Home > Ambiente e salute > Come curare la terrazza in autunno

Come curare la terrazza in autunno

scritto da: Elisa alfonsini | segnala un abuso

Come curare la terrazza in autunno


Le terrazze vivibili consentono di avere un giardino domestico

Molte case, soprattutto quelle di nuova costruzione o in corso di costruzione, sono dotate di terrazze e balconi vivibili molto grandi. Uno degli aspetti più belli di una terrazza grande, oltre alle cene all'aperto in estate, è la possibilità di dedicarsi al giardinaggio anche in città. Tuttavia, con l'arrivo dell'autunno, le piante vanno in riposo per prepararsi alla fioritura primaverile o estiva. Per prepararle all'inverno nel miglior modo possibile ecco alcuni consigli per la manutenzione autunnale delle vostre terrazze e dei vostri balconi.

5 consigli sulla manutenzione autunnale delle piante del terrazzo

1. Potare e pulire. L'autunno è il momento adatto per potare. Quando si ingialliscono, gli steli si piegano verso il terreno, perché le piante stanno ritraendo la linfa nelle radici. Se non vengono tagliate, possono appassire. È il momento adatto anche per pulire i vasi dalle eventuali foglie secche o piante infestanti. 2. Annaffiare. Essendo l'autunno e l'inverno stagioni molte umide, occorre ridurre i tempi di annafiamento. Molte case, come quelle di via Asmara possiedono l'impianto di irrigazione automatica. Per evitare che le radici marciscano a causa della troppa umidità, è preferibile spegnerlo. Regolatevi a mano, se vedete che la terra sta diventando troppo asciutta bagnatela un pochino. 3. Proteggere. Dedicate attenzione alle piante che già avete in terrazzo. Identificate quelle che potrebbero patire di più il freddo, spostandole in un angolo riparato dal vento e dalla pioggia, oppure spostandole all'interno, oppure ricoprendole con un telo trasparente, in modo che siano riparate ma comunque illuminate dal sole. 4.Piantare bulbi. Se avete una casa nuova e volete iniziare subito ad arredare la vostra terrazza, iniziate piantando bulbi primaverili, come tulipani, narcisi e giacinti. Questo tipo di piante necessita di un'esposizione fredda per fiorire, quindi l'autunno è il momento giusto per piantarle. Inoltre, il terriccio sarà ancora tiepido per l'estate e la pianta avrà tutto il tempo per acclimatarsi e prepararsi per i rigori invernali.   5. Fertilizzare. Molte piante, come i rododendri o le azalee, anche se fioriscono in primavera hanno bisogno di fertilizzante. Quindi provvedete a nutrirle, così che durante il riposo inver nale si fortificheranno e in primavera saranno pronte a sbocciare. L'arrivo dell'autunno e dell'inverno potrebbero rovinare tuttavia le piante, ma con questi 5 consigli in primavera la vostra terrazza tornerà a essere un piccolo giardino domestico.   Studio Ungheria - Case in costruzione Roma 


Fonte notizia: http://www.studioungheria.it/dettaglio-articolo.php?id=terrazze-in-autunno-5-consigli


Terrazza | balcone | giardinaggio | piante | case in costruzione |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Il sistema corretto per prenderti cura del tuo albero in vaso


Happy Birthday Hilton Sorrento Palace, la festa il 18 e 19 giugno '21 con Melanie Estella


La Terrazza Lounge Bar: Sunset Aperitif da sogno all'Hilton Sorrento Palace, dal 10 giugno


Andrea Gambardella, Carmine Sorrentino e l'art director Nello Simioli @ Terrazza Lounge Bar / Hilton Sorrento Palace, per Sunset Aperitif da sogno, a partire dal 10 giugno 2021


“SpaghetTiamo, APPUNTAMENTO IN TERRAZZA”: la nuova iniziativa dell’Hotel Capo d’Africa di Roma.


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Porte blindate

Porte blindate
La porta blindata è mette in sicurezza la propria abitazione e presenta il primo deterrente contro le intrusioni Le porte blindate rientrano in quelle che vengono chiamati “sistemi di protezione passiva”. Esse infatti interpongono tra l’esterno e l’interno una resistenza fisica, corroborata dalle ultime tecnologie pensate appositamente per lo scopo. Nelle& (continua)

Piano di cottura a induzione

Piano di cottura a induzione
La nuova frontiera della cucina si fa sempre più diffusa nelle case degli italiani. Ecco perché I piani cottura a induzione sono sempre più diffusi negli edifici moderni, soprattutto nelle case in corso di costruzione. Cos’è un piano cottura a induzione e come funziona? I fornelli a induzione sfruttano il principio di induzione elettromagnetica per riscald (continua)

Sanitari Sospesi

Sanitari sospesi: tra efficienza e design L’interior design si sta evolvendo sempre di più, coinvolgendo anche elementi imprescindibili di una casa, riuscendo a coniugare funzionalità e design in maniere e modi sempre più efficienti. Non si può non citare i sanitari sospesi che sono sempre più apprezzati e utilizzati negli arredamenti dei bagni. Non solo (continua)

Cos'è la domotica?

Cos'è la domotica?
La domotica nasce con l’intento di migliorare la qualità della vita domestica Il termine “Domotica” è un termine che deriva da“domus”, casa, e “ticos” ossia “disciplina pratica”. Essa comprende tutte le materie, scienze e discipline che si occupano della tecnologia applicata agli ambienti immobiliari, soprattutto quelli domestici. Essendo la domotica un settore molto vasto comprende diversi setto (continua)

Requisiti che deve avere un immobile per avere la classe energetica A4

Casa in classe a4: cosa deve avere per ottenere questa certificazione? La classe energetica A4 è la classe più alta prevista dalla legge in vigore. Si ottiene se l'immobile è costruito seguendo le norme della bioedilizia. Tanto più la classificazione sarà alta tanto più l'immobile sarà meno inquinante e soprattutto si impieghera (continua)