Home > Altro > Non piu' Guerre tra di noi

Non piu' Guerre tra di noi

articolo pubblicato da: antonelloquattrocchi | segnala un abuso

Non piu' Guerre tra di noi

 

MAI PIU' GUERRE TRA DI NOI

Mostra di cimeli e veicoli storici della Prima Guerra Mondiale
Mostra di cimeli e veicoli storici della Prima Guerra Mondiale

Ricordi ed immagini a cento anni dalla fine della Prima Guerra Mondiale.

Realizzazione : Associazione CRCS ONLUS, con la collaborazione di Collezionisti privati:Prostamo,Pederzani,Cossatti,Ciani,Castagna.

Dal 1 novembre ore 10,00 al 4 Novembre c.a.
Presso il Forte di Santa Maria del Gruagno a Moruzzo- Udine
Udine,  (informazione.it - comunicati stampa - varie
Mostra di cimeli e veicoli storici della Prima Guerra Mondiale

Ricordi ed immagini a cento anni dalla fine della Prima Guerra Mondiale.

Realizzazione : Associazione CRCS ONLUS, con la collaborazione di Collezionisti privati:Prostamo,Pederzani,Cossatti,Ciani,Castagna.

Dal 1 novembre ore 10,00 al 4 Novembre c.a.
Presso il Forte di Santa Maria del Gruagno a Moruzzo- Udine
 
Udine,  (informazione.it - comunicati stampa - varie
Mostra di cimeli e veicoli storici della Prima Guerra Mondiale

Ricordi ed immagini a cento anni dalla fine della Prima Guerra Mondiale.

Realizzazione : Associazione CRCS ONLUS, con la collaborazione di Collezionisti privati:Prostamo,Pederzani,Cossatti,Ciani,Castagna.

Dal 1 novembre ore 10,00 al 4 Novembre c.a.
Presso il Forte di Santa Maria del Gruagno a Moruzzo- Udine

 

 

 

 

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 IL TESTO INTEGRALE DEL BOLLETTINO DELLA VITTORIA Comando Supremo, 4 Novembre 1918, ore 12

La guerra contro l'Austria-Ungheria che, sotto l'alta guida di S.M. il Re, duce supremo, l'Esercito Italiano, inferiore per numero e per mezzi, iniziò il 24 Maggio 1915 e con fede incrollabile e tenace valore condusse ininterrotta ed asprissima per 41 mesi è vinta. La gigantesca battaglia ingaggiata il 24 dello scorso Ottobre ed alla quale prendevano parte cinquantuna divisioni italiane, tre britanniche, due francesi, una cecoslovacca ed un reggimento americano, contro settantatre divisioni austroungariche, è finita. La fulminea e arditissima avanzata del XXIX corpo d'armata su Trento, sbarrando le vie della ritirata alle armate nemiche del Trentino, travolte ad occidente dalle truppe della VII armata e ad oriente da quelle della I, VI e IV, ha determinato ieri lo sfacelo totale della fronte avversaria. Dal Brenta al Torre l'irresistibile slancio della XII, dell'VIII, della X armata e delle divisioni di cavalleria, ricaccia sempre più indietro il nemico fuggente. Nella pianura, S.A.R. il Duca d'Aosta avanza rapidamente alla testa della sua invitta III armata, anelante di ritornare sulle posizioni da essa già vittoriosamente conquistate, che mai aveva perdute. L'Esercito Austro-Ungarico è annientato: esso ha subito perdite gravissime nell'accanita resistenza dei primi giorni e nell'inseguimento ha perdute quantità ingentissime di materiale di ogni sorta e pressoché per intero i suoi magazzini e i depositi. Ha lasciato finora nelle nostre mani circa trecento mila prigionieri con interi stati maggiori e non meno di cinque mila cannoni. I resti di quello che fu uno dei più potenti eserciti del mondo risalgono in disordine e senza speranza le valli, che avevano disceso con orgogliosa sicurezza. Armando Diaz

CIMELI STORICI | GUERRA prima guerra mondiale | forte di santa maria del gruagno |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA CORRUZIONE (9.XII),dei diritti umani e della Solidarietà!

GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA CORRUZIONE (9.XII),dei diritti umani e della Solidarietà!
 giorno 18 Dicembre 2019 - ore 17.00-Aula T1 del Palazzo di Toppo Wassermann Via Gemona 92 - Scuola Superiore dell’Università degli Studi di Udine Giornata mondiale dei diritti umani, GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA SOLIDARIETÀ UMANA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA CORRUZIONE (9.XII)   Renata Capria D’Aronco Presidente del Club per l’UNES (continua)

GIORNATA INTERNAZIONALE DELL’INDUSTRIALIZZAZIONE DELL’AFRICA (20.XI),abolizione schiavitù 2.xii

 GIORNATA INTERNAZIONALE DELL’INDUSTRIALIZZAZIONE DELL’AFRICA (20.XI),abolizione schiavitù 2.xii
 - GIORNATA INTERNAZIONALE PER L’ABOLIZIONE DELLA SCHIAVITÙ (UNESCO) (2.XII)     - GIORNATA INTERNAZIONALE DELL’INDUSTRIALIZZAZIONE DELL’AFRICA (20.XI)   Mercoledì 4 Dicembre 2019 - ore 18.00 Aula T1 del Palazzo di Toppo Wassermann Via Gemona 92 - Scuola Superiore dell’Università degli Studi di Udine ------------------- (continua)

PREMIO “UDINE CITTÀ DELLA PACE” XIX EDIZIONE DEL PREMIO INTERNAZIONALE

PREMIO  “UDINE CITTÀ DELLA PACE” XIX EDIZIONE DEL PREMIO INTERNAZIONALE
 Cerimonia  Ufficiale  di  consegna  del PREMIO  “UDINE CITTÀ DELLA PACE” XIX  Edizione XIX EDIZIONE DEL PREMIO INTERNAZIONALE promosso dal Club per l’UNESCO di Udine “Udine Città della Pace”dedicato a: Marialuisa Stringa Presidente Emerito della FICLU, in occasione del 941° anniversario dell’atto di nascit (continua)

Conferenza:"Tacere bisognava andare avanti!" Circolo Unificato dell'Esercito TRIESTE

Conferenza:
  L’impegno e la dedizione di Pasquale Trabucco, per ripristinare la festa del 4 novembre!!!!   Conferenza lunedi' 4 novembre 2019-ore 18.00- presso Circolo Unificato dell'Esercito di Trieste a Villa ITALIA-Via dell'Università 8     Pasquale Trabucco, Ufficiale di Fanteria 100° corso e paracadutista dell’ ANPDI, è stato il primo a creder (continua)

ANNIVERSARIO DELLA BATTAGLIA DI CIVIDALE

 ANNIVERSARIO DELLA BATTAGLIA DI CIVIDALE
 ANNIVERSARIO DELLA BATTAGLIA DI CIVIDALE 25-26-27 ottobre 2019 San Leonardo - Loc. Trivio, Castelmonte 25 Ottobre 2019 - Dalle ore 10:00, Presso la Casa dello Scaccino a Castelmonte, apertura mostra: “PAURA E FEDE, 27 ottobre 1917 Monte Spik - la battaglia di Cividale” (Mostra a cura di Mirko Prostamo, Riccardo Pederzani, Alessandro Cossatti) In serata proiezione video e lettu (continua)