Home > Musica > STEFANO LENTINI presenta “Suite After The Furies” il primo video tratto dall’album FURY

STEFANO LENTINI presenta “Suite After The Furies” il primo video tratto dall’album FURY

scritto da: NewsRelease02 | segnala un abuso

STEFANO LENTINI presenta “Suite After The Furies” il primo video tratto dall’album FURY


 Ha collaborato con registi del calibro di Wong Kar-Wai

è l'unico compositore italiano insieme ad Ennio Morricone ad essere rappresentato in USA dalla prestigiosa Gorfaine/Schwartz Agency

considerato parte della corrente internazionale della cross-chamber music

ritorna in scena con FURY

un disco in collaborazione con  Geoff Foster (ingegnere del suono vincitore di 3 Grammy Awards oltre che sound engineer delle colonne sonore di Interstellar e Star Wars)

e con

Gilda Buttà (pianista delle colonne sonore de La Leggenda del pianista sull’Oceano, Gli Intoccabili)

 

STEFANO LENTINI

Presenta Suite After The Furies il primo video

Tratto dall’album FURY

 

Guarda il video

https://www.youtube.com/watch?v=YvR82IBai-Y

 

 

IL VIDEO

Pietra miliare dello sviluppo del progetto e primo singolo, Suite After The Furies viene raccontato dalla psichedelia visiva dell’artista irlandese Kevin McGloughlin, dove l’intreccio tra due mondi si snoda in fantasmi di luce 3D. Inganni ed illusioni visive sono metafora di un nuovo mondo che minaccia di distruggere ma che poi accarezza, accompagnato da un pianoforte statico e immobile che si sviluppa in toni via via piuÌ potenti e irascibilmente energici.

 

IL BRANO

Suite After the Furies                         [

Un’orchestra dalle ombreggiature velatamente orientali si coniuga a graffiate sonorità acustiche. Chitarre eleganti attendono l’arrivo di percussioni arrabbiate e incalzanti. Piano di Gilda Buttà (La leggenda del pianista sull’oceano, Gli Intoccabili).

Anna Armatys, violoncello

Stefano Lentini, chitarra acustica, basso elettrico

Gilda Buttà, Piano

Marco Rovinelli, batteria

PMCE | Ensemble Parco della Musica Contemporanea | Diretta da Tonino Battista

 

IL DISCO

FURY

(Coloora Records)

 

Fury di Stefano Lentini è un progetto alternative-classic che fonde sonorità sinfoniche con influenze derivanti dal folk e dall’elettronica. Album di matrice prevalentemente strumentale, Fury ha origine dall’esplorazione del territorio che genera la rabbia, la furia e la ricerca di un suo significato libero da censure.

Libertà che si dischiude a potenza creativa, in un percorso sonoro che attraversa l’universo delle

emozioni umane, simbolizzato dalla complessità illimitata del cosmo e i suoi imprevedibili corpi celesti.

news | notizia | novità | musica | nuovo progetto | nuovo disco | nuovo video | singolo |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

GIULIA PRATELLI: ESCE “TUTTO BENE” IL NUOVO DISCO DELLA CANTAUTRICE TOSCANA CON LA PRODUZIONE ARTISTICA DI ZIBBA


TANARO LBERA TUTTI 2018: PARCO TANARO di ALBA (CN) 13/14 luglio 2018


DISCONNESO FUORI SU YOUTUBE IL VIDEO DI “XTIAN DE SICA”


GIULIA PRATELLI ESCE IL 13 GENNAIO “DALL’ALTRA PARTE DELLE COSE”, IL SINGOLO CHE PRESENTA LA GIOVANE CANTANTE E NE DESCRIVE L’UNIVERSO MUSICALE


VALLANZASKA “QUANDO È GATTA”


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

IL MARE, LA TERRA E IL CUORE… INIZIATIVA DI SOLIDARIETÀ E AIUTO UMANITARIO PER L’AFGHANISTAN E LE DONNE DEL PAESE CENTROASIATICO

IL MARE, LA TERRA E IL CUORE… INIZIATIVA DI SOLIDARIETÀ E AIUTO UMANITARIO PER L’AFGHANISTAN E LE DONNE DEL PAESE CENTROASIATICO
IL MARE, LA TERRA E IL CUOREL'EVENTOdomenica 3ottobre 2021apertura h 16.00Forte        MargheraL’evento si svolge all’aperto nel rispetto delle misure anti- Covid.L’ingresso è libero con “offerta responsabile”. Inserito tra gli eventi di “Città in Festa”, e in collaborazione con (continua)

Il Mare La Terra Il Cuore, domenica 3 ottobre a Forte Marghera, Venezia, una raccolta fondi destinata ad Emergency e ai suoi ospedali in Afghanistan

Il Mare La Terra Il Cuore, domenica 3 ottobre a Forte Marghera, Venezia, una raccolta fondi destinata ad Emergency e ai suoi ospedali in Afghanistan
Il Mare La Terra Il Cuore, domenica 3 ottobre a Forte Marghera, Venezia, una raccolta fondi destinata ad Emergency e ai suoi ospedali in Afghanistan Una raccolta fondi destinata ad EMERGENCY e ai suoi ospedali in Afghanistan.Tra questi,il  centro di maternità di Anabah, nellaValle del Panshir che, oltre a fornire assistenza sanitaria, è polo formativo per sole donne. È questo l’obiettivo del progettoIl Mare La Terra (continua)

BLACK BRITISH DAY 2021… Sabato 18 e domenica 19 settembre, per due giorni Schio torna ad essere la città più britannica d’Italia.

BLACK BRITISH DAY 2021… Sabato 18 e domenica 19 settembre, per due giorni Schio torna ad essere la città più britannica d’Italia.
Sabato 18 e domenica 19 settembre, per due giorni Schio torna ad essere la città più britannica d’Italia. Il legame con la cultura inglese sarà rinsaldato anche quest’anno, tra le note delle cornamuse e lo sventolio delle Union Jack. BLACK BRITISH DAY 2021Per arrivare alla Luce, non c'è altra via che il Buio Limited Edition Sabato 18 e domenica 19 settembre, per due giorni Schio torna ad essere la città più britannica d’Italia. Il legame con la cultura inglese sarà rinsaldato anche quest’anno, tra le note delle cornamuse e lo sventolio delle Union Jack.L’appellativo di “Manchester d’Italia” per via del suo sviluppo i (continua)

D'IUORNO presenta 1984

D'IUORNO presenta 1984 D'IUORNO presenta 1984  D’Iuorno, cantautore indipendente, ci regala un brano epico e drammatico, transfer in note del post pandemiaGUARDA IL VIDEOhttps://www.youtube.com/watch?v=u3yh8uHnChE 1984 – introduzione al brano 1984 ha un titolo che sicuramente prende ispirazione da Orwell, lavora nella comprensione profonda delle possibilità di manipolazione psicol (continua)

TIME ZONES 2021 XXXVI edizione Bari 10 settembre 16 ottobre

TIME ZONES 2021 XXXVI edizione Bari  10 settembre 16 ottobre
TIME ZONES 2021 XXXVI edizione Bari Dal 10 settembre al 17 ottobre TIME ZONES 2021 XXXVI edizione Bari Dal 10 settembre al 17 ottobre Chiostro Santa Chiara, Teatro Kismet, Auditorium Vallisa  La XXXVI edizione di Time Zones nasce come momento di riflessione sugli accadimenti di questo sciagurato periodo non ancora esaurito. Gran parte delle produzioni che sono in cartellone quest'anno vedono accanto alle varie declinazioni musicali una stre (continua)