Home > Cultura > A Fiume Veneto “A SPASSO CON IL MAGO. MERLINO E IO” e “SLEEPY PLACES”

A Fiume Veneto “A SPASSO CON IL MAGO. MERLINO E IO” e “SLEEPY PLACES”

scritto da: PressWeb | segnala un abuso

A Fiume Veneto “A SPASSO CON IL MAGO. MERLINO E IO” e “SLEEPY PLACES”


A Fiume Veneto, lo scorso 22 Giugno, nel bellissimo spazio arte EUROOM e per iniziativa dei titolari Euro Rotelli e Daria Collovini, si è svolta una affollata serata ad ingresso libero che ha visto protagonista lo sceneggiatore, regista e scrittore Marco Tullio Barboni. 

All'iniziativa hanno collaborato attivamente le Associazioni Fiume Crea ed Occhio dell'Arte. 

La serata si è aperta, dopo i saluti del fotografo internazionale Euro Rotelli nelle vesti di padrone di casa,  con G.A.M.E. Saxophone Quartet, che ha sottolineato musicalmente la serata anche dopo la presentazione del volume di Barboni "A spasso con il Mago. Merlino e io" (Viola editrice). A seguire l'accoglienza iniziale del virtuoso quartetto, ecco il via alla proiezione del cortometraggio "Il Grande Forse", firmato dalla regia di Marco Tullio Barboni e con protagonisti Philippe Leroy e Roberto Andreucci, insieme all'amato cane di casa Barboni, Merlino, oggi scomparso ma figura letteraria resa eterna dal volume celebrato nella serata. 

Al termine della proiezione del corto, Lisa Bernardini Presidente dell' Occhio dell'Arte è salita sul palco insieme a Marco Tullio Barboni, ed il pubblico attento ha mostrato di gradire con gli applausi i momenti più rilevanti di questa presentazione articolata e ricca di spunti e riflessioni.

Ad aggiungersi al linguaggio cinematografico e a quello letterario è stato alla fine dell' incontro da EUROOM anche quello fotografico, con l'accesso in galleria interna dei presenti a visionare  "Sleepy Places" (le fotografie di Euro Rotelli in mostra per l'occasione).

E' stato sottolineato da Lisa Bernardini  di come anche Euro Rotelli, al pari del Barboni nel suo libro, percorra un viaggio onirico attraverso questa sua exhibition, indagando la stagione invernale, quando con la sola compagnia della sua macchina fotografica, attraverso luoghi desolati e abbandonati, ha ritratto situazioni dei “Villaggi Vacanza”, posti deputati al divertimento estivo, con le spiagge che d’estate sono sinonimo di divertimento, ma viste da una prospettiva di sonno temporaneo, mostrando un mondo in letargo che aspetta solo di essere risvegliato per riprendere la solita vita.

Un confronto tra linguaggi -  le parole e le immagini - apparentemente distanti e così diversi: il primo rappresenta un dialogo tra persona e animale, il quale assume una dimensione umana nel rapportarsi al padrone che a sua volta diventa il suo interlocutore; il secondo ci fa scoprire luoghi e cose all’apparenza inanimati ma che denunciano la presenza umana proprio nella loro essenza, nel momento in cui vengono rivelati dal fascio inatteso di luce.

Due forme artistiche che hanno guidato i presenti in un’indagine metafisica e si sono fuse entrambe nell’introspezione e nel significato dell’esistenza stessa.

Una serata resa ancora più piacevole dalle persone che si sono tutte intrattenute  fino a tardi a godere di un momento conviviale preparato per l'occasione dagli impeccabili padroni di casa.

 

A spasso con il mago Merlino e io | Associazione Occhio dell’Arte | Euro Rotelli | EUROOM | Marco Tullio Barboni | post evento | Sleepy Places |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Maggio Bernese con Marco Tullio Barboni


Il tour letterario di Marco Tullio Barboni arriva a San Mauro Torinese


Natale Bernese a Lendinaria


Il Merlino letterario commuove: Marco Tullio Barboni incamera un altro successo


Marco Tullio Barboni ha incontrato la Città di Milano


MARCO TULLIO BARBONI PRESENTA A MILANO IL SUO MERLINO LETTERARIO


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Concorso Nazionale di bellezza e talento – progetto di inclusione sociale Una Ragazza, Un Ragazzo, Un Bambino per lo Spettacolo 2° edizione 2021: LA FINALE

Concorso Nazionale di bellezza e talento – progetto di inclusione sociale Una Ragazza, Un Ragazzo, Un Bambino per lo Spettacolo 2° edizione 2021: LA FINALE
Si è svolta domenica 19 dicembre presso il Ristorante-Pub 1830 di Monterotondo (RM) la finale del Concorso Nazionale di bellezza e talento – progetto di inclusione sociale “Una Ragazza, Un Ragazzo, Un Bambino per lo Spettacolo” 2° edizione 2021 dedicato a bambini fino ai 13 anni e a ragazze, ragazzi, donne e uomini dai 14 ai 60 anni (divisi per fasce di età e categorie). L’evento è stato organizzato dalla MTM Events, che ha uno staff molto attivo  formato dal Presidente Massimo Meschino e dal Vice Presidente Thierry Mandarello, entrambi coaudiuvati dal fotografo Mario Buonanno, dal regista Michele Conidi, dalla collaboratrice Sonia Pieragostini e dalla delegata MTM EVENTS&nbs (continua)

Storie di Donne 2021 - Settima Edizione

Storie di Donne 2021 - Settima Edizione
Saranno consegnate per l'occasione ad alcuni ospiti stampe d'Autore dell'Artista marchigiana Francesca Guidi (Arte dei Led), in edizione limitata in onore di Storie di Donne ed. 2021. Sabato 4 Dicembre 2021 alle ore 18:00, Via Appia Antica 288 in Roma. - Cocktail dress code - Evento esclusivamente su invito nominativo. Per l'ingresso e lo svolgimento dell'evento sarà applicata rigorosamente la normativa anti-Covid vigente. La settima edizione si sta avvicinando: da alcuni anni, “Storie di Donne”, evento  ideato da Lisa Bernardini, giornalista  nonché Presidente dell’Associazione Culturale Occhio dell’Arte APS di Anzio, ha il merito di portare all’attenzione del pubblico e della comunicazione quelle donne, note o meno, che si sono distinte nel campo delle profes (continua)

Libri sotto l'albero - Rassegna Internazionale del libro

Libri sotto l'albero - Rassegna Internazionale del libro
A Roma torna il libro d’autore con la Rassegna Internazionale Natale sotto l’albero... A Roma torna il libro d’autore con la Rassegna Internazionale Natale sotto l’albero, che si svolgerà quest’anno giorno 11 dicembre a Palazzo Falletti a Rione Monti, nel cuore pulsante dell’Urbe, nella splendida cornice della Sala del trono; l’ingresso libero al pubblico, rispettando la normativa vigente anticovid, sarà dalle ore 16.00 alle ore 20.30.  I partecipanti avranno l’occasi (continua)

Inaugurata a Catania l'exhibition a 4 mani dal titolo Tempus Fugit di Lisa Bernardini e Marina Rossi

Inaugurata a Catania  l'exhibition a 4 mani dal titolo Tempus Fugit di Lisa Bernardini e Marina Rossi
Inaugurata a Catania, alla Galleria d'arte Moderna, lo scorso 19 novembre - all'interno della cornice Med Phot Fest ed. 2021 - l'exhibition a 4 mani dal titolo "Tempus Fugit", di Lisa Bernardini (anche giornalista e Presidente dell' Occhio dell'Arte) e Marina Rossi. Start alla presenza di Vittorio Graziano in qualità di Direttore artistico del Med Photo Fest, e di Pippo Pappalardo, vera autorità nel campo della critica fotografica.E' stata la prima volta che le due note fotografe provenienti dal mondo di Franco Fontana, si sono unite per far sposare i propri individuali stili con una importante riflessione allargata e condivisa: il senso filosofico e storic (continua)

Vincenzo Capua in tutti gli store digitali l'atteso nuovo singolo "Polvere"

Vincenzo Capua in tutti gli store digitali l'atteso nuovo singolo
"Polvere" è il nuovo singolo del noto cantautore romano Vincenzo Capua (etichetta Nazionale Italiana Cantanti). Ha partecipato al Festival di Castrocaro su Rai 1, è stato ospite di EdicolaFiore di Rosario Fiorello, la sua "E ci sei tu" è entrata nella compilation nazionale Hit Mania Estate, ha partecipato alla trasmissione "L'anno che verrà" del Capodanno di Rai 1.  "Polvere" è una canzone piena di vita reale, che racconta gli alti e bassi costanti che vive una storia d'amore.  C'è la m (continua)