamento diventa secondario. In questo modo, infatti, non si renderà necessario prendere giorni di ferie o allontanarsi dal proprio lavoro (se autonomi o professionisti). La concorrenza è forte ed è quindi possibile scegliere tra i vari dentisti quello che maggiormente soddisfa le proprie aspettative; nella sola città di Fiume, ad esempio, operano oltre 300 dentisti. Questo ha un ulteriore effetto anche sui prezzi che, in ragione di una simile concorrenza e del numero sempre più consistente di richieste, spesso si abbatte fino ad arrivare ad un risparmio del 60%, con la garanzia di essere seguiti nel tempo e nei controlli periodici necessari. Nelle cliniche dentistiche croate operano equipe di specialisti, che vanno dall’Odontoiatra al Medico Specialista in Implantologia e Chirurgia, all’Odontotecnico. Insomma, tutto quello che si rende necessario in una moderna clinica odontoiatrica, e che trasforma quella che potrebbe sembrare solo un’offerta commerciale, in un vero e proprio servizio di primissimo livello, in grado di competere con tutti quelli offerti dagli altri paesi europei. 

turismo | dentale | dentisti | dentista | estero | croazia | romania | ungheria | albania | denti |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Dentisti all’estero


Šibenik, semplicemente unica, si presenta alla XXII Triennale di Milano


Nuovo sito per lo Studio Sicor a Torino, un team di dentisti e non solo


IL DENTE È UN OSSO O UN ORGANO? QUANDO LA SALUTE ORALE PASSA DALL’INFORMAZIONE.


Turismo Dentale


Per aumentare i pazienti dei dentisti oggi c’è il Marketing Odontoiatrico


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Dentisti all’estero

 Dentisti all’estero
 Dentisti all’estero Perché sempre più persone decidono di affidarsi, per le necessarie cure dentali, a professionisti oltre confine, o meglio dire ai dentisti in Croazia, Romania o Ungheria? La domanda non è banale e la risposta non può essere solo quella relativa alla questione del risparmio economico. Già, perché risparmiare non sempre &eg (continua)

Le offerte nel turismo dentale

 Le offerte nel turismo dentale
 Le offerte nel turismo dentale Uno dei motivi che spingono sempre più le persone ad affidarsi a dentisti in diversi paesi europei (Croazia, Romania, Ungheria, Albania in testa, e poi Moldavia o Polonia) è, senza ombra di dubbio, da rintracciare nei  nel risparmio che deriva dal curarsi in queste località, specialmente per quello che riguarda alle protesi dentarie (continua)

Turismo Dentale

 Turismo Dentale
 Turismo Dentale   Il Turismo Dentale è ormai un fenomeno conclamato, che interessa numeri sempre più consistenti di persone che decidono di intraprendere un viaggio in alcuni paesi dell’est Europa per le necessarie cure dentali. Non si tratta solo di una corsa al risparmio ma anche del riconoscimento della professionalità di tutti coloro che operano nel sett (continua)