Home > Sviluppo sostenibile > Knauf all’avanguardia nell’edilizia del domani

Knauf all’avanguardia nell’edilizia del domani

scritto da: Rgrcomunicazione | segnala un abuso

Knauf all’avanguardia nell’edilizia del domani


 Tante le soluzioni Knauf adottate per costruire la casa italiana che partecipa a Solar Decathlon Middle East 2018, l’Olimpiade dell’edilizia del futuro

Solar Decathlon è l’Olimpiade dell’edilizia, una competizione internazionale nella quale Atenei e produttori di tutto il mondo si sfidano nel costruire in scala reale il miglior prototipo di abitazione sostenibile ed energeticamente autosufficiente. Knauf in questo contesto è partner dell’Università Sapienza di Roma, entrata a far parte del ristretto gruppo internazionale di 22 Atenei in gara al Solar Decathlon Middle East 2018 di Dubai. Qui gli edifici, costruiti con materiali adatti a essere immessi sul mercato, verranno sottoposti a prove in dieci diversi ambiti e il progetto vincitore sarà quello col punteggio cumulativo maggiore.

Il progetto Italiano - Knauf ha dato un importantissimo contributo tecnologico alla costruzione, nel cantiere laboratorio di Pomezia, la Smart Solar House che rappresenterà l’Italia a Dubai, capace di garantire la massima efficienza ed efficacia nell’uso delle risorse e di fornire un ambiente attraente, accessibile, sicuro, comodo e sano, competitivo in termini di costi e in grado di migliorare la vita di tutti i soggetti coinvolti.

Il progetto, denominato ReStart4Smart, sfrutta tutte le possibilità offerte dall’utilizzo delle fonti energetiche rinnovabili e dall’impiego di soluzioni tecnologiche e costruttive altamente innovative e a basso impatto ambientale tipiche di uno Zero Energy Building e di un Green Building. A queste aggiunge caratteristiche di flessibilità intelligente attraverso una continua interazione con il contesto e con gli utenti al fine di acquisire dati e informazioni utili all’ottimizzazione del suo funzionamento, fino alla possibilità di variare con rapidità ed economicità l’assetto distributivo e perfino le dimensioni, per far fronte alle mutevoli esigenze del nucleo familiare e per adattarsi alle diverse tipologie di tessuto edilizio della città.

A dimostrazione dell’estrema flessibilità di questo progetto, di cui Knauf è parte integrante, il modello di casa, in scala 1:1 e di circa 80mq, è stato costruito nel cantiere-laboratorio di Pomezia, testato, disassemblato e quindi spedito a pezzi a Dubai dove in questi giorni viene interamente riassemblato per sfidare le proposte delle altre nazioni nella competizione che si terrà dal 13 al 28 novembre 2018.

Le soluzioni Knauf – L’impegno quotidiano di Knauf Italia nel campo della ricerca e nello sviluppo di tecnologie costruttive che mirano a raggiungere la massima efficienza energetica e ad abbattere l’impatto ambientale nel campo dell’edilizia sono alla base del prototipo che rappresenterà l’Italia a Dubai. In questo contesto le lastre Aquapanel Outdoor verranno usate in doppio strato e in combinazione con un ottimo isolante per costruire un involucro esterno capace di assicurare l’isolamento più estremo. La scelta delle lastre Aquapanel, oltre che per le prestazioni, è stata dovuta anche alla loro flessibilità applicativa, dato che possono essere montate direttamente anche sulle orditure in legno della struttura in XLAM del prototipo.

La pavimentazione invece ha trovato la sua soluzione nelle lastre in gessofibra Knauf Brio, applicate direttamente sui sottostanti listelli in legno. Stabili, precise e performanti, offrono una resistenza straordinaria anche ai carichi più elevati senza cedimenti o deformazioni e si applicano completamente a secco, senza alcun uso di acqua.

Per i controsoffitti è stata scelta la soluzione costituita da una struttura metallica doppia distanziata dal solaio mediante sospensioni regolabili in acciaio e rivestimento in lastre di gesso Knauf GKB.

Le stesse lastre GKB sono state usate per costruire pareti e contropareti interne mentre per i bagni si è optato per una soluzione basata sulle Idrolastre Knauf, ideali per ambienti con elevati picchi di umidità.

Infine, per i tetti la scelta è caduta su una struttura basata ancora una volta su una soluzione Knauf, l’innovativa Aquapanel Rooftop.

 

“Solar Decathlon è la massima espressione della ricerca e dell’innovazione in campo edile. Rappresentare l’Italia partecipando in modo così intenso e con un così gran numero di soluzioni nel contesto di un progetto all’avanguardia come quello ideato e realizzato dall’Università Sapienza di Roma è sicuramente un grande onore per Knauf Italia”. Ha dichiarato Dott. Damiano Spagnuolo, Marketing & Product Manager di Knauf Italia. “Il progetto ReStart4Smart, di cui Knauf Italia è protagonista apportando competenze e tecnologie costruttive, si presenta con le carte in regola per ottenere un ottimo risultato.”  

Knauf Italia
Il leader nell’edilizia per ambienti sani, sicuri e confortevoli (www.knauf.it)

Knauf Italia, sede nazionale della capogruppo tedesca Knauf Gips KG, leader mondiale nell’ambito dell’edilizia, è stata fondata nel 1977. Polo produttivo a supporto del mercato edile italiano, conta due stabilimenti in Toscana, per la produzione dei sistemi a secco e degli intonaci a base gesso. Knauf Italia, forte di un indiscusso primato nelle costruzioni a secco, è oggi un solido punto di riferimento per operatori del settore e utenti finali.
Parallelamente al continuo sviluppo e alla produzione di innovative soluzioni di tamponamenti a secco, soffittature, pavimentazioni, isolamenti e intonaci, Knauf investe molto sulla formazione con i Centri polifunzionali di Milano e Pisa, che offrono un’ampia gamma di corsi, seminari e servizi dedicati ai professionisti italiani dell’edilizia.
La proposta di Sistemi Costruttivi evoluti, l’attenzione alla formazione, le partnership con università e progettisti sono i punti di forza di un’azienda sempre in prima linea nel proporre risposte tecnologiche all’avanguardia anche nell’ecocompatibilità.

Knauf Group (www.knauf.com) - Worldwide Knauf building systems facilitate planning and construction, offer complete solutions and assured quality. On the German market Knauf is represented by the companies Knauf AMF (ceiling systems), Knauf Aquapanel (cement-bound building boards, interior insulation, perlite), Knauf Bauprodukte (professional solutions for homes), Knauf Gips (drywall, floors, plaster and facade systems), Knauf Insulation (insulating materials made of mineral wool, glass wood and wood wool), Knauf Integral (gypsum fibre technology for floors, walls and ceilings), Knauf PFT (machine technology, plant construction), Knauf Design (surface technology), Marbos (special building materials for fixed stone pavement construction), Richter System (drywall systems) and Sakret Bausysteme (dry mortar for new buildings and reconstruction).

 

CONTATTI:

Knauf Italia - Via Livonese 20, 56040 Castellina Marittima (Pisa)
Tel. 050 692201 - Fax 050 692301

knauf@knauf.it
Giuseppe Guida - guida.giuseppe@knauf.it

CONTATTO PER LA STAMPA
Ufficio Stampa - RGR Comunicazione

Via del Tiglio 7, 56012 Calcinaia (PI)
Tel. +39 0587 294350 - www.rgr.itrgr@rgr.it
Leonardo Ristori - ristori@rgr.it

+39 329 2118296


Fonte notizia: http://www.knauf.it


knauf | solar decathlon | aquapanel |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Caserta e Dante, un amor che a nullo amato amar perdona


Knauf taglia il rumore e aumenta il valore


Knauf: L’emergenza si batte con una strategia di sistema


A Caserta trionfo di pubblico per Knauf e Divina Sezione


Knauf Italia rilascia il bilancio di sostenibilità


Knauf Antincendio, sempre in prima linea nella lotta contro il fuoco


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Knauf Italia rilascia il bilancio di sostenibilità

Knauf Italia rilascia il bilancio di sostenibilità
Tutte le performance in ambito ESG in un documento completo ed esauriente. Castellina Marittima, 23 settembre 2021. Knauf, multinazionale leader in soluzioni e sistemi per l’edilizia, rilascia oggi il suo primo Bilancio di Sostenibilità in cui rendiconta le proprie performance in ambito ESG (ambientale, sociale e di governance) realizzate nel triennio 2018-2019-2020. Il documento, finalizzato a condividere i notevoli risultati conseguiti nel campo della sosteni (continua)

Codhex, gestionali Industria 4.0 ready specifici per la produzione in serie e su commessa

Codhex, gestionali Industria 4.0 ready specifici per la produzione in serie e su commessa
XMINE Make To Stock e XMINE Make To Order sono stati sviluppati sul collaudato XMINE ERP espressamente per le aziende manifatturiere Pontedera (Pi). 21 luglio 2021. Codhex, che dal 2007 sviluppa sistemi gestionali E.R.P. innovativi e proattivi lancia due nuove soluzioni E.R.P. sviluppate per le specifiche esigenze delle aziende che fanno produzione e facilmente integrabili con macchine in Industria 4.0.Entrambe le soluzioni sviluppate da Codhex si basano sul collaudato sistema XMINE ERP, l’innovativo gestionale da sempre a (continua)

È ufficiale il nuovo “Codice di Condotta per l’efficienza energetica degli UPS 2021-23”

È ufficiale il nuovo “Codice di Condotta per l’efficienza energetica degli UPS 2021-23”
Legnago, 24 giugno 2021. La nuova edizione del “Codice di Condotta per l’efficienza energetica dei Gruppi di Continuità 2021-23” (CoC) è stata recentemente concordata tra il JRC, ente delegato dalla commissione Europea, ed i principali produttori europei rappresentati dal CEMEP. Come la precedente, la nuova versione del Codice di Condotta stabilisce i livelli di efficienza minimi che i produttori di UPS aderenti, operanti all’interno dell’UE, si impegnano a rispettare per i nuovi modelli introdotti nel triennio 2021-23.  Riello UPS è stata uno dei promotori del “codice di condotta” fin dalla prima edizione ed ha partecipato attivamente alle discussioni con il JR (continua)

I produttori di vino italiano si sfidano al Premio Qualità Italia

I produttori di vino italiano si sfidano al Premio Qualità Italia
Procedono a pieno ritmo le iscrizioni al concorso enologico nazionale che ha resistito anche al lockdown Città Sant’Angelo (PE), 8 giugno 2021.Proseguono a pieno regime le iscrizioni all’edizione 2021 del Premio Qualità Italia, concorso enologico nazionale promosso e gestito dalla Scuola Etica di Alta Formazione e Perfezionamento Leonardo, che vedrà vini provenienti da tutta Italia sfidarsi nelle numerose categorie nazionali e regionali su cui si articola la competizione, la cui imparzialità è g (continua)

Riello UPS adotta Clea per la sua nuova generazione di Digital Services

Riello UPS adotta Clea per la sua nuova generazione di Digital Services
Riello Connect: Nuove soluzioni UPS connesse grazie alla Suite integrata di servizi di Intelligenza Artificiale di SECO Mind. Arezzo/Legnago, 17 Maggio 2021 – Riello UPS, la Business Unit di Riello Elettronica leader mondiale nel mercato della conversione e protezione dell’energia, e SECO SpA, centro di eccellenza nel settore dell’innovazione tecnologica per le soluzioni IoT, hanno siglato un accordo di collaborazione per lo sviluppo di una nuova generazione di soluzioni UPS basate su Clea, la suite integrata di servizi (continua)