Home > Cibo e Alimentazione > Degustì fa tappa da “Itticheria”a Pozzuoli per una cena a base di mare e sapori autentici

Degustì fa tappa da “Itticheria”a Pozzuoli per una cena a base di mare e sapori autentici

articolo pubblicato da: Renail87 | segnala un abuso

Degustì  fa tappa da “Itticheria”a Pozzuoli per una cena a base di mare e sapori autentici

Degustì, il tour degustativo enogastronomico promosso dalla Luigi Castaldi Group S.r.l., celebrerà la sua seconda tappa il 13 dicembre 2018 alle ore 20.30, nei pressi del locale “Itticheria” a Pozzuoli.

Una location originale, un “fishpoint” tra osteria di mare e crudo bar, fast food marinaro e boutique del pesce, cucina tradizionale e degustazioni a miglio zero, dal momento che in tavola viene servito solo il pescato che arriva direttamente dai pescatori, dalle loro barche, dai loro pescherecci nel golfo.

Continua il viaggio di Degustì, dedicato agli amanti del buon cibo e dei prodotti di qualità, da scoprire, assaporare, promuovere e valorizzare sul territorio.

Degustì dà agli ospiti la possibilità di votare poi con un “like” il prodotto proposto dalla Luigi Castaldi Group durante la serata, in quanto il  locale fornirà ai partecipanti un cavalierino da tavolo dotato di codice QR con rimando diretto alla pagina social su cui votare.

In questa tappa la Luigi Castaldi Group abbinerà, insieme alle portate realizzate dallo chef Domenico Tromiro di Itticheria, tre vini della cantina “Colli della Murgia”, un’azienda vitivinicola che sorge in un territorio dalle caratteristiche uniche, all’interno di una riserva naturale, il Bosco Difesa Grande, nel territorio di Gravina in Puglia. Inoltre il terreno calcareo e le importanti escursioni termiche caratterizzano in maniera determinante i vini Colli della Murgia.

 

Le tre etichette in degustazione saranno raccontate dal produttore stesso, nelle loro peculiarità:

1.     Erbaceo Bianco Igp Puglia vino biologico certificato da blenddi uve Fiano Minutolo e Greco annata 2017

2.     Tufjano Bianco Igp Puglia, vino biologico, certificato da uve Fiano Minutolo annata 2017

3.     Sellaia Rosato Igp Puglia, vino biologico certificato da uve Primitivo annata 2017

La cena inizierà con il cocktail di benvenuto “Itticheria”, ideato e realizzato per l’occasione dal bar tender Ciko Migliaro, Brand Ambassador del Gin Puerto de Indias ,servito in abbinamento a:

-Ostriche con spumaal Gin

A seguire:

-Carpaccio di Baccalà

In abbinamento:Erbaceo-Colli della Murgia.

-Mafalde, cicerchie e vongole

In abbinamento:Tufjano-Colli della Murgia.

-Turbante spigola in salsa di Gin

In abbinamento:Sellaia-Colli della Murgia

-Dolce Baccalò

In abbinamento:Limoncello d’Amalfi Distilleria Russo

Costo della cena: Euro 35( Vini Inclusi)

 

INFO E PRENOTAZIONI:

Itticheria

Corso della Repubblica 61
Pozzuoli NA

Tel.081 876 4966

www.itticheria.it

food | mare | pesce | degustì | tour | eccellenze | eccellenza | gastronomia | pozzuoli | napoli | itticheria | piatti |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Monsignor Francesco Perrotta presenta Le Epigrafi ARIENZO - S. FELICE A CANCELLO - S. MARIA A VICO


Le prime quattro tappe di Degustì nel segno della buona tavola e del bere bene in Campania


A Monteruscello la Verace e Alta ristorazione completa Tra Punto Nave e Pizzaingrammi la napoletanità autentica con alta classe


IL MAC PUNTA SULLA FORMAZIONE: PER I GIOVANI DELL'AREA FLEGREA BORSE DI STUDIO IN TRE SETTORI


Agriturismo in Jazz


Un vero trionfo per i 25 anni di rock del Blasco di Pozzuoli Plato


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

La Penisola Sorrentina, una destinazione Quality Committed nel workshop sul Turismo 4.0 a Massa Lubrense sabato 15 febbraio

La Penisola Sorrentina, una destinazione Quality Committed nel workshop sul Turismo 4.0 a Massa Lubrense sabato 15 febbraio
 Si intitola “Turismo 4.0. Big data project e tecnologie. Una nuova prospettiva per la Penisola Sorrentina” il workshop organizzato dal “Patto Territoriale Penisola Sorrentina” in vista della creazione di una carta dei servizi del turista, evento in programma sabato 15 febbraio a partire dalle ore 10 presso “Dimora Nerano” a Massa Lubrense&nb (continua)

Degustazione alla cieca di cinque vini prodotti con il principe dei vitigni campani, l’autoctono Aglianico

Degustazione alla cieca di cinque vini prodotti con il principe dei vitigni campani, l’autoctono Aglianico
Location in stile arte povera, VinoRosso Osteria-Enoteca di Cosimo Ruocco a Nocera Superiore in provincia di Salerno,apprezzata per l’attenzione che porta ai piatti tipici campani e per l’impegno nel preservarei sapori della memoria. Mercoledì 19 febbraio alle ore 20.00 ospiterà il blindwinetasting“ROSSO AGLIANICO A VINOROSSO OSTERIA”, ovvero una degustazione (continua)

Ski College Bachmann, il liceo di Tarvisio compie 20 anni

Ski College Bachmann, il liceo di Tarvisio compie 20 anni
Lo Ski College Bachmann nasce nell'anno scolastico 2000/2001 a Tarvisio grazie all'intuizione di due professoresse: Tiziana Candoni, oggi coordinatore didattico e sportivo, e Lucia Negrisin, attualmente dirigente scolastico presso un'altra scuola. Tale Istituto d'Istruzione Superiore, l'unico in Italia al servizio dello sport e il primo liceo in Italia a proporre un progetto sugli sport invernali, (continua)

Il “re” del food porn apre Golocious a Sorrento

Il “re” del food porn apre Golocious a Sorrento
 Dopo aver conquistato la sua Cava de’ Tirreni col format Delicious, con 6 locali aperti in un’unica strada in meno di 5 anni, Vincenzo Falcone a 32 anni è pronto a gettarsi in una nuova e ambiziosa avventura dal nome Golocious. Tutto nasce dall’incontro con Gian Andrea Squadrilli - tecnologo alimentare, influencer e fondatore della piatt (continua)

“In nome del padre” di Massimiliano Amatucci sarà presentato venerdì 20 dicembre 2019 alla libreria Libertà di Torre Annunziata

“In nome del padre” di Massimiliano Amatucci sarà presentato venerdì 20 dicembre 2019 alla libreria Libertà di Torre Annunziata
 Un uomo e una donna, uniti dalla provvidenza, ricevono l’incarico di sventare un attentato terroristico nella capitale inglese, destinato poi a deflagrare i propri terribili effetti nello scenario degli Champs Élysées. Un’avventura che corre veloce tra Napoli, Londra e Parigi, sino allo scontro finale in cima al grande Arco della Fraternità. Un thriller (continua)