Home > Spettacoli e TV > “Teatro sotto le stelle”, la rassegna chiuderà con Elonora Brigliadori in Truculentus, commedia di Plauto.

“Teatro sotto le stelle”, la rassegna chiuderà con Elonora Brigliadori in Truculentus, commedia di Plauto.

scritto da: Daniele Aiello Belardinelli | segnala un abuso

“Teatro sotto le stelle”, la rassegna chiuderà con Elonora Brigliadori in Truculentus, commedia di Plauto.


Il 24 agosto al chiostro San Marco di Tarquinia (ore 21.30) la commedia di Tito Maccio Plauto, Truculentus,concluderà l’edizione 2011 di “Teatro sotto le stelle”, rassegna promossa dall’assessorato allo Spettacolo in collaborazione con Roma Spettacoli srl. Diretta dal regista Aurelio Gatti, l’opera vede in scena Eleonora Brigliadori insieme ad attori di talento comeSebastiano Tringali, Cinzia Maccagnano, Manuela Lomeo e Raffaele Gangale. La storia ha come protagonisti tre personaggi maschili, corrispondenti ciascuno ad un tipo umano: Diniarco, il giovane di città; Stratofane, il soldato spaccone, e Strabace, il contadino padrone di Truculentus. I tre sono innamorati di Fronesio, un’astuta e maliziosa cortigiana ateniese pronta ad accoglierli nella sua casa, purché le offrano regali e grandi compensi in denaro. Dopo aver quasi prosciugato le ricchezze del giovane Diniarco, Fronesio decide di architettare un piano astuto per imbrogliare Stratofane. Con l’aiuto della serva Astafio, la cortigiana riuscirà nel suo intento, per un finale che soddisferà tutti i personaggi. Lavoro della tarda maturità di Plauto, la commedia ha una trama complessa e sembra privilegiare, rispetto alla comicità immediata delle battute, quella più raffinata che deriva proprio dall’intricato evolversi della vicenda. I biglietti, il cui costo è di 15 euro, sono acquistabili all’Ufficio Informazioni Turistiche, che si trova alla Barriera San Giusto (0766/849282, email: info@tarquiniaturismo.it).


Plauto | commedia latina | teatro | Eleonora Brigliadori |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

“Teatro sotto le stelle 2011”.


- Campania Palcoscenico del 4° Gran Premio Teatro Amatoriale FITA Stagione artistica 2018. (Inoltrato da Antonio Castaldo)


STABAT MATER


Estate Tarquiniese 2011


Lo chiamavano Teatro, il corto di Luca Basile, con Fabrizio Colica e Ludovica Di Donato


Le super offerte di agoda.com per il Songkran: il capodanno thailandese!


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Concerto di Natale “Suoni per il Mondo – 1MattonexBatouri”

Concerto di Natale “Suoni per il Mondo – 1MattonexBatouri”
Semi di Pace si prepara già a un Natale all’insegna della solidarietà. L’associazione, insieme alla Bonifazi Franchising Immobiliare, brucia i tempi e presenta il concerto Suoni per il Mondo – 1mattonexBatouri, in programma il 10 dicembre, alle ore 21, nello splendido duomo di Narni. Patrocinato dal Comune di Narni e dalla Diocesi di Terni-Narni-Amelia, il concerto vedrà esibirsi Cristiana Pegor (continua)

L’Accademia Tarquinia Musica firma una convezione con il CET di Mogol

L’Accademia Tarquinia Musica incontra il CET, il Centro Europeo di Toscolano, eccellenza della musica pop italiana fondata da Mogol (Giulio Rapetti). Il 27 gennaio la presidente dell’Istituzione musicale della città etrusca, Roberta Ranucci, e il presidente del CET, Mogol, hanno firmato la convenzione per attivare una collaborazione didattica. È la prima volta che il CET sigla un accordo con u (continua)

Gli etruschi a San Valentino

A San Valentino facciamoci sedurre dagli etruschi, con un itinerario tra le più belle tombe dipinte della necropoli di Tarquinia (VT). Il 14 febbraio, giorno degli innamorati, Artetruria dedicherà, alle coppie, una suggestiva visita alle tombe delle Pantere, del Barone, dei Tori, degli Auguri e Aninas (necropoli Secondi Archi e Scataglini). Scendendo negli ipogei i visitatori, grazie alle puntua (continua)

Quarta edizione della rassegna “Il Quartetto d’Archi”

Quarta edizione della rassegna “Il Quartetto d’Archi”
Con il concerto del Quartetto Delifico, il 31 gennaio (ore 17), si alzerà il sipario sulla quarta edizione della Rassegna “Il Quartetto d’Archi”, ideata e organizzata dalla Fondazione Etruria Mater, con la preziosa collaborazione della Soprintendenza Archeologia del Lazio e dell’Etruria Meridionale e del Comune di Tarquinia. Quest’anno, oltre al Quartetto Delfico, suoneranno altri tre straordina (continua)

Tra Acropoli e Necropoli, il fascino dell’arte etrusca a Tarquinia

I pochi che avevano perso l’occasione di conoscere la Tarquinia (VT) degli Etruschi, per il ponte dell’Immacolata, avranno modo di rifarsi il 2 e 3 gennaio 2016, perché Artetruria riproporrà l’iniziativa che tanto successo ha avuto tra il 6 e l’8 dicembre. «Il grande riscontro avuto ci ha spinto a fare il “bis”. - sottolineano le guide dell’associazione - Così sarà di nuovo possibile percorrer (continua)