Home > News > Emmanuele Macaluso pubblicherà il suo nuovo modello di marketing applicato alla divulgazione della scienza nel 2019

Emmanuele Macaluso pubblicherà il suo nuovo modello di marketing applicato alla divulgazione della scienza nel 2019

articolo pubblicato da: cosmosmedia | segnala un abuso

Emmanuele Macaluso pubblicherà il suo nuovo modello di marketing applicato alla divulgazione della scienza nel 2019

L’esperto di marketing e divulgatore scientifico Emmanuele Macaluso annuncia la pubblicazione del suo innovativo modello di divulgazione durante una conferenza stampa.

Lo scorso giugno era trapelata la notizia relativa al nuovo lavoro di ricerca dell’esperto di marketing torinese Emmanuele Macaluso. Si tratta di un nuovo modello di marketing integrato applicato alla comunicazione e alla divulgazione della scienza.

Un documento che codifica le procedure per rendere efficace, dal punto di vista comunicativo, l’immissione di un messaggio scientifico a favore del grande pubblico.

Un nuovo modo di fare comunicazione e divulgazione scientifica, che tiene conto del potenziale dei nuovi media e dei vantaggi strategici del loro utilizzo coordinato con i media tradizionali e le molte discipline coinvolte nel processo di divulgazione.

Nel corso di una conferenza stampa, Emmanuele Macaluso ha dichiarato che il modello sarà pubblicato – e reso pubblico – nel 2019, dopo la pubblicazione del bilancio sociale e di missione di COSMOBSERVER.

Il nuovo modello infatti, è stato testato già in ambiente operativo dall’esperto di marketing e dal suo team di ricerca. È stato infatti inserito nelle strategie del sito di divulgazione scientifica dedicato allo spazio fondato dallo stesso Macaluso.

L’integrazione dell’utilizzo del modello ha contribuito a rendere COSMOBSERVER, in soli 4 anni, un punto di riferimento credibile nel mondo della divulgazione scientifica italiana.

 

Ma chi è Emmanuele Macaluso, l’autore di questo innovativo documento?

Enfant prodige del marketing italiano, nel 2003 inizia la sua carriera da consulente e docente. Nel 2009 era a capo della segreteria nazionale della campagna di farmacovigilanza “Giù le Mani dai Bambini”, quando questa ha ricevuto dal Capo dello Stato Giorgio Napolitano, la Targa d’argento della Presidenza della Repubblica Italiana.

Nel 2011 presenta il suo rivoluzionario “Manifesto del Marketing Etico”, un documento formale con linee guida relative all’utilizzo di regole etiche nelle strategie di marketing. Il documento è allo studio di decine di facoltà in tutto il mondo ed è stato tradotto in sette lingue.

I suoi saggi “Bende Invisibili – Manifesto del Marketing Etico” (Marco Valerio Editore) e “Dirty Marketing” (Golem Editore) hanno vinto premi letterari e sono stati inseriti nella biblioteca del centro Unesco di Torino.

Nel 2014 fonda il sito di divulgazione dedicato allo spazio COSMOBSERVER - www.cosmobserver.com - che in pochi anni diventa un vero e proprio network di divulgazione e comunicazione.

Incontra dal vivo, attraverso attività di infotainment e edutainment, migliaia di persone, e per il suo stile comunicativo e l’autorevolezza, molte testate giornalistiche lo hanno definito l’Al Gore italiano.

 

“Questo sarà il mio ultimo lavoro nell’ambito della ricerca – dichiara Macaluso, che continua – il nuovo modello sarà pubblicato in un articolo scientifico nel 2019, dopo la messa on-line del bilancio di missione di COSMOBSERVER. Dal momento che COSMOBSERVER rappresenta il primo case history del modello, preferisco che il pubblico e la comunità scientifica acquisiscano prima i dati operativi, in modo da poter valutare l’efficacia del modello stesso con trasparenza. Secondo le rigide regole del mio codice etico (il Manifesto del Marketing Etico ndr). Sono molto soddisfatto dei risultati che stiamo ottenendo e devo esprimere la mia gratitudine a tutti i professionisti, delle diverse discipline coinvolte nel modello, per l’inestimabile apporto che le loro conoscenze ed esperienze hanno donato al mio modello”.

 

Un nuovo modello quindi, che porterà la divulgazione scientifica in una dimensione più evoluta ed efficace.

 

Di seguito i contatti per seguire i progetti di Emmanuele Macaluso:

 

Emmanuele Macaluso

Web: www.emacaluso.com

Instagram: https://www.instagram.com/emmanuelemacaluso/

Facebook: https://www.facebook.com/EmmanueleMacalusoOfficial

Twitter: https://twitter.com/E_Macaluso

Linkedin: https://www.linkedin.com/in/emmanuele-macaluso-a920617/

emmanuele | macaluso | al gore italiano | al gore | infotainment | edutainment | modello di marketing | applicato | manifesto del marketing etico | cosmobserver | marketing | comunicazione | scienza | communication | science | nuovo modello di marketing integrato a |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

L’ultimo lavoro di ricerca dell’esperto di marketing Emmanuele Macaluso sarà dedicato alla divulgazione scientifica


15 anni di insegnamento, tra comunicazione e scienza, per il fondatore di COSMOBSERVER


Assegnato a Emmanuele Macaluso il premio “INTERSTELLARS International Award”


"Dirty Marketing" di Emmanuele Macaluso insignito del Marchio di Qualità della Microeditoria


Il Prof. Emmanuele Macaluso ritira il premio scientifico internazionale “INTERSTELLARS International Award”


“EMMANUELE MACALUSO SARÁ IL PROTAGONISTA DE “LA RIVELAZIONE”, IL DOCU-FILM DEDICATO AL MANIFESTO DEL MARKETING ETICO”


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

COSMOBSERVER: Da sito web a Centro di Ricerca, Divulgazione e Documentazione nel mondo reale

COSMOBSERVER: Da sito web a Centro di Ricerca, Divulgazione e Documentazione nel mondo reale
Dopo il Gruppo di Ricerca e Osservazione Cosmica e Astronomica (G.R.O.C.A.) e la campagna globale sull’inquinamento luminoso MISSION DARK SKY, COSMOBSERVER lavora alla nascita di un Centro di Ricerca, Divulgazione e Documentazione a Torino.   In un mondo che digitalizza sempre di più funzioni e asset, COSMOBSERVER lavora ad un ambizioso progetto di ricerca e divulgazione dest (continua)

Velvet Plectrum presto in tour con i concerti “Velvet Experience”

Velvet Plectrum presto in tour con i concerti “Velvet Experience”
Il chitarrista blues rock è in arrivo con una serie di incontri in giro nelle principali italiane   Si stanno definendo in queste ore gli ultimi dettagli tra l’entourage del musicista Velvet Plectrum e Factory Performance, l’associazione di Torino che gestirà gli interessi del chitarrista in Italia.   Al centro dell’accordo l’organizzazione e l (continua)

COSMOBSERVER e MISSION DARK SKY pubblicano il Bilancio sociale e di missione 2019

COSMOBSERVER e MISSION DARK SKY pubblicano il Bilancio sociale e di missione 2019
COSMOBSERVER, Il sito di divulgazione scientifica dedicato allo spazio pubblica il suo quinto bilancio sociale e di missione, includendo quello della sua campagna di sensibilizzazione sull’inquinamento luminoso MISSION DARK SKY È stato pubblicato oggi su COSMOBSERVER il Bilancio di missione e sociale congiunto COSMOBSERVER / MISSION DARK SKY 2019. Redatto dal fondatore di COSMOBSE (continua)

L’Uomo del Sahara: Un 2020 carico di avventura e novità per Fabrizio Rovella

L’Uomo del Sahara: Un 2020 carico di avventura e novità per Fabrizio Rovella
Dopo un 2019 costellato da viaggi e progetti che lo hanno portato anche a Capo Nord, il 2020 dell’Uomo del Sahara si prospetta ancora più avventuroso e con nuovi partner e compagni di viaggio.   È stato un 2019 intenso quello che ha visto protagonista Fabrizio Rovella, noto alle cronache come l’Uomo del Sahara. Oltre alla sua presenza in Algeria, Mauritania e Mar (continua)

Emmanuele Macaluso “EM314” supporta la campagna globale sull’inquinamento luminoso “Mission Dark Sky”

Emmanuele Macaluso “EM314” supporta la campagna globale sull’inquinamento luminoso “Mission Dark Sky”
L’atleta torinese, al rientro all’attività agonistica nella MTB, supporta in qualità di global ambassador la campagna sociale di COSMOBSERVER “Mission Dark Sky”   È globale la campagna sociale che il ciclista Emmanuele Macaluso ha scelto di supportare al rientro all’attività agonistica nella mountain bike con il suo progetto &ldq (continua)