Home > Economia e Finanza > Enel, Francesco Starace a Vallelunga per l’E-Mobility Revolution 2018

Enel, Francesco Starace a Vallelunga per l’E-Mobility Revolution 2018

articolo pubblicato da: officefsonline | segnala un abuso

A Vallelunga nasce il primo "Enel X e-Mobility Hub", un polo per la progettazione di tecnologie innovative da applicare alla mobilità elettrica: la soddisfazione dell'AD Francesco Starace.

Francesco Starace

Vallelunga: Francesco Starace interviene all'E-mobility Revolution 2018

L'autodromo romano di Vallelunga ha ospitato lo scorso 21 settembre l'edizione 2018 dell'evento "E-mobility Revolution" organizzato da Enel X, società del gruppo Enel specializzata in mobilità elettrica: "Abbiamo scelto il tempio dell'auto veloce - ha spiegato l'AD Francesco Starace nel suo intervento - per sottolineare come il processo della mobilità elettrica si innesti in un fenomeno altrettanto veloce che riguarda lo spostamento del consumo di energia sull'elettricità". Non a caso Enel è tra i più convinti sostenitori della mobilità elettrica e in occasione dell'incontro ha annunciato la nascita a Vallelunga del primo polo per lo sviluppo delle tecnologie: l'Enel X e-mobility Hub è frutto della collaborazione con Aci e, come ha evidenziato Francesco Starace, sarà affiancato da un laboratorio Enel X Lab dove si sperimenteranno e testeranno soluzioni tecnologiche innovative.

Francesco Starace: "E-mobility, la rivoluzione è in corso e l'Italia è in prima fila"

"Nei consumi di energia c'è una grande spinta all'elettrificazione, il digitale accompagna questo processo migliorando enormemente l'efficienza: la mobilità elettrica è parte di questo processo" ha affermato Francesco Starace delineando lo scenario in cui si colloca la "E-mobility Revolution 2018". "La nostra sfida è quella di guidare la transizione energetica: l'elettricità sarà il principale vettore per realizzare una profonda decarbonizzazione di tutti i settori, primo fra tutti quello dei trasporti" ha aggiunto l'AD di Enel facendo notare come quella della mobilità elettrica sia una "rivoluzione in corso" e l'Italia parta da una posizione di vantaggio avendo una rete già completamente digitalizzata. In questa ottica il gruppo energetico ha un ruolo fondamentale. Enel è infatti impegnata da tempo nella realizzazione del Piano nazionale di infrastrutture di ricarica, che prevede l'installazione di circa 7mila colonnine entro il 2020 per arrivare a 14mila nel 2022, come ha ricordato l'AD Francesco Starace a Vallelunga: "Abbiamo già siglato accordi per circa 4.300 infrastrutture di ricarica con le amministrazioni pubbliche ma anche con realtà industriali e commerciali, che ci permetteranno di proseguire speditamente per far sì che l'auto elettrica diventi un mezzo alla portata di tutti".

Francesco Starace | Enel |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Unleash e-mobility: l’AD di Enel Francesco Starace sul futuro dell’auto elettrica


Francesco Starace (Enel): raddoppiano le vendite di auto elettriche in Italia


Auto elettriche: presentato da Francesco Starace il piano per l’installazione di 14.000 colonnine


E-mobility: la soddisfazione dell’AD Francesco Starace per il nuovo piano Enel


Enel: la Colombia nomina Francesco Starace Commendatore dell’Ordine nazionale al merito


Francesco Starace e il modello di sviluppo sostenibile di Enel


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

Francesco Starace partecipa al SPIEF 2019

Francesco Starace ha spiegato il ruolo delle aziende energetiche al tempo della Platform Economy nell'ambito del Saint Petersburg International Economic Forum (SPIEF), il summit annuale che riunisce i più importanti esponenti dell'economia mondiale. Digitalizzazione e full cloud i temi principali dell'intervento. Francesco Starace: l'intervento al SPIEF 2019 L'Amministratore Delegato di (continua)

Decarbonizzazione, il futuro dell’industria elettrica: Francesco Starace a “Il Sole 24 Ore”

Il valore delle reti di distribuzione per vincere la sfida della decarbonizzazione: l'intervista de "Il Sole 24 Ore" a Francesco Starace in occasione dell'Eurelectric Power Summit 2019 di Firenze. Eurelectric Power Summit 2019: "Il Sole 24 Ore" intervista Francesco Starace Dal 2017 Presidente di Eurelectric, l'associazione europea in cui convergono le aziende del settore el (continua)

Francesco Starace (Enel): raddoppiano le vendite di auto elettriche in Italia

Cresce la sensibilità sul tema dello sviluppo sostenibile, in particolar modo nel settore dell'automotive. Enel X e Symbola hanno condotto uno studio sulla mobilità e i risultati sono sorprendenti: le vendite di veicoli elettrici sono in aumento. Soddisfatto anche l'Amministratore Delegato di Enel Francesco Starace : "E' un percorso lungo, ma l'Italia ce la può fare" (continua)

Francesco Starace e il modello di sviluppo sostenibile di Enel

Francesco Starace, CEO di Enel, ha presenziato all'incontro pubblico "La politica italiana e l'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile. A che punto siamo?", promosso dall'Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile. Il manager ha ricordato il piano di sviluppo di Enel e l'importanza di investire nella sostenibilità. Francesco Starace: l'importanza di investire in un progetto (continua)

Milano: l’AD di Enel Francesco Starace presenta il Piano 2019-2021

Enel presenta il Piano Strategico 2019-2021 a investitori e media: l'AD Francesco Starace a Milano fa il punto sul raggiungimento degli obiettivi prefissati e la definizione dei nuovi, sottolineando come la sostenibilità sia sempre più centrale nelle strategie del gruppo. Francesco Starace al Capital Markets Day: Enel cresce all'insegna della sostenibilità "Oggi Enel (continua)