Home > Cultura > INTERVISTA ALLA CANTANTE GESSICA DE SANTIS

INTERVISTA ALLA CANTANTE GESSICA DE SANTIS

articolo pubblicato da: MUSIC PROMOZIONI | segnala un abuso

INTERVISTA ALLA CANTANTE GESSICA DE SANTIS
Come nasce la tua passione per la musica?? Credo che io abbia sempre amato la musica non ricordo un giorno senza musica nemmeno da bambina, solo che per molti anni l ho sempre vissuta senza approfondire. All’età di 20 anni quando poi ho cominciato a prendere lezioni di canto, li la cosa ha cominciato a cambiare e in me è cresciuta la voglia di poter trasmettere attraverso la voce. È stato semplice intraprendere questa strada?? Devo essere sincera, Io spesso dico: è stata la musica a cercare me! perché ogni esperienza che ho fatto mi è stata proposta e non cercata mai da me. Questo mi fa molto più piacere perché quello che per me conta davvero non è arrivare alla popolarità ma al cuore delle persone attraverso la voce. Anzi spesso mi è capitato di rifiutare diverse proposte proprio perché poco trasparenti. Sono convinta che la strada migliore per il raggiungere gli obbiettivi nella vita sia restare se stessi e dare al 100% ciò che abbiamo dentro. Di cosa ti occupi in questo momento? Negli ultimi anni sto dedicando molto allo studio, penso che davvero sia importante migliorare sempre, infatti sto studiando con il maestro Maurizio Zappatini lui lavora ad amici come vocal coach, ma segue anche artisti importanti come Elisa, Renga, Ligabue e tanti altri. Con lui sto crescendo molto . Poi sto lavorando come vocal coach nelle mie zone seguo diversi allievi senza trascurare le esibizioni in vari evanti e locali come cantante. Quali sono i tuoi progetti per il futuro?? Mi piacerebbe continuare a cantare poter arrivare alle persone magari con un mio inedito sul quale sto lavorando, ma ho molti altri progetti, in particolare vorrei fare eventi benefici per bambini malati, è una cosa che ho molto a cuore a causa di un esperienza che mi è capitata. Penso che la musica sia magica e possa essere uno strumento meraviglioso per dare speranza ai malati soprattutto ai bambini che mi stanno tanto a cuore. Cosa rappresenta per te la musica? Personalmente la musica mi ha accompagnato in ogni esperienza della vita bella o brutta che sia stata, c' era sempre una canzone, una melodia, delle parole che mi toccavano il cuore. E’ proprio per questo che sono convinta che abbia un grande potere perché è un grado di far vivere più intensamente ogni emozione. Cosa consigli alle persone che amano la musica ma non si sentono all’ altezza?? Una volta una persona davanti ai miei dubbi di intraprendere questa strada mi disse: Ricordate che di te c è ne una sola, come di ogni persona.. Si perché ognuno è unico e irripetibile e ciò che puoi dare tu, un altro non potrà darlo... questo mi ha incoraggiati a dare tutto ciò che posso senza riserva. E poi credo davvero che ai sogni bisogna crede e provare a realizzarli, non sempre sarà facile, ma non bisogna mai arrendersi per non avere rimpianti.


Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Teatro Bracco, abbonamento alla risata. Dieci spettacoli comici e omaggio a Pirandello


Patrizia de Santis festeggia il suo compleanno nel Roof Garden del Boscolo Hotel Exedra di Roma


19 ottobre esce l'ultimo album di Danilo Amerio


Intervista a Luca Pagetti: Coven Egidio al Perfume Factory (Cosmoprof 2017)


Il Club dei Vedovi Neri @ Lab 16


Il Club dei Vedovi Neri @ Bar Wolf


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Gabriella Vicino in arte DEA canta L'ingiustizia

Gabriella Vicino in arte DEA canta L'ingiustizia
Gabriella Vicino in arte DEA ha inciso il brano l'ingiustizia. Un brano molto toccante fuori dagli schemi. La sua voce è tra le piu' interessanti del panorama musicale italiano. L'INGIUSTIZIA musica di Sabine Ohn e Christian Reddeker, testo di Gabriella Lorenza Vicino tratto dalle poesie di Anna Maria Rosa Militello. Inoltre musica tratta da Musical e da musica da film, tra cui Never Enough (continua)

ELENA LEICA PRESENTA IL SUO LIBRO "NATA IN CARROZZA" A NEW YORK

ELENA LEICA PRESENTA IL SUO LIBRO
Elena Leica Autrice emergente , nata in una carrozza in Romania nel 1971 , in pieno inverno con un percorso ricco di ostacoli e rinascite vive in Italia dal circa 20 anni e proprio qui in Italia sviluppa la passione per la poesia partecipando a tanti concorsi ottenendo premi e segnalazioni . Ha pubblicato 5 libri di poesia ed è anche autrice di due brani musicali realizzati con una famosa cantante (continua)

LA POETESSA ELENA LEICA SARA' A NEW YORK PER LE RIPRESE DEL NUOVO VIDEO DI POESIA

LA POETESSA ELENA LEICA SARA' A NEW YORK PER LE RIPRESE DEL NUOVO VIDEO DI POESIA
Elena Leica Autrice emergente , nata in una carrozza in Romania nel 1971 , in pieno inverno con un percorso ricco di ostacoli e rinascite vive in Italia dal circa 20 anni e proprio qui in Italia sviluppa la passione per la poesia partecipando a tanti concorsi ottenendo premi e segnalazioni . Ha pubblicato 5 libri di poesia ed è anche autrice di due brani musicali realizzati con una famosa cantant (continua)

FANYA DI CROCE VOLA A NEW YORK PER LE RIPRESE DEL NUOVO SINGOLO "DIVERSI DA IERI"

FANYA DI CROCE VOLA A NEW YORK PER LE RIPRESE DEL NUOVO SINGOLO
FANYA DI CROCE CANTA A NEW YORK E ANNUNCIA L’USCITA DEL SUO NUOVO VIDEOCLIP Fanya Di Croce sarà a New York a Ottobre per le registrazioni del video del suo prossimo singolo “Diversi da ieri” in uscita nei prossimi mesi in italia su etichetta discografica Smilax Publishing. Il video del brano sarà diretto dal regista Mattia Riccio (vincitore di oltre 40 premi nei vari festival italiani (continua)

L'album Blue Bolero: il nuovo progetto di Rois Carolus

L'album Blue Bolero: il nuovo progetto di Rois Carolus
Rois Carolus é un artista di grande apertura e visione compositiva, jazzista di rango e classe. L'istinto classico e la predilezione per melodie ampie e cantabili lo collocano tra i compositori di matrice classica, mostrando allo stesso tempo un deciso senso di avanguardia e sperimentazione. Il suo stile jazz è unico e riconoscibile per la sua completezza e simmetria. Usa e modella l'armonia i (continua)