Home > Cultura > Si usa di tutto per uno sballo - Gli inalanti.

Si usa di tutto per uno sballo - Gli inalanti.

articolo pubblicato da: Scientology Brescia | segnala un abuso

Si usa di tutto per uno sballo - Gli inalanti.

 La droga assume nuove forme, particolarmente facili e diffuse. E' importante informare con risposte ampie e che ne illustrano tutti gli aspetti anche quelli immediati dello sballo. Per dare queste risposte sono stati distribuiti 100 libretti a Padenghe dal titolo: "LA VERITÀ SUGLI INALANTI".

Che cosa sono le sostanze inalanti?

Si è sentito parlare dell'utilizzo di prodotti domestici, da parte di adolescenti, allo scopo di procurarsi uno sballo, senza saperne molto. Per colmare questa lacuna e per aumentarne la consapevolezza, un gruppo di volontari ha distribuito a Padenghe oltre 100 opuscoli informativi.

Con “sostanze inalanti” si intendono gas di sostanze tossiche che vengono inalati per ottenere velocemente uno sballo. Tra gli oltre 1.000 prodotti di comune uso casalingo di cui è possibile fare abuso come sostanze inalanti, quelle più spesso usate sono lucido da scarpe, colla, toluene, gasolina, gas per accendini, protossido di azoto, oppure “spray”, pittura spray, fluido correttore, smacchiatori, amile nitrito oppure “poppers”, deodoranti per la casa, o “rush” e diluenti o altri solventi per pittura.

La maggior parte di questi produce effetti simili a quello degli anestetici, che rallentano le funzioni corporee. Dopo lo sballo e la perdita iniziale dell’inibizione, arrivano sonnolenza, debolezza e agitazione.

Le sostanze chimiche vengono assorbite rapidamente attraverso i polmoni nel flusso sanguigno e raggiungono velocemente il cervello e altri organi, causando talvolta un danno fisico e mentale irreversibile.

I consumatori inalano direttamente i gas chimici da contenitori aperti (sniffando) o respirano i fumi da stracci inumiditi nelle sostanze chimiche (detto anche “huffing”). Alcuni spruzzano la sostanza direttamente nel naso o nella bocca o se la versano nel colletto, nelle maniche o nei polsini e la sniffano di tanto in tanto. I consumatori possono anche inalare fumi da sostanze che tengono in sacchetti di carta o di plastica. Questa pratica viene chiamata “bagging” da “bag”: sacchetto o borsa. Fare “bagging” in un’area chiusa aumenta di molto il rischio di soffocamento.

“Popper” e “whippet”, venduti ai concerti e in discoteche, sono composti di sostanze chimiche velenose che possono danneggiare permanentemente il corpo e il cervello.

L’informazione, completa ed a 360 gradi, è quindi fondamentale per aiutare un ragazzo. Lo si porta ad esaminare la proposta che riceve, in modo libero e senza l'influenza di educatori, genitori, adulti in generale verso i quali spesso nasce un senso di rifiuto.

La campagna di diffusione.

La campagna "La verità sulla Droga" è per i giovanissimi. Loro hanno bisogno di informazioni per evitare di cadere nella trappola. Spesso anche per aiutare i loro amici a starne lontani. Questo è il motivo per cui molti volontari ogni settimana distribuiscono centinaia di opuscoli informativi per la provincia.

Attingendo a decenni di esperienza nel campo della prevenzione alla droga, il programma "La Verità sulla Droga" comunica in modo efficace i fatti reali relativi all'uso di droga. Sia su base individuale sia tramite comunicazioni ad ampio raggio.

Dato che fornire ai giovani fatti puri e semplici sui danni che la droga è in grado di causare, aumenta notevolmente le loro possibilità di rifiutarla di propria iniziativa, La Verità sulla Droga è un programma molto richiesto come strumento educativo da scuole, forze dell’ordine e svariati settori della società.

La campagna "La verità sulla droga" è stata istituita dalla Chiesa di Scientology. Tutte le attività della associazione sono non confessionali, non discriminatorie e non a fine di lucro. I materiali di comunicazione sono disponibili per chiunque li voglia esaminare ed utilizzare per contribuire alla prevenzione sui giovani. Loro per primi, dovrebbero crescere nella consapevolezza della piaga che l'uso di sostanze viene a determinare nelle loro vite.

I volontari si sono ispirati alle parole di L. Ron Hubbard: “un essere è di valore solo nella misura in cui può essere utile agli altri”.

Droga | Prevenzione | Hubbard | Scientology | Marijuana | Cocaina | Hashish | Ecstasy | Sostanze | Alcool | Farmaci | legalizzazione |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Mondo libero dalla droga: corso gratuito on line per scoprire i devastanti effetti delle sostanze inalanti.


A DOLIANOVA CONTINUA L'INFORMAZIONE SULLA DROGA


Seminari di musica jazz: l’albo d’oro di orsara jazz


A BAJA SARDINIA SI LAVORA PER UNA ESTATE LIBERA DALLA DROGA


PREVENZIONE ECSTASY: al porto di Senigallia


UN SOSTEGNO DA PARTE DEI TITOLARI DI NEGOZI Di san marino


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

La Marijuana raccontata in modo semplice

La Marijuana raccontata in modo semplice
Un libretto semplice ed illustrato presenta "La Verità sulla Marijuana" con lo scopo di istruire per creare consapevolezza nei giovani e nelle loro famiglie. Per questo motivo a Castiglione delle Stiviere sono stati distribuii oltre 200 opuscoli Istruire riguardo alla Marijuana. Si parla molto della Marijuana e della sua legalizzazione. Questo ha generato un effetto culturale ch (continua)

Istruire i giovani sulle droghe

Istruire i giovani sulle droghe
La serie di opuscoli "La Verità sulla droga" nelle versioni concernenti la Marijuana, l'alcol e la cocaina, sono stati distribuiti a Palazzolo Oltre 100 opuscoli sono stati posizionati all'interno di alcuni negozi e locali. L'obiettivo è istruire i ragazzi, e anche i loro genitori, sulle droghe. L'istruzione è uno strumento di prevenzione che i volontari della campag (continua)

La Verità sulla Marijuana nel quartiere Lamarmora

La Verità sulla Marijuana nel quartiere Lamarmora
Iniziativa di prevenzione al quartiere Lamarmora dove 200 famiglie hanno ricevuto il libretto "La Verità sulla Marijuana" nel comune di Brescia. L'iniziativa vuole creare nella comunità una occasione di confronto fra gli adolescenti ed i loro genitori, magari confrontandosi proprio sui contenuti dell'opuscolo. Diffondiamo informazioni sulla Marijuana Libretti "La ver (continua)

I Diritti Umani nel crocevia della stazione

I Diritti Umani nel crocevia della stazione
Questa settimana i volontari di "Uniti per i Diritti Umani" attraverso un tavolo informativo nel piazzale della Stazione di Brescia hanno distribuito 200 libretti che illustrano i 30 Diritti Umani sanciti nella Dichiarazione Universale dei Diritti Umani. Diffondere la conoscenza dei Diritti Umani all'incrocio di diverse etnie. Un tavolo informativo era disponibile al piazzale della Sta (continua)

Prevenzione dalle droghe con una informazione davvero completa

Prevenzione dalle droghe con una informazione davvero completa
Distribuiti 300 opuscoli "La Verità sulla Marijuana" nel comune di Lonato nelle cassette postali di alcuni quartieri residenziali. Le famiglie sono così state raggiunte da informazioni che illustrano, in modo oggettivo e ad ampio spettro, tutti gli aspetti inerenti la Marijuana. Tutte le informazioni sulla Marijuana Oltre 300 copie di libretti "La verità sulla (continua)