Home > Economia e Finanza > Il CGC convoca i Mandatari: Frabemar in prima linea a Liberville

Il CGC convoca i Mandatari: Frabemar in prima linea a Liberville

scritto da: Articolinews | segnala un abuso


Settima edizione della Riunione organizzata dalla CGC per i propri Mandatari. Frabemar Srl , importante player nei trasporti e nella logistica internazionale, ha preso parte al dibattito condotto in merito alle opportunità di crescita del Gabon quale Paese rilevante all'interno dell'asseto economico internazionale.

Frabemar

Frabemar tra i partecipanti alla settima edizione della Riunione CGC

Come da consuetudine, Frabemar prende parte all'annuale ritrovo tenuto dal CGC (Consiglio Gabonese dei Caricatori), giunto nel 2016 alla sua settima edizione. Luogo dell'incontro di quest'anno è Liberville, capitale del Gabon, su cui è ricaduta questa volta la scelta. Ogni anno, infatti, la riunione si tiene a rotazione tra il Gabon e i Paesi che sono stati designati come luogo di residenza per gli agenti. Come ogni edizione l'evento richiama il forte interesse della stampa, alimentato dalla partecipazione del Ministro dei Trasporti e della Logistica. Il convegno proposto in questa occasione ha come tema "Il CGC e il ruolo dei Mandatari all'interno del Piano d'Orientamento Strategico 2016-2021", topic fondamentale da prendere in considerazione nel corso di una RAM (Riunione dei Mandatari) all'interno della quale è stato dibattuto ed esaminato l'operato dei rappresentanti provenienti dai Paesi membri, con la finalità di condurre il Gabon in una posizione di rilevo all'interno del panorama economico internazionale. Argomento sostenuto dalla Direttrice Generale del CGC che sottolinea come questo evidenzi la necessità di un maggiore coinvolgimento da parte della rete di agenti, così da rendere concreti gli obiettivi di crescita espressi nel Piano di Orientamento Strategico. In questa due-giorni intensiva cui Frabemar ha preso parte si è giunti a conclusioni importanti, all'interno di un ambiente collaborativo, stabilendo punti fermi per la crescita del business del trasporto merci in Gabon e del commercio internazionale in generale, ponendo una particolare attenzione alla questione della sicurezza, nello specifico in merito al trasporto di merci pericolose.

L'importanza di Frabemar nel settore della logistica e dei trasporti

Frabemar Srl opera a partire dal 1995 nel settore dei trasporti e della logistica. Agli esordi si caratterizza quale Agenzia Marittima che effettua spedizioni nel West Africa, per poi allargare i propri orizzonti sul fronte interazionale ed ampliando la propria offerta, fornendo servizi di tracciabilità delle merci per i caricatori che fanno parte dei Consigli dei Caricatori (African Shippers' Councils - Conseil des Chargeurs). L'innovazione dei servizi è per Frabemar un argomento sempre all'ordine del giorno, così come dimostra la dotazione di un Dipartimento di Nuove Tecnologie, ma anche del Dipartimento di Formazione utile a tenere sempre elevato il livello di preparazione degli operatori inseriti all'interno della catena logistica africana. Altri sono i Dipartimenti che rappresentano la qualità di Frabemar, ovvero quello di Trading/Transit Internazionale, e di Chartering di M/N, grazie ai quali l'ottimizzazione degli approvvigionamenti resta in cima alla lista degli obiettivi. Grazie alla propria indipendenza dalle compagnie di navigazione, la qualità dei servizi proposti è ottimale, garantendo soluzioni personalizzate e ritagliate sulle singole necessità, così da poter fornire il miglior rapporto tra qualità e prezzo.


Fonte notizia: https://www.linkedin.com/company/frabemar-s.r.l.


Frabemar srl |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Inaugurata la nuova sede del CGC a Owendo: tra gli invitati anche Frabemar Srl


Tra i partecipanti dell’Assemblea Generale dell’UCCA anche Frabemar Srl


Frabemar Srl: le iniziative per rilanciare l’economia congolese


Frabemar: l’impegno sul fronte della tecnologia


Frabemar: trasporto marittimo ancora fondamentale nello scambio tra culture


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Ricetta per la riapertura: i consigli di Andrea Silvestri

Avvocato e consulente di fama internazionale, Andrea Silvestri è professore di "International Businesses and Taxation" presso l'Università LUISS di Roma."Occorre una nuova politica fiscale": la tesi di Andrea SilvestriNel 2018 viene pubblicato "Il fisco che vorrei. Una nuova politica fiscale per far ripartire l'Italia": nel suo libro Andrea Silvestri evidenzia le debolezze del (continua)

Riva Acciaio: qualità e innovazione pilastri del successo

Ricerca, aggiornamento e monitoraggio costante sono gli ingredienti che hanno reso Riva Acciaio leader italiano ed europeo in uno dei settori più competitivi in assoluto.Riva Acciaio, una breve storia dell'eccellenza italianaDa realtà che conta un singolo stabilimento avviato nella seconda metà degli anni '50 a colosso del settore siderurgico: Riva Acciaio, che oggi è parte di  (continua)

Focus dello Studio Legale di Andrea Mascetti su procedimenti amministrativi e Covid-19

A cura dell'Avvocato Nicolò F. Boscarini (Studio Legale di Andrea Mascetti), l'approfondimento pubblicato prende in considerazione le disposizioni di liberalizzazione e semplificazione dei procedimenti amministrativi.Covid-19 e procedimenti amministrativi: l'analisi dello Studio Legale di Andrea MascettiTra le misure intraprese dal Governo Italiano per fronteggiare l'emergenza scaturita dal C (continua)

MyEdu, la piattaforma di FME Education per i compiti estivi

Nata nel 2013, FME Education è specializzata in contenuti per la didattica digitale disponibili online per supportare bambini e ragazzi nello studio anche con i compiti delle vacanze.Studio e vacanze, le proposte di FME EducationCon all'attivo numerose collaborazioni insieme al Ministero dell'Istruzione, FME Education è una realtà leader nell'ambito della didattica digitale, se (continua)

Il consulente ambientale Claudio Bertini docente al seminario organizzato da Fast Ambiente Academy

Claudio Bertini ha concluso il seminario intitolato "AIA-AUA delle attività produttive" con l'esposizione di alcuni esempi pratici relativi a diverse realtà produttive attive nelle Marche. Il consulente è intervenuto parlando della struttura e degli effetti operativi di alcuni provvedimenti autorizzativi. Claudio Bertini docente per il seminario di Fast Ambiente AcademyClaudio Bertini, consulente (continua)