Home > Cultura > 2ª edizione di “Cin'è Musica Concerto”.

2ª edizione di “Cin'è Musica Concerto”.

scritto da: Daniele Aiello Belardinelli | segnala un abuso

2ª edizione di “Cin'è Musica Concerto”.


Un autunno di cinema e musica. Nell’ambito della manifestazione “Tarquinia a porte aperte – Un museo nella città”, promossa dall’assessorato alla Cultura, la sala consiliare del palazzo comunale ospiterà nelle domeniche di ottobre e novembre la rassegna “Cin'è Musica Concerto”. Giunto alla 2ª edizione, il festival nasce per iniziativa di Dino Alfieri, Pino Moroni e Piero Nussio, sulla scia del successo della kermesse “Cin’è Cucina”. Ogni incontro (ingresso gratuito) sarà aperto da un concerto, a cui seguirà la proiezione di un film musicale. Primo appuntamento il 2 ottobre (ore 18) con lo spettacolo di prosa musicale De Brevitate Vitae, su testi di Seneca e musiche di Luigi Tenco, Giorgio Gaber, Francesco De Gregori, Gino Paoli, Sergio Cammariere e Ivano Fossati. Il 9 ottobre (ore 16.30) concerto verdiano con il soprano Francesca Romana Tiddi, il tenore Ugo Tarquini e il pianista Massimiliano Franchina e visione della pellicola Aida, che ha per interprete Sophia Loren, doppiata da Renata Tebaldi. Il 16 ottobre (ore 16:30) sarà protagonista la chitarra con l’esibizione di Luca Angelini e con il film brasiliano Orfeo negro, di Marcel Camus. Il 23 ottobre (ore 16.30) padrona di casa sarà la musica orchestrale con la Magic Wind Orchestra di Tarquinia e il lungometraggio Prove d’Orchestra, di Federico Fellini. Il 30 ottobre (ore 16.30) il jazz degli anni Trenta e Quaranta rivivrà nella voce di Marta Capponi e nel pianoforte di Francesco Di Giulio e con il film Venere e il Professore, commedia che vanta la partecipazione di Louis Armstrong, Benny Goodman, Gene Krupa e Lionel Hampton. Il 6 novembre (ore 16.30) l’Italia degli anni Cinquanta e Sessanta sarà il filo conduttore del concerto di Fabrizio e Carlo Cecconi e Gianni Orrù, e di Un sorriso, uno schiaffo, un bacio in boccafilm antologico di Mario Morra che presenta spezzoni di pellicole italiane prodotti dalla casa cinematografica Titanus dal 1947 al 1962. Il 13 novembre (ore 16.30) omaggio a Fryderyk Chopin con il concerto al pianoforte di Enrico Scamponi e la pellicola Il pianista, di Roman Polanski. Il 20 novembre (ore 16.30) tributo alla musica francese con la voce di Elena Alfieri, il pianoforte di Pietro Pacini, la chitarra di Angelo Rosati e il contrabbasso di Fabio Caponi e con La Vie En Rose, lungometraggio sulla vita della cantante Edith Piaf. A concludere “Cin'è Musica Concerto” il 27 novembre (ore 18) Elaborazioni Sonore nel Segno, video-concerto con il pittore Massimo Luccioli, i musicisti Leandro Piccioni, Luigi Polsini, Sandro Pippa, Carlo Brignola e i tecnici dell’immagine Carlo Proli e Giovanni Leoni. ,

Cinema | musica |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Concerto di Natale “Suoni per il Mondo – 1MattonexBatouri”

Concerto di Natale “Suoni per il Mondo – 1MattonexBatouri”
Semi di Pace si prepara già a un Natale all’insegna della solidarietà. L’associazione, insieme alla Bonifazi Franchising Immobiliare, brucia i tempi e presenta il concerto Suoni per il Mondo – 1mattonexBatouri, in programma il 10 dicembre, alle ore 21, nello splendido duomo di Narni. Patrocinato dal Comune di Narni e dalla Diocesi di Terni-Narni-Amelia, il concerto vedrà esibirsi Cristiana Pegor (continua)

L’Accademia Tarquinia Musica firma una convezione con il CET di Mogol

L’Accademia Tarquinia Musica incontra il CET, il Centro Europeo di Toscolano, eccellenza della musica pop italiana fondata da Mogol (Giulio Rapetti). Il 27 gennaio la presidente dell’Istituzione musicale della città etrusca, Roberta Ranucci, e il presidente del CET, Mogol, hanno firmato la convenzione per attivare una collaborazione didattica. È la prima volta che il CET sigla un accordo con u (continua)

Gli etruschi a San Valentino

A San Valentino facciamoci sedurre dagli etruschi, con un itinerario tra le più belle tombe dipinte della necropoli di Tarquinia (VT). Il 14 febbraio, giorno degli innamorati, Artetruria dedicherà, alle coppie, una suggestiva visita alle tombe delle Pantere, del Barone, dei Tori, degli Auguri e Aninas (necropoli Secondi Archi e Scataglini). Scendendo negli ipogei i visitatori, grazie alle puntua (continua)

Quarta edizione della rassegna “Il Quartetto d’Archi”

Quarta edizione della rassegna “Il Quartetto d’Archi”
Con il concerto del Quartetto Delifico, il 31 gennaio (ore 17), si alzerà il sipario sulla quarta edizione della Rassegna “Il Quartetto d’Archi”, ideata e organizzata dalla Fondazione Etruria Mater, con la preziosa collaborazione della Soprintendenza Archeologia del Lazio e dell’Etruria Meridionale e del Comune di Tarquinia. Quest’anno, oltre al Quartetto Delfico, suoneranno altri tre straordina (continua)

Tra Acropoli e Necropoli, il fascino dell’arte etrusca a Tarquinia

I pochi che avevano perso l’occasione di conoscere la Tarquinia (VT) degli Etruschi, per il ponte dell’Immacolata, avranno modo di rifarsi il 2 e 3 gennaio 2016, perché Artetruria riproporrà l’iniziativa che tanto successo ha avuto tra il 6 e l’8 dicembre. «Il grande riscontro avuto ci ha spinto a fare il “bis”. - sottolineano le guide dell’associazione - Così sarà di nuovo possibile percorrer (continua)