Home > News > I sistemi di copertura OPAC, combinazione di tecnologia e design, esposti al Metstrade di Amsterdam,

I sistemi di copertura OPAC, combinazione di tecnologia e design, esposti al Metstrade di Amsterdam,

scritto da: Abergamini | segnala un abuso

I sistemi di copertura OPAC, combinazione di tecnologia e design, esposti al Metstrade di Amsterdam,


Ad Amsterdam, l’azienda torinese ha esposto il meglio della sua produzione: un tetto lamellare in alluminio retraibile per i ponti superiori degli yacht e una movimentazione che permette di recuperare altezza in coperta. Si tratta di soluzioni progettate e realizzate completamente all’interno della società. 

Grande interesse hanno riscosso ad Amsterdam i prodotti dell’azienda torinese leader nella progettazione e realizzazione di coperture custom per la nautica. Opac espone al Metstrade, la più significativa fiera mondiale riservata agli operatori del settore degli accessori per la nautica da diporto, due prodotti della sua ampia gamma: un tetto lamellare in alluminio retraibile per i ponti superiori degli yacht che rivoluziona il concetto classico di capote e amplia la serie di luxury-product dell’azienda e una movimentazione ideata per permettere di recuperare altezza in coperta sollevando il tessuto della copertura a top aperto. Una soluzione semplice ma estremamente pratica. 

L’innovazione nell’hard-top lamellare consiste nella possibilità di aprire il tettuccio completamente oppure fino alla dimensione desiderata. Rispetto a un’analoga soluzione a tessuto, il tettuccio a lamelle in alluminio garantisce una più lunga durata e una maggiore resistenza all’acqua e agli eventi atmosferici. Può essere realizzato in diverse dimensioni, a seconda delle specifiche necessità dei progettisti dell’imbarcazione, ed è perciò adattabile a qualsiasi copertura. 

L’apertura è gestita attraverso un impianto idraulico. La movimentazione verso poppavia permette la traslazione delle lamelle che vengono “impacchettate” in posizione di riposo lasciando il ponte sottostante a cielo aperto. Le operazioni di apertura e chiusura si svolgono in tempi molto ridotti. 

Per impreziosire il prodotto anche dal punto di vista dello stile, Opac ha curato minuziosamente le finiture e ogni particolare estetico del nuovo prodotto, ampliando le possibilità di personalizzazione. Le lamelle che compongono la capote possono infatti essere rifinite sia nella parte superiore sia in quella inferiore tramite una ricca varietà di rivestimenti, sempre con caratteristiche idonee all’ambiente marino e in linea con gli arredi e le tinte dell’ambiente sottostante. 

L’altro prodotto esposto, una copertura “salva-spazio”, si avvale per la movimentazione di un meccanismo già ampiamente collaudato su altri tipi di tettucci Opac. Durante il movimento di apertura una serie di leve solleva il tessuto del tettuccio e lo ripiega verso la parte esterna, aumentando l’altezza vivibile dell’ambiente sottostante. Questa soluzione agevola quindi una migliore vivibilità degli spazi sul flying-bridge. 

L’attenzione di Opac verso la massima qualità è indirizzata non solo verso la meccanica, ma anche alla ricerca di materiali sempre più leggeri e meno attaccabili dagli agenti salini dell’ambiente marino. 

Opac è una qualificata organizzazione industriale specializzata nello studio, progettazione e costruzione di prototipi automobilistici (dai modelli di sviluppo del design fino ai prototipi tecnici performanti per eventi espositivi) e di capote soft-top e hard-top sia per autovetture sia per il settore nautico. La società inoltre produce scocche automobilistiche anche in allestimenti speciali. La Divisione Nautica si occupa in particolare di progettazione e costruzione di capote hard-top o soft-top e di tendalini per imbarcazioni da diporto. In più, è attiva nel settore nella componentistica nautica con una ricca gamma di prodotti.


Fonte notizia: http://www.opacgroup.com


Opac | nautica | hard-top | capote | soft-top | accessori |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Mega tambuccio OPAC. E la coperta diventa trasparente


Via Borra 29 Livorno vola ad Amsterdam


OPAC lancia l’hard-top che si trasforma in prendisole


Competenza, qualità e passione per il proprredienti di una partnership vincente per risultati di eccellenza io lavoro: gli ing


Amsterdam guida, il modo migliore per visitare la città


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Rizzardi sul palcoscenico del Nauticsud

Rizzardi sul palcoscenico del Nauticsud
Dal 9 al 17 Febbraio il cantiere parteciperà ad uno dei saloni nautici storicamente più apprezzati dalla clientela Rizzardi. Dopo la presenza al BOOT, Salone Nautico di Dusseldorf, il cantiere esporrà al Nauticsud il modello 48IN,  barca che si adatta perfettamente agli spostamenti veloci nella splendida costiera partenopea. Lo yacht gode di una silhouette affusola (continua)

Non solo design minimal, Schenker presenta il dissalatore per la nautica ZEN 50

Non solo design minimal, Schenker presenta il dissalatore per la nautica ZEN 50
Schenker amplia la serie dei dissalatori  ZEN con il nuovo “50”. A dispetto del design minimalista dal quale prende spunto la gamma, ZEN 50 copre le esigenze di imbarcazioni con dimensione intorno ai 45-50 piedi in grado di ospitare a bordo equipaggi formati solitamente da 5-6 componenti.  ZEN 50 ricalca perfettamente i punti di forza del modello più piccolo ovvero mi (continua)

RIZZARDI 48’ IN, lo sport-coupè realizzato a misura di armatore

RIZZARDI 48’ IN, lo sport-coupè realizzato a misura di armatore
Rizzardi presenta una versione inedita del 48IN proseguendo la filosofia del brand, sinonimo da sempre di sportività e raffinatezza. Uno sport coupè che fonde impatto estetico e tecnologia puntando sul sodalizio ideale tra carena, trasmissioni di superficie e motorizzazione.  La filosofia di produzione tracciata dal cantiere è quella della gamma “yachts custom&rdqu (continua)

Seamuster il Social della nautica professionale attrae prestigiosi brands

Seamuster il Social della nautica professionale attrae prestigiosi brands
Seamuster.com  la piattaforma professionale B2B dedicata al mondo della nautica internazionale finalizzata ad agevolare l’incontro tra cantieri e fornitori, si evolve con nuove funzionalità, diventa “Social” e attira i grandi nomi della cantieristica italiana. Prestigiosi cantieri come Baglietto e Lusben per il Refit & Repair d’eccellenza nonch&egrav (continua)

Regolazione elettronica di assetto sulle trasmissioni Topsystem per Pershing Yacht

Regolazione elettronica di assetto sulle trasmissioni Topsystem per Pershing Yacht
Ts Drive Srl, azienda proprietaria del marchio “Topsystem Surface Drive” ha installato su alcuni modelli Pershing un sistema integrato capace di regolare elettronicamente in modo del tutto autonomo le trasmissioni di superficie ad assetto e direzione variabile. L’azienda ha da qualche anno avviato una collaborazione con Pershing per l’installazione di sistemi propulsivi ad alte performances (continua)