Home > Telefonia > Lettori di carte contactless: tutto quello che devi sapere

Lettori di carte contactless: tutto quello che devi sapere

scritto da: Josephdebrownit | segnala un abuso

Lettori di carte contactless: tutto quello che devi sapere


 Negli ultimi anni, le recenti e innovative tecnologie hanno portato a un notevole sviluppo dell’ambito dei pagamenti, tramite l’introduzione delle carte contactless. Dotate della tecnologia RFID, esse non richiedono più l’inserimento fisico della carta stessa all’interno del lettore POS. Infatti, come suggerisce il nome, che in italiano significa “senza contatto”, questi particolari sistemi di pagamento consentono di portare a termine l’acquisto attraverso il semplice avvicinamento della carta al reader.

 

La tecnologia contactless: come funzionano i nuovi POS

Il POS, dall’acronimo “point of sale”, è l’apparecchio o, meglio, il lettore che consente all’esercente di accettare pagamenti attraverso le carte di credito o di debito. Se, fino a qualche anno fa, le uniche carte accettate erano quelle caratterizzate dalla presenza di microchip o di bande magnetiche, le attuali carte contactless hanno introdotto delle importanti novità all’interno dei POS.

I moderni lettori di carte, infatti, sono anch’essi dotati della tecnologia RFID. Ogni POS presenta, al suo interno, un trasmettitore, definito RF, il quale è in grado di inviare le richieste relative al pagamento alla carta di credito. La radiofrequenza, in tal senso, consente alla carta stessa di rispondere in maniera automatica e passiva, cioè di generare un codice e garantire l’esito positivo della transazione, senza la necessità di digitare il codice PIN. Questa modalità automatica, tuttavia, è possibile solo se le transazioni da effettuare non superano i 25 euro. Se il pagamento, invece, dovesse superare la cifra in questione, il POS richiederà di digitare il codice, per concludere l’operazione.

 

I lettori di carte contactless mobili

La necessità di rendere le transazioni sempre più semplici e velociha portato delle innovazioni non solo nelle modalità di pagamento tramite carta di credito o di debito, ma addirittura a livello del funzionamento dei POS.

Difatti, siamo abituati all’utilizzo di lettori di carte collegati alla linea fissa o a quelli wireless oppure ancora ai POS GSM/GPRS. Recentemente, si è aggiunta un’altra tipologia, ovvero il mobile POS. Si tratta di un lettore di carte che non richiede né una linea telefonica fissa né l’inserimento di una SIM, ma è collegato direttamente al proprio telefono cellulare. Più piccoli e maneggevoli dei tradizionali POS, consentono di effettuare i pagamenti in qualunque momento e in qualsiasi luogo ci si trovi.

Attualmente, nel mercato sono presenti diverse proposte di tali sistemi, anche se i più utilizzati risultano essere il POS mobile SumUp e iZettle. Entrambi sono caratterizzati dall’assenza del canone mensile o della firma di un contratto, dalla bassa commissione richiesta dalla banca per ogni transazione e dalla possibilità di accettare qualsiasi carta.

 

Il funzionamento dei mobile POS

I sistemi mobile POS richiedono la presenza di due elementi: uno smartphone o, in alternativa, un tablet e un dispositivo esterno. In questo modo, dopo aver scaricato l’apposita app, è possibile inserire l’importo del pagamento direttamente dal cellulare. Il dispositivo esterno, dotato di tastierina numerica e collegato al device, consente di leggere la carta di credito o di debito del cliente.

 

Inoltre, il collegamento tra smartphone e POS mobile può avvenire tramite l’attivazione del Bluetooth oppure via cavo. 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Carte prepagate: le usano 26 milioni di italiani, ma occhio ai costi


Contactless: lo usano più di 18 milioni di italiani, ma quasi 5 milioni non si fidano


19 ottobre esce l'ultimo album di Danilo Amerio


Carta da parati mattoni che passione


Le Migliori Carte Da Parati Design, Come Sceglierla E Dove Trovarla


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Acquista seguaci Instagram per aumentare la portata e l'influenza

 Aumentare il numero di seguaci di Instagram non è mai un compito facile, poiché è necessario molto lavoro e impegno se si vuole avere l'impatto desiderato sulla piattaforma. Ci sono una serie di strategie che possono essere utilizzate per far crescere i seguaci Instagram scegliendo di acquistare i seguaci Instagram è uno dei modi più veloci e semplici per a (continua)

Le 3 principali qualità da tenere in considerazione quando si sceglie il monitor Rialzo

 Molte persone investono molto tempo nello scoprire quali dei computer hanno le migliori caratteristiche, l'estetica, il design e le prestazioni. Una cosa che viene normalmente ignorata è il monitor rialzo che è piuttosto critico per il funzionamento dei computer. Gli stand di monitoraggio contribuiscono notevolmente al modo in cui si ottiene efficacemente l'uso dei computer. Il (continua)

Сайт знакомств Badoo и его успех на россиl

 Портал Badoo позиционирует себя не просто как сайт знакомств, он работ (continua)

Top 3 Cose da considerare quando si sceglie il giusto Porta documenti

 Siamo in un'epoca in cui le persone trascorrono molte ore davanti allo schermo del computer mentre si dedicano a compiti diversi. Quando si lavora con i computer, si può spendere molto tempo nel riferirsi ai documenti e assicurarsi che le voci vengano eseguite correttamente. Una tale svolta e piegatura del collo è diventata una delle principali cause di affaticamento, dolore e (continua)

Lavora da casa e fa soldi insegnando con l’aiuta di CashNinja

Lavorare da casa è un ottimo modo per guadagnare denaro, è qui che entra in gioco CashNinja.it. Molte persone pensano che guadagnare denaro da casa è un concetto complicato. La realtà è che può essere complicato, se non hai gli strumenti giusti. Ma se sei informato fin dall'inizio, il resto sarà facile. La prima cosa che devi capire è come (continua)