Home > Libri > Il libro “Frammenti” di Pino Zecca al Complesso di Santa Maria al Rifugio di Cava dei Tirreni

Il libro “Frammenti” di Pino Zecca al Complesso di Santa Maria al Rifugio di Cava dei Tirreni

articolo pubblicato da: Renail87 | segnala un abuso

Il libro “Frammenti” di Pino Zecca al Complesso di Santa Maria al Rifugio di Cava dei Tirreni

 

Nell'incantevole cornice del  Complesso Monumentale di Santa Maria al Rifugio, nella  Piazza San Francesco di Cava dei Tirreni, verrà presentato, giovedì 28 giugno, a partire dalle ore 18.30  "Frammenti" di Pino Zecca,  edito dalla casa editrice Turisa. L’evento, si inserisce nell'ambito della 22esima edizione del Premio Internazionale Arte e Cultura, promosso dall’Accademia di Belle Arti, Lettere e Scienze, curata dal suo fondatore,  Michelangelo Angrisani. Un concorso questo, che vede coinvolte varie discipline artistiche: pittura, scultura, fotografia, poesia, narrativa. “Frammenti” si ispira all’ultimo verso di “Shadow”,  inserito nella  raccolta,  che recita: “Ad un angolo di strada, un uomo getta sull’umido selciato frammenti di pensieri”.

Interverranno:  Franco Bruno Vitolo, docente,  Eleonora Belfiore, editor Turisa editrice, Francesco Grillo, giornalista, blogger. Alcune poesie saranno lette ed interpretate dall’attrice Liliana Palermo.

L’autore racchiude un testo dallo stile eclettico, dove  spazia con raro equilibrio dalla poesia d'amore a quella più intima ed introspettiva, passando per un sincero omaggio alla città di Napoli.

Un volume che tocca tanti argomenti ed al contempo uno solo: "il fattore umano", come avrebbe detto Graham Greene.

Napoli, città che Pino Zecca ama tantissimo, a cui dedica una delle sezioni più belle dell' opera, diventa allora la metafora delle luci e delle ombre che caratterizzano da sempre il nostro animo.

"Frammenti"  è stato pensato come un libro di brevi e lunghi pensieri e frammenti poetici. Ma non è solo una raccolta di pensieri e poesie, ma un insieme poetico, caratterizzato da una specifica suddivisione in categorie che esprimono dei momenti particolari espressi attraverso il potere evocativo delle parole, riflessioni profonde e stati d'animo di una mente in continua evoluzione.

Ma non solo; nei suoi troviamo la rabbia per le ingiustizie sociali, l'orrore della guerra, le forti contraddizioni della nostra epoca, la nostalgia per un passato irrepetibile.

Con rapidi tocchi, l'autore trasforma i suoi sentimenti in emozioni quasi tangibili.



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Intervista a Luca Maris, cantautore napoletano, in ricordo del grande cantante Pino Daniele


L'esclusione del diverso: al Marte di Cava dei Tirreni la mostra ad 80 anni dal'emanazione delle leggi razziali


QUARTA EDIZIONE DELL'EXPO D'ARTE CONTEMPORANEA "AVALON IN ARTE"


LA TECNOLOGIA AL SERVIZIO DELL’IPOVISIONE


Il giudice di Forum Nino Marazzita padrino del vernissage "Io Prima di Marish" di Marina Peregudova


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

La Penisola Sorrentina, una destinazione Quality Committed nel workshop sul Turismo 4.0 a Massa Lubrense sabato 15 febbraio

La Penisola Sorrentina, una destinazione Quality Committed nel workshop sul Turismo 4.0 a Massa Lubrense sabato 15 febbraio
 Si intitola “Turismo 4.0. Big data project e tecnologie. Una nuova prospettiva per la Penisola Sorrentina” il workshop organizzato dal “Patto Territoriale Penisola Sorrentina” in vista della creazione di una carta dei servizi del turista, evento in programma sabato 15 febbraio a partire dalle ore 10 presso “Dimora Nerano” a Massa Lubrense&nb (continua)

Degustazione alla cieca di cinque vini prodotti con il principe dei vitigni campani, l’autoctono Aglianico

Degustazione alla cieca di cinque vini prodotti con il principe dei vitigni campani, l’autoctono Aglianico
Location in stile arte povera, VinoRosso Osteria-Enoteca di Cosimo Ruocco a Nocera Superiore in provincia di Salerno,apprezzata per l’attenzione che porta ai piatti tipici campani e per l’impegno nel preservarei sapori della memoria. Mercoledì 19 febbraio alle ore 20.00 ospiterà il blindwinetasting“ROSSO AGLIANICO A VINOROSSO OSTERIA”, ovvero una degustazione (continua)

Ski College Bachmann, il liceo di Tarvisio compie 20 anni

Ski College Bachmann, il liceo di Tarvisio compie 20 anni
Lo Ski College Bachmann nasce nell'anno scolastico 2000/2001 a Tarvisio grazie all'intuizione di due professoresse: Tiziana Candoni, oggi coordinatore didattico e sportivo, e Lucia Negrisin, attualmente dirigente scolastico presso un'altra scuola. Tale Istituto d'Istruzione Superiore, l'unico in Italia al servizio dello sport e il primo liceo in Italia a proporre un progetto sugli sport invernali, (continua)

Il “re” del food porn apre Golocious a Sorrento

Il “re” del food porn apre Golocious a Sorrento
 Dopo aver conquistato la sua Cava de’ Tirreni col format Delicious, con 6 locali aperti in un’unica strada in meno di 5 anni, Vincenzo Falcone a 32 anni è pronto a gettarsi in una nuova e ambiziosa avventura dal nome Golocious. Tutto nasce dall’incontro con Gian Andrea Squadrilli - tecnologo alimentare, influencer e fondatore della piatt (continua)

“In nome del padre” di Massimiliano Amatucci sarà presentato venerdì 20 dicembre 2019 alla libreria Libertà di Torre Annunziata

“In nome del padre” di Massimiliano Amatucci sarà presentato venerdì 20 dicembre 2019 alla libreria Libertà di Torre Annunziata
 Un uomo e una donna, uniti dalla provvidenza, ricevono l’incarico di sventare un attentato terroristico nella capitale inglese, destinato poi a deflagrare i propri terribili effetti nello scenario degli Champs Élysées. Un’avventura che corre veloce tra Napoli, Londra e Parigi, sino allo scontro finale in cima al grande Arco della Fraternità. Un thriller (continua)