Home > Spettacoli e TV > L’attrice pugliese Arianna Valentini premiata alla V edizione del Premio Carlo Rambaldi – Effetto Cinema

L’attrice pugliese Arianna Valentini premiata alla V edizione del Premio Carlo Rambaldi – Effetto Cinema

scritto da: Webtvstudios | segnala un abuso

L’attrice pugliese Arianna  Valentini premiata alla V edizione del Premio Carlo Rambaldi – Effetto Cinema


 Si è svolta Sabato 15 Settembre a Vigarano Mainarda (Fe) la Quinta edizione del prestigioso Premio Carlo Rambaldi – Effetto cinema, dedicato alla memoria del grande maestro degli effetti speciali vincitore di 3 premi Oscar.  La manifestazione, organizzata dalla Fondazione Culturale Carlo Rambaldi con il patrocinio del Comune di Vigarano Mainarda, come ogni anno intende mettere in luce giovani talenti e professionalità che si sono distinte in ambito cinematografico e artistico.  A fare gli onori di casa Victor Rambaldi, erede del grande maestro, che ha consegnato i riconoscimenti a quattro personalità che si sono distinte nel campo della cinematografia e della creatività.  Tra i quattro vincitori di questa quinta edizione c’è l’attrice di origine pugliese Arianna Valentini, premiata per le qualità attoriali e la poliedricità in campo cinematografico, televisivo e radiofonico.

 

Originaria di Lecce ma romana di adozione, Arianna Valentini vanta un curriculum eccezionale, da Giuseppe Tornatore a Cristina Comencini, da Diego Abatantuono a Raoul Bova, ha lavorato con molti grandi attori e registi del cinema italiano ed internazionale, recitando in film e fiction di successo.  Una carriera iniziata quasi per caso, partecipando come comparsa nel film liberate i pesci e proseguita grazie all’impegno ed allo studio che le hanno regalato numerose soddisfazioni. Attrice poliedrica e versatile, negli ultimi anni si è avvicinata al cinema indipendente col quale ha iniziato a sperimentare personaggi complessi e sui generis, dando sfogo al suo talento ed alla sua creatività, con la quale ha dato vita a personaggi indimenticabili. Una personalità vulcanica quella della Valentini che non smette mai di sperimentare, oltre alla recitazione infatti è un’affermata conduttrice radiofonica ed un’apprezzata giornalista cinematografica cura una rubrica su un noto settimanale, ma soprattutto è  direttore editoriale del sito iMOVIEZ Magazine, uno dei più importanti siti di settore in Italia,

Oltre alla Valentini sono stati premiati il freehand designer Max Redin, per l’originalità delle sue creazioni grafiche nelle arti figurative, ed il giovane filmmaker Marcello Baretta, per l’impegno e la passione profusi nella divulgazione dell’effetto speciale visuale. A Leonardo Cruciano del gruppo Makinarium è andato il premio più importante della rassegna, grazie all’innovazione e la continuità storica nella creazione degli effetti combinati speciali e visivi nel cinema italiano ed internazionale, che gli hanno addirittura permesso di guadagnare l’appellativo di ‘erede di Carlo Rambaldi’ da parte della critica.

L’ennesimo personaggio che porta lustro alla Puglia che riceve un’importante premio internazionale che consacra il lavoro, l’impegno e la passione di un grande talento, ma soprattutto un biglietto per il successo che sicuramente non tarderà ad arrivare, La nostra Arianna infatti ha un 2019 pieno di impegni due importanti cortometraggi su tematiche sociali molto sentite, ed un film per la tv che la vedrà protagonista anche nella nuova veste di produttrice.

 

Per rimanere aggiornati su Canale di Informazione Web Tv Studios 

CLICCA QUI per lasciare una recensione su Facebook Web Tv Studios

Canale di Informazione  Sport e Spettacolo
 
Un’immagine illustra … Il Video ti emoziona!

Per i tuoi eventi  “webtvstudios” di Roma in collaborazione con   Roma video Eventi


Fonte notizia: https://www.webtvstudios.it/lattrice-pugliese-arianna-valentini-premiata-alla-v-edizione-del-premio-carlo-rambaldi-effetto-cinema/


ariananna Valentini cinematografico televisivo radiofonico | arianna valentini | cinema | Comune di Vigarano Mainarda | Effetto cinema | Premio Carlo Rambaldi | Raoul Bova | Victor Rambaldi | WEB TV STUDIOS |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

"Domenica In " - Mara Venier e Gianni Boncompagni i più amati della fortunata trasmissione. Lo dice il Web!


A Maratea "Le Giornate del Cinema in Basilicata": il programma completo‏


16^ edizione del Premio Cinema Giovane e Festival delle Opere Prime


I DUE GIORNI DEL BARDOLINO E DEL CHIARETTO: AL VIA L'APPUNTAMENTO CON I VINI DEL GARDA VERONESE


I Vincitori della 10° Edizione Del Premio ” La Pellicola D’oro ” Tantissimi gli ospiti


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

I Vincitori della 10° Edizione Del Premio ” La Pellicola D’oro ” Tantissimi gli ospiti

I Vincitori della 10° Edizione Del Premio ” La Pellicola D’oro ” Tantissimi gli ospiti
Si è tenuto il premio de La Pellicola D’oro presso il Teatro Ettore Scola de la Casa del Cinema condotto magistralmente da Stefano Masciarelli, affiancato dall’attrice Mavina Graziani. Tantissimi gli ospiti presenti durante la manifestazione promossa ed organizzata dall’Associazione Culturale “Articolo 9 Cultura & Spettacolo” e dalla “Sas Cinema” di cui è Presidente lo scenografo e regista Enzo De Camillis (ideatore dell’evento). In molti ad attendere Giovanna Ralli. La diva del cinema italiano ha ricevuto ieri sera il Premio alla Carriera da Francesco Rutelli (Presidente dell’ANICA); oltre a lei, anche Blasco Giurato, Direttore della Fotografia-Premio Oscar, ha ricevuto lo stesso premio. Salgono sul palco Claudio Amendola a ricevere il Premio Speciale per il cinema, premiato da Anna Laura Orrico ( (continua)

La Pellicola d’Oro 2020. Premio alla carriera a Giovanna Ralli e Blasco Giurato

La Pellicola d’Oro 2020. Premio alla carriera a Giovanna Ralli e Blasco Giurato
La Casa del Cinema di Roma – Premio alla carriera a Giovanna Ralli Premio Speciale per il cinema a Claudio Amendola Premio Speciale per la Serie Tv a Carolina Crescentini Premio alla carriera a Blasco Giurato LA PELLICOLA D’ORO 2020. PREMIO ALLA CARRIERA A GIOVANNA RALLI E A BLASCO GIURATO Martedì 28 luglio alle ore 21, presso il Teatro Ettore Scola de La Casa del Cinema di Roma, si terrà la X edizione del Premio de La Pellicola d’Oro che quest’anno ha come Media Partnership Rai Movie e il Patrocinio della RAI. Nonostante le restrizione del Covid-19, anche quest’anno, la più importante manifestazione dedicata agli artigiani del cinema, promossa ed organizzata dall’Associazione Culturale “Articolo 9 Cultura & Spettacolo” e dalla “Sas Cinema” di cui è Presidente lo scenografo e regista Enzo De Camillis (ideatore dell’evento), torna a premiare i suoi tecnici. Sarà una serata diversa dall’usuale ma unica e con una carica maggiore, condotta da Stefano Masciarelli affiancato dalla bellissima attrice Mavina Graziani. Insieme, annunceranno i candidati e né decreteranno i vincitori sia per la sezione cinema che per la fiction. Inoltre, sarà presente sul palco il musicista Diego Trivellini che suonerà colonne sonore di film.La ma (continua)

Marina Militare: Cerimonia Di Consegna Dei Brevetti Da Incursore Agli Allievi Del 70° Corso Ordinario Al Comsubin

Marina Militare: Cerimonia Di Consegna Dei Brevetti Da Incursore Agli Allievi Del 70° Corso Ordinario Al Comsubin
Il 24 gennaio 2020, presso il Comando Subacquei e Incursori (COMSUBIN) della Marina Militare a La Spezia, si è svolto la cerimonia di conferimento dei brevetti da Incursore agli allievi del corso Ordinario 2019, alla presenza del Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, ammiraglio di squadra Giuseppe Cavo Dragone, e di autorità politiche e militari Grazie alla possibilità offerta dal concorsoper Volontari in Ferma Prefissata di un anno (VFP1), numerosi giovani hanno potuto affrontare l’impegnativo corso formativo della durata di circa un anno – caratterizzato da quattro fasi distinte, durante le quali gli allievi ricevono l’adeguata preparazione fisica e professionale di base necessarie a condurre operazioni subacquee, anfibie e terrestri- c (continua)

Cerimonia di fondazione dell’Arma dei Carabinieri 206° anni presso Museo Storico

Cerimonia di fondazione dell’Arma dei Carabinieri 206° anni presso Museo Storico
Ricorre oggi il 206° annuale di fondazione dell’Arma dei Carabinieri, che quest’anno assume un significato ancora più profondo in quanto coincide con il centenario della concessione della prima Medaglia d’Oro al Valor Militare alla Bandiera di Guerra dell’Istituzione, per il valore dimostrato e il sangue versato durante il primo conflitto mondiale Era il 5 giugno 1920 e da allora in questa datasi celebra la Festa dell’Arma, nata come “Corpo dei Carabinieri reali” il 13 luglio del 1814.Il Ministro della Difesa, On. Lorenzo Guerini, il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Gen. EnzoVecciarelli, il Comandante Generale, Gen C.A. Giovanni Nistri, e i Presidenti dell’AssociazioneNazionale Carabinieri e dell’Opera Nazionale di Assistenza per Orfani (continua)

Torino: 457 Mauto Experience " Quelli che la 500 " Al Museo dell'Automobile

Torino: 457 Mauto Experience
l mondo 500 riparte dal MAUTO – Museo Nazionale dell’Automobile, dove saranno esposte, da Sabato 20 a domenica 28 giugno, le vetture protagoniste della 457 Stupinigi Experience Si rinnova la collaborazione fra Ruzza Torino ed il MAUTO, che ospita nella sua collezione permanente la FIAT 500 rossa appartenuta al Presidente della Repubblica Italiana Sandro PertiniNel 2019 la 500 di Pertini si era fatta traguardo della parata su un tracciato cittadino che congiungeva la Palazzina di Caccia di Stupinigi (dove della 500 venne presentato nel 1955 il prototipo ed oggi (continua)