Home > Spettacoli e TV > Miss Campane in partenza per Jesolo

Miss Campane in partenza per Jesolo

articolo pubblicato da: peppebar | segnala un abuso

Miss Campane in partenza per Jesolo
Sono 9 le rappresentanti della Campania Terminate le selezioni campane del concorso nazionale Miss Italia, la squadra delle nostre 9 prefinaliste, è pronta a partire per Jesolo. Le bellezze della Campania dal 3 settembre saranno a Jesolo per unirsi a tutte le altre selezionate nelle varie regioni italiane e formare con queste il gruppo di 200 aspiranti a Miss Italia, che nella cittadina veneta verranno ridotte a 30 finaliste e queste proseguiranno la loro corsa a Milano dal giorno 9 per partecipare al conseguimento del sogno di conquistare il titolo della più bella ragazza italiana. La squadra campana così composta: Ciele Veneroso – Miss Campania, Di Salerno 24enne ingegnere italo-brasiliana. Nata a Pisciotta nel Cilento vive a Salerno, i genitori papà campano candidato federale della Repubblica Brasiliana e mamma brasiliana vivono in Brasile. La Veneroso è prossima alla laurea magistrale in Ingegneria gestionale. Ciele, nel periodo vissuto in Brasile, ha insegnato matematica nelle favelas brasiliane. La reginetta della bellezza campana 2018 recita su FB. “ «Quanta emozione. Sento forte l'orgoglio e la responsabilità di rappresentare la nostra amata Campania. Questa vittoria è la dimostrazione che io, e tutti noi, possiamo realizzare i nostri sogni». Federica Aversano – Miss Eleganza Campania Questa ragazza campana, sarà una delle 30 finaliste che lunedì 17 settembre si contenderanno fascia e corona di Miss Italia 2018. La sua partecipazione di diritto direttamente alla finale è prevista dal regolamento del concorso, in virtù dell’essere stata scelta fra le altre concorrenti partecipanti all’assegnazione del titolo “Miss 365 - Prima Miss dell’anno 2018”, avvenuta il 26 gennaio 2018 a Saint Vincent. In pratica, a Jesolo verranno scelte 29 miss che formeranno la nuova squadra italiana che a Milano, in diretta TV il 17 settembre daranno vita, attraverso le varie eliminazioni, alla proclamazione di Miss Italia 2018. La “Miss 365 – La prima Miss dell’anno”, ha conquistato anche nelle corso delle finali regionali campane, il titolo di “Miss Eleganza Campania” ed è originaria di Santa Maria Capua Vetere (Caserta), ha 24 anni, è alta 1.70 e ha occhi e capelli castani; diplomata, è laureanda in scienze politiche. Il suo più grande sogno è diventare un’attrice affermata. Tifosa del Napoli, ama andare in palestra. Chiara Stile - Miss Sport Campania Di Nocera Inferiore, nata a Salerno 19 anni addietro, è alta 1,75, ha capelli biondi, studia Giurispudenza ed alla sua bellezza fisica e la gran passione per lo sfilare come indossatrice, aggiunge l’essere divenuta con la sua passione per il blogger una quotata influencer e punto di riferimento per tante ragazze che attraverso Instagram ed il personale blog (www.chiarasmagazine.it) seguono i suoi consigli. Sara Savastano – Miss Napoli 18enne, frequenta l'ultimo anno di Liceo al “Tasso” di Napoli. Pensa poi di intraprendere gli studi di medicina o veterinaria, ha una gran passione per la moda ed ha anche già sfilato con successo in passerella di conseguenza gradirebbe approfondire il suo lavoro in questo mondo come indossatrice professionista anche per fare emergere la propria personalità. Fiorenza D'antonio _ Miss Rocchetta Bellezza Campania 21enne, napoletana Anna Nuvoletta Miss Miluna Campania Mora, 18enne, di Marano NA Benedetta Santoro Miss Equilibra Campania 19enne, di Napoli Alessia Ucciardo Miss Sorriso Campania 20enne, napoletana Roberta Buoncammino Miss Cinema Campania 19enne, di Marano di Napoli. Ha un fratello gemello, ha partecipato a Miss Italia per puro caso, era tra il pubblico ed è stata convinta a fare questa esperienza. Roberta, ha un fratello gemello. Queste ragazze che rappresenteranno l’intera regione a Jesolo, in campo nazionale, sono state proclamate vincitrici per la Campania, nel corso di una serata alla quale hanno partecipato 38 concorrenti, presentate dal grande, immancabile ed impeccabile presentatore Erennio De Vita, che con la sua professionalità e grande performance dal 1994 è l’insostituibile conduttore di tutte le selezioni provinciali e regionali e finalissime di Miss Italia in Campania. De Vita, che ha sempre dimostrato d’essere, con la sua verve, il vero propulsore dei successi di queste serate, così come avviene anche per tanti altri eventi e programmi televisivi, da lui brillantemente condotti, ha introdotto anche vari artisti che hanno allietato la serata fra i quali ricordiamo il tenore Giuseppe Gambi. Gambi dopo l’interpretazione di due brani, applauditissimo, ha voluto dedicare, ad ospiti esteri presenti all’evento, la più classica delle canzoni napoletane: “’O sole mio” che, come per incanto, oltre agli scroscianti applausi del pubblico ha ricevuto una benedizione dall’alto dei cieli perché, nel momento che ha iniziato a cantare divinamente questo brano, fra l’atro senza base ed in diretta dimostrando la sua eccezionale bravura e voce, si è scatenata una forte pioggia, che è terminata subito dopo l’interpretazione canora, permettendo così le premiazioni finali. La fase conclusiva della kermesse di Miss Italia 2018, inizierà il 3 settembre a Jesolo con le prefinali nazionali che entro il giorno 6 sera permetterà di conoscere le 30 finaliste. Il giorno 8 sempre a Jesolo verranno assegnati i titoli nazionali e poi tutti a Milano. Anche quest’anno il concorso Miss Italia, giunto alla sua 79° edizione, nella sua fase finale, verrà trasmesso per la sesta volta da La7, attraverso due serate di domenica 16, alle ore 20:30 “Le Selezioni” e lunedì 17 settembre, alle ore 21:10 “La Finale”, dove in diretta tv, dagli studi Infront Italy di Milano, con la conduzione di Francesco Facchinetti, che in questa edizione verrà affiancato da Diletta Leotta, permetterà al pubblico televisivo di seguire e conoscere la nuova reginetta della bellezza italiana per l’anno 2018. Giuseppe De Girolamo

MissItalia |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Miss Italia verso la celebrazione degli 80 anni


Miss Italia una manifestazione da salvaguardare


A Saint Vincent, l’elezione della Miss 365


La giuria delle prefinaliste di Miss Italia, ha decretato le 80 Miss in gara per il 6 settembre


La Campania vince e stravince a Miss Italia


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

L’Antica Trattoria di Sorrento, un locale unico. Accoglienza, Ospitalità, Cortesia, Passione e Gusto sono gli elementi che lo contraddistinguono

L’Antica Trattoria di Sorrento, un locale unico. Accoglienza, Ospitalità, Cortesia, Passione e Gusto sono gli elementi che lo contraddistinguono
Passare delle giornate a Sorrento o anche un sol giorno, rappresenta per tutti una grande conoscenza, esperienza, visione e ricordo in vita di uno dei più bei luoghi paesaggistici e panoramici del mondo che la Campania può vantare. Se poi ci immergiamo, come necessariamente deve avvenire, nell’enogastronomia campana che è primaria, in campo mondiale, per le sue eccellenze, certamente completiamo i (continua)

Torna Barmen in Passerella di A.I.B.E S.

Torna Barmen in Passerella di A.I.B.E S.
A distanza di una settimana di rientro dalla partecipazione del gruppo campano al 70° Concorso Nazionale e Consiglio Nazionale A.I.B.E.S. (Associazione Italiana Barmen e Sostenitori), appena conclusosi a Roma, con encomiabili vittorie, riparte la grande attività della sezione campana del sodalizio con l’appuntamento per il 12 Dicembre a Sorrento. A dare prestigio nazionale alla Campania nel nazion (continua)

Lavoro pubblico, Battaglia (UNSA): "Restituire dignità al lavoratore" Convegno il 12/12 a Roma con il presidente ARAN e consigliere Corte Conti Gasparrini

Lavoro pubblico, Battaglia (UNSA):
I pro e i contro della privatizzazione del rapporto di lavoro nel pubblico impiego saranno al centro di un convegno promosso dall'UNSA il prossimo 12 dicembre dalle ore 10, all'Hotel Quirinale di Roma, alla presenza di illustri esponenti del mondo giuridico e delle istituzioni. "Parallelamente alla manifestazione di piazza in programma martedì 10 dicembre - spiega il segretario generale di Confsal (continua)

L’A.M.I.R.A., a tutto gas, riconquista in Campania competenze e collaborazione delle consorelle

L’A.M.I.R.A., a tutto gas, riconquista in Campania competenze e collaborazione delle consorelle
Grande il sostegno delle aziende produttrici di prodotti enogastronomici e del beverage Quell’unione, da sempre desiderata della partecipazione alla vita sociale, di tutte le associazioni di settore, al fine di offrire una sempre migliore accoglienza turistica, è ormai divenuta una realtà almeno a Napoli dove Dario Duro, fiduciario della sezione Napoli dell’A.M.I.R.A. (Associazione Maitres Italia (continua)

Flash Puntati sul “Panino Storico” all’Avenida di Pianura

Flash Puntati sul “Panino Storico” all’Avenida di Pianura
Avenida, il Ristorante, Pub e Caffetteria a Pianura ha proposto il nuovo panino, da inserire nella sua lista menù, che descrive gusti e sapori del territorio In Via Domenico Padula, 145 a Pianura, Napoli, esiste una realtà imprenditoriale giovanile, che prende nome di Avenida, dove amore e passione per il lavoro, sono gli ingredienti principali per un luogo d’incontro dalla colazione alla cena. I (continua)