Home > Auto e Moto > RIAPRONO LE SCUOLE. È TEMPO DI PATENTE MA GLI ISTRUTTORI E GLI INSEGNANTI NON SI TROVANO

RIAPRONO LE SCUOLE. È TEMPO DI PATENTE MA GLI ISTRUTTORI E GLI INSEGNANTI NON SI TROVANO

scritto da: Centro consorzi | segnala un abuso

RIAPRONO LE SCUOLE. È TEMPO DI PATENTE MA GLI ISTRUTTORI E GLI INSEGNANTI NON SI TROVANO


CIA e Centro Consorzi a ottobre insieme nella formazione degli insegnanti e istruttori di scuola guida


Comunicato stampa 23/08/2018 - È tempo di ripresa, con settembre riaprono tutte le scuole. Anche le scuole guide sono pronte ad accogliere i futuri piloti con percorsi di formazione, non meno impegnativi ma, decisamente più stimolanti che al termine vedono consegnare la patente, l’agognato documento che mantiene immutato il suo fascino come simbolo di libertà, indipendenza per gli adolescenti e di necessità lavorativa per i meno giovani.

Nelle scuole guida, ad accompagnare i ragazzi ci sono i docenti e gli istruttori di Scuola Guida. Personale formato e sempre aggiornato sulle novità del codice della strada che accompagna gli allievi fra l’aula e la strada. Sono figure professionali che oggi sono ricercate fra le autoscuole della Provincia di Belluno. Un mestiere quelle dell’insegnante e dell’istruttore che ancora pochi conoscono ma che potrebbe interessare una moltitudine di persone, sia giovani che non.   

A tal fine la CIA e il Centro Consorzi di Belluno, grazie a una collaborazione consolidatasi negli anni, propongono, a ottobre 2018, i corsi per ottenere l’idoneità per istruttore ed insegnante di scuola guida. Non solo, per chi fosse già insegnante è attivabile il corso per diventare istruttore mentre per chi fosse già istruttore, è attivabile il corso per diventare insegnante.

Michele Talo, direttore del Centro Consorzi: “Occorre ricordare che nelle autoscuole le figure professionali sono due, ben distinte fra loro: l’insegnante di teoria, il cui compito è quello di spiegare le norme del codice della strada e l’istruttore che supporta i discenti per quanto riguarda la parte pratica. Proprio per venire in contro alle richieste delle scuola guida della Provincia di Belluno, il Centro Consorzi in collaborazione con la CIA, ospiterà i corsi insegnanti e istruttori di scuola guida, con il prossimo ottobre 2018”.

Ottenere la qualifica di insegnante e/o d’istruttore non è cosa semplice: i corsi della durata di 145 ore per ottenere la qualifica di insegnante e di 120 ore per quella di istruttore, prevedono due incontri settimanali serali con obbligo di frequenza inoltre, a termine del corso, bisogna superare un esame di idoneità presso la sede della Provincia. I candidati dovranno studiare non poco per affrontare i test, notevolmente più difficili di quelli che normalmente si superano per conseguire la normale patente di guida. Inoltre, per chi volesse diventare istruttore, sono previste 3 prove pratiche. Ottenuta l’abilitazione, è poi possibile essere assunti preso un’autoscuola sia come dipendente che come libero professionista.

Alla base di tutto, c’è la viva convinzione che la professionalità degli insegnanti e istruttori di scuola guida derivi prima di tutto dalla serietà con cui queste due figure sono formate. A tal fine il Centro Consorzi con la collaborazione della CIA Belluno, è in grado di selezionare i migliori docenti e istruttori capaci di trasferire questa conoscenza ai futuri insegnanti e istruttori delle scuole guide del territorio Bellunese che a loro volta, formeranno i clienti delle scuole guide, nel diventare sicuri e coscienti automobilisti di domani.

Per chi fosse interessato a ricevere informazioni circa il programma, il calendario e le modalità di iscrizione ai corsi, può contattare il Centro Consorzi di Sedico (BL) allo 0437 851354 – email: alessandro.casagrande@centroconsorzi.it


Fonte notizia: http://www.centroconsorzi.it/news/info-e-news/608-diventare-insegnante-e-istruttore-di-scuola-guida.html


corso istruttore scuola guida | corso insegnanti scuola guida |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Come scegliere la scuola guida


Auto: i patentati in Italia aumentano e arrivano a 39,2 milioni


Strumenti per controllare i punti patente velocemente


Naviga anche on line con YCR!


Formare gli istruttori macchine per ridurre gli infortuni di lavoro


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Legno, Arte e Careghe: un percorso tra natura, antichi saperi e vecchi mestieri

 Come si lavora il legno, si impagliano le sedie e si scolpisce un volto? Il Centro Consorzi propone una serata di presentazione delle attività didattiche della Scuola d’Arte “A.Murer”, della Scuola del Legno e un affascinante viaggio alla riscoperta di un antico sapere oramai dimenticato, “il seggiolaio”  grazie ad un testimone d’eccezione, anc (continua)

DIVENTARE GELATIERE IN 10 GIORNI

DIVENTARE GELATIERE IN 10 GIORNI
Il Centro Consorzi leader nella formazione e servizi in Provincia di Belluno alla PMI artigiane propone a maggio il Corso Gelatieri Base. Una tradizione, quella del gelato, che ha visto e vede nella nostra terra, il Bellunese, un territorio fertile per capacità, formazione e iniziativa tanto che molte delle gelaterie oggi presenti in tutto il mondo vantano un maestro gelatiere proveniente (continua)

La nostra formazione è dolce e fredda

La nostra formazione è dolce e fredda
Il Centro Consorzi leader nella formazione e servizi in Provincia di Belluno alla PMI artigiane è ora impegnata in un progetto dolce e freddo. Da molti anni il Centro Consorzi organizza corsi per diventare gelatieri e oggi presenta la piattaforma web che ospiterà la promozione di eventi e corsi dedicati a chi vuole imparare l’arte del gelato: “Il dolce freddo”: www (continua)

Corso finanziato per diventare “Gelatiere Artigianale”

 Corso finanziato per diventare “Gelatiere Artigianale”
Sedico 03/11/2014 - In avvio il corso finanziato per diventare “Gelatiere Artigianale” – sono aperte le iscrizioni. Cod. 554/1/1/448/2014 “Competenze per la produzione di gelato artigianale”. Il presente progetto è stato cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo e selezionato nel quadro Programma Operativo cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo e sulla base d (continua)

CORSO ADDETTO QUALIFICATO ALLE VENDITE DEI PRODOTTI LOCALI, ARTIGIANALI, BIOLOGICI, MARCHI D’ORIGINE E QUALITÀ NELL’AMBITO DELLA DISTRIBUZIONE ORGANIZZATA

CORSO ADDETTO QUALIFICATO ALLE VENDITE DEI PRODOTTI LOCALI, ARTIGIANALI, BIOLOGICI, MARCHI D’ORIGINE E QUALITÀ NELL’AMBITO DELLA DISTRIBUZIONE ORGANIZZATA
Sedico 24/10/2014 – CORSO ADDETTO QUALIFICATO ALLE VENDITE DEI PRODOTTI LOCALI, ARTIGIANALI, BIOLOGICI, MARCHI D’ORIGINE E QUALITÀ NELL’AMBITO DELLA DISTRIBUZIONE ORGANIZZATA” Cod. 152/1/2/1064/2014 | corso di formazione gratuito per giovani dai 19 ai 29 anni selezionato nel quadro del programma garanzia giovani cofinanziato dal fondo sociale europeo e secondo qua (continua)