Home > Lavoro e Formazione > Evento della Fondazione dell’Ordine etneo degli Ingegneri EDILIZIA E NUOVI STANDARD DI SICUREZZA DALLA GERMANIA A CATANIA, ECCO IL CANTIERE DEL FUTURO Presentato sistema hi tech in uso nel territorio etneo per la costr

Evento della Fondazione dell’Ordine etneo degli Ingegneri EDILIZIA E NUOVI STANDARD DI SICUREZZA DALLA GERMANIA A CATANIA, ECCO IL CANTIERE DEL FUTURO Presentato sistema hi tech in uso nel territorio etneo per la costr

articolo pubblicato da: I press | segnala un abuso

Evento della Fondazione dell’Ordine etneo degli Ingegneri  EDILIZIA E NUOVI STANDARD DI SICUREZZA DALLA GERMANIA A CATANIA, ECCO IL CANTIERE DEL FUTURO  Presentato sistema hi tech in uso nel territorio etneo per la costr

Evento della Fondazione dell’Ordine etneo degli Ingegneri

EDILIZIA E NUOVI STANDARD DI SICUREZZA DALLA GERMANIA A CATANIA, ECCO IL CANTIERE DEL FUTURO

Presentato sistema hi tech in uso nel territorio etneo per la costruzione di opere strategiche

CATANIA – Millecinquecento metri quadri di superficie, per un totale di novanta tonnellate di acciaio, armati in soli due giorni e “pronti al getto” grazie al lavoro di dodici operai e all’utilizzo di tappeti e armature preassemblate. Questo il cantiere che caratterizza un’opera strategica del territorio etneo – il polo d’eccellenza della sanità privata che nascerà a Misterbianco – che verrà realizzata in soli nove mesi con un risparmio di tempo dell’80% e di costo del 30% rispetto a un cantiere tradizionale.

Parte da Catania il progetto pilota dell’edilizia 4.0 protagonista di una delle più grandi rivoluzioni del sistema costruttivo, dove la precisione tedesca viene applicata all’ingegno siciliano. È stata presentata ieri – 14 novembre – durante il seminario “Innovazioni e hi-tech in cantiere”, ospitato al Relais San Giuliano (Viagrande), la tecnologia brevettata Bamtec, sistema integrato per la produzione di armature a “tappeto” che con un software di nuova generazione permette di ottimizzare i costi del cantiere grazie alla facilità e alla precisione millimetrica della posa in opera delle armature.

L’iniziativa è stata organizzata da Fondazione e Ordine degli Ingegneri di Catania, in collaborazione con il Dipartimento universitario di Ingegneria Civile e Architettura (Dicar), Ordine e Fondazione ArchitettiAnce Catania e Collegio dei Geometri. Un’occasione di networking per la filiera delle costruzioni, che ha visto protagonisti ordini professionali, ricercatori, costruttori, tecnici e aziende: «Eventi formativi ad alto contenuto scientifico come questo – ha detto il presidente della Fondazione Ingegneri Mauro Scaccianoce – rispondono perfettamente alla mission della nostra organizzazione, che promuove cultura e collaborazione con le aziende, soprattutto se altamente innovative; quando si mettono in campo competenze e nuove metodologie di lavoro, a beneficiarne è l’intero comparto produttivo del territorio». A produrre e distribuire in esclusiva in tutta Italia la tecnologia d’avanguardia è l’azienda catanese Sider Sipe. Utilizzando Bamtec è possibile installare in un’ora un’armatura che solitamente si posa in dieci ore. «In un settore come quello dell’edilizia dove il fattore “sicurezza” sul lavoro oggi più che mai è un’assoluta priorità – afferma Angelo Gruttadauria, Ad di Sider Sipe – evitare la faticosa manipolazione delle singole barre d’acciaio permette di avere operai veloci ed efficienti e di riuscire ad azzerare l’approssimazione e l’errore umano grazie all’ausilio delle tecnologie».

Nell’incontro fra committenza e mondo delle professioni, ad avere un ruolo determinante è il mondo accademico, ponte fra domanda e offerta: «Le opportunità lavorative non sempre vanno cercate fuori dalla Sicilia – spiega la presidente del corso di laurea del Dicar in Ingegneria Civile Strutturale e Geotecnica Loredana Contrafatto – Il link con le aziende del territorio e le convenzioni stipulate dall’Ateneo rappresentano per i nostri laureati un’occasione, non solo di scambio di conoscenze sulle tecnologie di produzione, ma anche di concreto inserimento professionale, com’è accaduto a due dei nostri studenti che adesso prestano la propria attività all’interno dell’azienda che ci ospita oggi».

Fare rete per garantire la divulgazione delle innovazioni e aggiornarsi per stare al passo con il mercato. Questo il leit motivdell’incontro con diversi focus tematici: dall’analisi degli edifici con solette a doppia armatura bidirezionale in zona sismica – a cura dei docenti Pier Paolo Rossi e Aurelio Ghersi – all’evoluzione del cantiere grazie a Bamtec, illustrata da Franz Haussler, il CEO dell’omonima azienda tedesca che nel 1994 brevettò la tecnologia pluripremiata fissando di fatto nuovi standard di produttività e sicurezza. Attraverso le testimonianze degli ingegneri Mauro Mannelli, Ignazio Stancanelli e Giuseppe Malatino sono stati presentati case studies internazionali, italiani e siciliani nell’ambito della costruzione di ferrovie, gallerie, ponti, autostrade, edifici pubblici e centri commerciali.

 

Bamtec | Sider Sipe | Fondazione Ingegneri Catania |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Accessori Hi - Tech Squadre di Calcio!!!


Serata Donne al centro


Formazione e professionalità: i corsi di massaggio sportivo


Dalla teoria all’esperienza sul campo: corso di aggiornamento per coordinatori


Cantiere Donna: il lavoro delle donne nei cantieri edili


Difetti del tubo neuronale: ecco quali sono


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

6.000 AZIENDE, 5.600 INVESTITORI E 18 MLN DI CAPITALE TRANSATO ECCO IL PIÙ GRANDE NETWORK ITALIANO DI FINANZA ALTERNATIVA

6.000 AZIENDE, 5.600 INVESTITORI E 18 MLN DI CAPITALE TRANSATO  ECCO IL PIÙ GRANDE NETWORK ITALIANO DI FINANZA ALTERNATIVA
MILANO – Quando due importanti gruppi imprenditoriali si uniscono, il risultato non è la semplice somma di capitali e risorse, ma la moltiplicazione di fattori quali innovazione, professionalità e competitività. È questa l’operazione tra BacktoWork24 ed Equinvest, che oggi ufficialmente diventano un unico grande Hub nel settore dell’alternative finan (continua)

OUTLET VILLAGE, APRE IL PRIMO MONOMARCA DI NEW BALANCE IN SICILIA

OUTLET VILLAGE, APRE IL PRIMO MONOMARCA DI NEW BALANCE IN SICILIA
Inaugura oggi al Sicilia Outlet Village il primo monomarca di New Balance in Sicilia. Il nuovo store del brand sportivo ospita le collezioni uomo, donna e bambino su una superfice di circa 300mq, con cinque vetrine dedicate. New Balance nasce a Boston agli albori del ‘900 come produttrice di archi e supporti plantari. Si specializza in azienda sportiva intorno agli anni 70, ed è cresciuta fino a (continua)

IMPRESA E LEADERSHIP, IL LATO UMANO DEL BUSINESS

IMPRESA E LEADERSHIP, IL LATO UMANO DEL BUSINESS
Giovedì 15 marzo, ore 17.00, Centro Zo (P.le Chinnici 6), Catania   IMPRESA E LEADERSHIP, IL LATO UMANO DEL BUSINESS Primo evento “Dale Carnegie Italia” in Sicilia: imprenditori, manager e professionisti a confronto     CATANIA - Lavorare con le persone per migliorare le performance, agire sulla qualità delle relazioni e sulle competenze. È (continua)

DAL 12 AL 19 MARZO SICILIA OUTLET VILLAGE FA UN REGALO SPECIALE A TUTTI I PAPÀ

DAL 12 AL 19 MARZO SICILIA OUTLET VILLAGE FA UN REGALO SPECIALE A TUTTI I PAPÀ
Dopo il successo della Settimana della donna, Sicilia Outlet Village celebra gli uomini e festeggia i papà con un’iniziativa speciale: tutti i giorni dal 12 al 19 marzo soltanto per loro verrà riservata la One Day Card, valida per un ulteriore -10% di sconto sul prezzo outlet nei negozi aderenti, da ritirare all’Info Point. I papà potranno così accedere (continua)

CELESTE, DALL’INGLESE AL SICILIANO: STILEMI POP E RITMI ROCK IL DEBUTTO DELLA VOCALIST CHE ARMONIZZA LE EMOZIONI

CELESTE, DALL’INGLESE AL SICILIANO: STILEMI POP E RITMI ROCK IL DEBUTTO DELLA VOCALIST CHE ARMONIZZA LE EMOZIONI
 Venerdì 7 luglio, ore 21.00, Cortile Platamone (via V. Emanuele II 121) Catania   CELESTE, DALL’INGLESE AL SICILIANO: STILEMI POP E RITMI ROCK IL DEBUTTO DELLA VOCALIST CHE ARMONIZZA LE EMOZIONI Evento di presentazione dell’album +18 con performance artistiche e voce narrante per lanciare un progetto musicale che è ricerca tra le corde di sonorità (continua)