Home > Pubblica amministrazione > Città Metropolitana di Napoli: Avviate le procedure per la Redazione del Piano di Emergenza Metropolitano.

Città Metropolitana di Napoli: Avviate le procedure per la Redazione del Piano di Emergenza Metropolitano.

articolo pubblicato da: TonySpeaker | segnala un abuso

Città Metropolitana di Napoli: Avviate le procedure per la Redazione del Piano di Emergenza Metropolitano.

Il “Piano di Emergenza Metropolitano” è necessario per fronteggiare agevolmente ed in maniera flessibile, nell’area metropolitana, emergenze derivanti da eventi di tipo “B”, definiti dalla normativa di Protezione Civile, Legge n. 225 del 1992, come eventi naturali o connessi con l'attività dell'uomo che per loro natura ed estensione comportano l'intervento coordinato di più enti o amministrazioni competenti in via ordinaria”.

Per il raggiungimento di questo fine, la Città Metropolitana di Napoli avente come Sindaco Luigi de Magistris, e Consigliere Metropolitano delegato alla Protezione Civile, Felice Di Maiolo, ha attivato una procedura ad evidenza pubblica che ha avuto come risultato l’affidamento del servizio di redazione del suddetto Piano alla R.T.I. Nier Ingegenria S.p.A e Ecometrics srl.

Al fine di garantire la massima collegialità e la piena sinergia interistituzionale, nel rispetto dei ruoli e delle competenze, si è tenuta, martedì 13 nomembre, presso la Sala Operativa della Prefettura di Napoli, la riunione inerente la “Redazione del Piano di Emergenza Metropolitano.    

A questo incontro erano presenti il Consigliere Metropolitano, delegato alla Protezione Civile, Capogruppo di Forza Italia in Città Metropolitana di Napoli, nonché Sindaco di Mariglianella, Felice Di Maiolo; la dott.ssa Rosanna Gamerra, Dirigente dell’Area V bis della Prefettura di Napoli; il dott. Giacomo Ariete, dirigente coordinatore dell’Area Pianificazione Territoriale e Urbanistica della Città Metropolitana di Napoli; dott. Vincenzo Cincini della Direzione Generale Governo del Territorio, LL. PP. e Protezione Civile della Regione Campania; arch. Domenico Caputo, funzionario del Comando Provinciale VV. F. di Napoli; ing. Rita Mangiaracina, responsabile operativo del team di lavoro del R.T.I. Nier Ingegenria S.p.A e Ecometrics srl, affidataria del servizio di redazione del Piano.

Pertanto occorre dettagliare la conoscenza del territorio individuare le modalità d’intervento con la definizione di procedure, compiti ed attività dei diversi enti e strutture, tutti cooperanti nella gestione di eventuali stati di emergenza dell’area metropolitana.

Il Consigliere Metropolitano, con Delega alla Protezione Civile, Felice Di Maiolo, ha espresso la sua soddisfazione per “il positivo svolgimento dello specifico tavolo di incontro tenuto in Prefettura, martedì 13 novembre, e che ha visto la partecipazione dei rappresentanti istituzionali insieme alla responsabile del team di lavoro incaricato della redazione del Piano. Il tutto in piena sintonia con il sensibile operato del Sindaco Metropolitano, Luigi de Magistris, per questa azione aministrativa finalizzata alla redazione del Piano di Emergenza della Città Metropolitana di Napoli. Questo è il frutto gratificante dell’impegno concreto, delle scelte responsabili, della sinergia istituzionale e della piena condivisione di un nuovo strumento di pianificazione fondato sulla conoscenza dei rischi del territorio metropolitano per far fronte efficacemente alle eventuali emergenze minimizzandone i possibili danni”.

 

COMUNICATO STAMPA DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI MARIGLIANELLA NA



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Napoli: Parte il Difensore Civico Metropolitano. Acccolta importante mozione del Consigliere Felice Di Maiolo.


-Il Consigliere della Città Metropolitana di Napoli e Sindaco di Mariglianella, Felice Di Maiolo, annuncia l’approvazione del Piano Strategico Metropolitano e l’ identificazione delle Zone Omogenee.


Il Gruppo di Forza Italia in Città Metropolitana di Napoli: Consistenti finanziamenti metropolitani per interventi stradali, scuole e ambiente.


NAPOLI Il Gruppo di Forza Italia in Città Metropolitana di Napoli sostiene Percorsi di Inclusione Sociale e Lavorativa per soggetti a rischio devianza con fondi PON Legalità Fesr Fse 2014-2010 Asse IV Azione 4.1.2.


- La Città Metropolitana di Napoli: Sovvenzioni per l’Ambiente ai Comuni del territorio.


-Il Consigliere Delegato alla Protezione Civile della Città Metropolitana di Napoli, Felice Di Maiolo, preannuncia finanziamenti ai Comuni per la Protezione Civile.


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

-Roma Giuseppe Conte in conferenza stampa. Brusciano Sindaco Montanile comunica secondo caso di contagio Covid 19. (Scritto da Antonio Castaldo).

-Roma Giuseppe Conte in conferenza stampa. Brusciano Sindaco Montanile comunica secondo caso di contagio Covid 19.  (Scritto da Antonio Castaldo).
 Roma Giuseppe Conte in conferenza stampa. Brusciano Sindaco Montanile comunica secondo caso di contagio Covid 19.  (Scritto da Antonio Castaldo).   Oggi, 24 marzo 2020, Giornata di Commemorazione del 76esimo Anniversario dell’eccidio nazista delle Fosse Areatine, il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha dichiarato: «Al termine di quegli anni terribili, se (continua)

- Italia Unita contro il Covid 19. Governo e Popolo, cuore oltre l’ostacolo. (Scritto da Antonio Castaldo).

- Italia Unita contro il Covid 19. Governo e Popolo, cuore oltre l’ostacolo. (Scritto da Antonio Castaldo).
 Italia Unita contro il Covid 19. Governo e Popolo, cuore oltre l’ostacolo. (Scritto da Antonio Castaldo).   In Italia, epoca di Coronavirus, quando il primo giorno di Primavera si è toccato il record negativo di 793 morti, poco dopo le undici di sera c’è stato il discorso alla Nazione di Giuseppe Conte, in diretta dalla sua pagina Facebook e trasmesso in ediz (continua)

- Mariglianella: Straordinarie misure per l’emergenza Covid-19. Speciale attenzione alle fasce deboli, anziani, ammalati, diversamente abili con la consegna a domicilio dei beni di prima necessità e mascherine.

- Mariglianella: Straordinarie misure per l’emergenza Covid-19. Speciale attenzione alle fasce deboli, anziani, ammalati, diversamente abili con la consegna a domicilio dei beni di prima necessità e mascherine.
 Mariglianella: Straordinarie misure per l’emergenza Covid-19. Speciale attenzione alle fasce deboli, anziani, ammalati, diversamente abili con la consegna a domicilio dei beni di prima necessità e mascherine. Attivato servizio Psicologia online.   Rassicurando la cittadinanza sull’assenza di casi di contagio da Coronavirus a Mariglianella, il Sindaco, Felice Di Maio (continua)

- Brusciano: Adesione alla XXV Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. (Scritto da Antonio Castaldo).

- Brusciano: Adesione alla XXV Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. (Scritto da Antonio Castaldo).
 Brusciano: Adesione alla XXV Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. (Scritto da Antonio Castaldo).   Sabato 21 marzo ricorre la XXV Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie promossa da Libera e Avviso Pubblico. La Camera dei Deputati, il 1° marzo 2017, con voto unanime ha appr (continua)

-Brusciano: Primo caso di contagio da Coronavirus. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Brusciano: Primo caso di contagio da Coronavirus. (Scritto da Antonio Castaldo)
Brusciano: Primo caso di contagio da Coronavirus. (Scritto da Antonio Castaldo)   Il Coronavirus ha sfondato anche a Brusciano rendendo amarissima la già triste “Festa del Papà” nella emergenza sanitaria che sta attanagliando l’Italia e l’Europa, dopo la Cina. Brusciano il 19 marzo 2020 registra il primo caso di contagio Covid-19. Purtroppo la persona t (continua)