Home > Altro > Siamo tutti genitori

Siamo tutti genitori

scritto da: FraPro | segnala un abuso

Siamo tutti genitori


 

 

Prima di essere uomo sono padre e ricevere una telefonata come quella che ha ricevuto Simona Ventura alle prime luci dell’alba ti toglie il respiro, e ti affiorano le mille paura che si hanno quando devi crescere dei figli.

Sarò giusto sarò sbagliato, sono un buon esempio per loro , sentiranno il mio amore , capiranno mai le mie scelte, e ti corre nelle vene la paura di perdere ciò che di bello hai creato in questo mondo.

Qualcuno che possa portarti via il tuo sangue. Questo è quello che ci ha dichiarato Gianluca Santoni Investigatore che si occupa di controllo sui giovani 

Niccolò Bettarini è stato aggredito fuori a uno dei locali più in della Milano bene.

 

 

I tre, con precedenti penali, sono stati fermati nel quartiere Affori, davanti alla chiesa di Santa Giustina.

 

La lite e l'aggressione  Il diverbio che è sfociato nel ferimento di Bettarini sarebbe cominciato all'interno dell'Old Fashion, dove il figlio di Simone Ventura sarebbe intervenuto per difendere un amico, figlio di un militare della guardia di finanza, aggredito da altri giovani con cui aveva litigato alcune settimane prima.

 

I buttafuori del locale li avrebbero fatti uscire e uno degli aggressori avrebbe minacciato con un coltello o un punteruolo, che non sarebbe ancora stato trovato, l'amico di Nicolò che si è frapposto ricevendo nove colpi, in varie parti del corpo. Il ragazzo ha subito, in particolare, una lesione al tendine di una mano ma le sue condizioni non destano preoccupazioni.

Gli amici del ragazzo sono stati sentiti dagli agenti della squadra mobile e della volante della Questura di Milano. Uno di loro ha raccontato la ferocia degli aggressori .

 

Simona Ventura: "Per fortuna Niccolò è fuori pericolo" - "Stanotte è arrivata la telefonata che nessuna mamma vorrebbe mai ricevere. Per fortuna Niccolò è fuori pericolo". Così la conduttrice tv Simona Ventura dopo l'aggressione al figlio avvenuta nella notte a Milano.

Siamo vicino alla famiglia Ventura/Bettarini

Simona ventura | Stefano Bettarini | violenza | justcavalli | Gianluca Santoni investigatore |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Web Reputation, Cyberbullismo, Social Networks, Hate Speech, giochi virtuali Strumenti pratici per riconoscere, monitorare, intervenire


Tavolo Informativo e Petizione sul caso dei quattro bambini sottratti alla famiglia


Difendere i giovani dal cyberbullismo con un'app: ecco “Bodyguard per le famiglie”, la soluzione di protezione digitale sviluppata da Bodyguard e BNP Paribas Cardif in collaborazione con Fare X Bene Onlus


Ricerca BNP Paribas Cardif Benvenuta Generazione Alpha: i primi passi di una nuova umanità iperconnessa, green e inclusiva


Safer Internet Day 2019 – Insieme per un Internet migliore


Il regalo di NATALE ideale? BACK TO SCHOOL L'insostenibile pesantezza dell'essere Genitori-di-allievi, il libro imperdibile per chi ha un figlio alla primaria, ma non solo!


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Sport: Rivoluzione nel mondo dello Sport Nasce un nuovo metodo il VPM

Sport: Rivoluzione nel mondo dello Sport  Nasce un nuovo metodo il VPM
Nasce un nuovo metodo il VPM Valorizzazione Promozione Marketing Oggi il sogno di ogni ragazzo  può essere alla portata di tutti  con una rivoluzione 3.0.VPM Valorizzazione Promozione Marketing  questo metodo è il nuovo metodo inventato daAlessio Sundas è il  metodo innovativo, in grado di monitorare l’atleta a partire dall'età di 14 anni.Diventare un calciatore professionista, un campione che compie prodezze, che gonfia (continua)

Massimiliano Zannoni stile Consulting

Massimiliano Zannoni stile Consulting
 Dietro la scelta dell’immagine un po’ spavalda c’è un ragazzo umile che le persone scelgono e riscelgono. Classe 74 professionale, giovane e dinamico, apre la sua prima agenzia nel febbraio del 2005. La fiducia che le persone ripongono in lui hanno permesso a Massimiliano Zannoni di fare il passo e di dare il servizio che in una cittadina come Ciampino mancava ma dal (continua)

A 25 anni Dalla morte del piccolo Giuseppe Di Matteo il 18 Gennaio 2019 alle ore 18:00 presso Libreria Minerva di Piazza Fiume a Roma

A 25 anni   Dalla morte del piccolo Giuseppe Di Matteo       il 18 Gennaio 2019 alle ore 18:00 presso  Libreria Minerva di Piazza Fiume a Roma
 A 25 anni   Dalla morte del piccolo Giuseppe Di Matteo      il 18 Gennaio 2019 alle ore 18:00 presso  Libreria Minerva di Piazza Fiume a Roma sarà presentato il libro:   HO SCONFITTO la mafia. IO SONO VIVO! di   Marina Paterna   Con la Prefazione di Giommaria Monti Giornalista,  Scrittore e Autore&nb (continua)

Fabrizio Corona e l’amore smisurato per Belen: si racconta nel suo libro in uscito il 22 gennaio “ non mi avete fatto niente “

Fabrizio Corona e l’amore smisurato per Belen: si racconta nel suo libro in uscito il 22 gennaio “ non mi avete fatto niente “
    Fabrizio Corona e l’amore smisurato per Belen: si racconta nel suo libro in uscito il 22 gennaio “ non mi avete fatto niente “   Amo ancora Belen, tra noi c'è sempre magia". Bomba di Fabrizio Corona. Non finisce di stupire l'ex agente dei paparazzi. Le ultime esternazioni sono contenute nel libro autobiografico di prossima uscita. Chi, in edicol (continua)

Lazio. Restituita la scorta a Capitano Ultimo

Lazio. Restituita la scorta a Capitano Ultimo
 Lazio. Restituita la scorta a Capitano Ultimo. L’autrice Marina Paterna davanti le notizie delle ultime ore dichiara:  “Il TAR si è espresso. Al Capitano Ultimo la scorta spetta di diritto. Poche ore fa e a distanza di qualche minuto dal lancio della fiction interpretata da Raul Bova, ispirata all’uomo che fece arrestare Totò Riina, un’Audi, appare (continua)