Home > Eventi e Fiere > PRIMA DEL TORCOLATO: L’ETICHETTA SI VESTE D’ARTE

PRIMA DEL TORCOLATO: L’ETICHETTA SI VESTE D’ARTE

articolo pubblicato da: studiocru | segnala un abuso

PRIMA DEL TORCOLATO: L’ETICHETTA SI VESTE D’ARTE

 Fino al 9 gennaio un concorso a cui partecipare con un’opera ispirata al Torcolato. La premiazione il 20 gennaio a Breganze durante la festa della torchiatura in piazza

L’arte incontra il vino. Anche quest’anno, in occasione de La Prima del Torcolato D.O.C. Breganze che si terrà il 20 gennaio prossimo, l’Associazione Strada del Torcolato e dei Vini di Breganze, in collaborazione con il Consorzio Tutela Vini D.O.C. Breganze e la Magnifica Fraglia del Torcolato D.O.C., promuove la tredicesima edizione del concorso per creare l’etichetta celebrativa della manifestazione.
Il vincitore vedrà etichettare la bottiglia della Prima del Torcolato D.O.C. Breganze vendemmia 2018 con la propria opera e ai primi tre classificati verrà assegnato un premio di riconoscimento. Il concorso è riservato ai maggiorenni e ogni artista potrà presentare un’unica opera che dovrà essere consegnata o inviata presso la sede dell’Associazione Strada del Torcolato entro e non oltre mercoledì 9 gennaio 2019. Le tecniche applicate dovranno essere tali da poter permettere la riproduzione tipografica dell’etichetta. La premiazione avverrà domenica 20 gennaio in piazza a Breganze durante la festa della spremitura del Torcolato, dove tutte le opere saranno esposte al pubblico.
Dal 1996 i vignaioli breganzesi celebrano il Torcolato, il loro vino d’eccellenza, attraverso la pigiatura pubblica delle uve comunitarie, in programma la terza domenica di gennaio. La manifestazione, giunta quest'anno alla 24ma edizione, si svolge in parte in piazza e in parte nelle cantine. In Piazza Mazzini dalle 14.30, dopo la sfilata della magnifica Fraglia, si procederà alla nomina dei nuovi fragliati e all’investitura del nuovo ambasciatore del Torcolato nel Mondo, Luigi Dall'Igna, Direttore Generale di Ducati Corse. Per tutto il giorno sarà possibile acquistare al mercatino i prodotti della Pedemontana veneta e degustare allo stand il torcolato dei soci del Consorzio. La giornata terminerà con la torchiatura dei primi grappoli appassiti di uva Vespaiola della vendemmia 2018.
Il programma della giornata prevede inoltre la possibilità di visitare alcune aziende del Consorzio durante il Fruttaio Tour - Scopri come e dove nasce il Torcolato con visite guidate e degustazioni dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 19.00. Le cantine dove sarà possibile fare la visita sono: Ca' Biasi, Cantina Beato Bartolomeo, Col Dovigo, IoMazzuccato, Le Colline di Vitacchio, Le Vigne Di Roberto, Cantina Maculan, Miotti Firmino e Vitacchio Emilio.
Regolamento completo del concorso e programma della manifestazione: www.breganzedoc.it.

prima del torcolato | breganze | concorso artistico |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

PRIMA DEL TORCOLATO 2018: BREGANZE CHIAMA BORDEAUX


MACULAN SVELA IL SEGRETO DEL SUO PANETTONE AL TORCOLATO


PRIMA DEL TORCOLATO DA RECORD: UN SUCCESSO PER L’INTERA PEDEMONTANA VICENTINA


UN NUOVO PASTICCERE PER IL PANETTONE MACULAN


LA BREGANZE DOC A VINITALY 2018


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

ORO NELLA LEED CERTIFICATION: NUOVO TRAGUARDO PER LA PASTICCERIA FILIPPI

ORO NELLA LEED CERTIFICATION: NUOVO TRAGUARDO PER LA PASTICCERIA FILIPPI
 L’azienda di Zanè (Vicenza) conquista la certificazione americana per la sostenibilità e il risparmio energetico per lo stabilimento e la produzione dolciaria   L'alta qualità unita alla sostenibilità. La Pasticceria Filippi di Zanè (Vicenza) ha conquistato l'oro nella LEED Certification - Leadership in Energy and Environmen (continua)

TORNA BACCO&BACALÀ: ALLA RICERCA DELL’ABBINAMENTO PERFETTO

TORNA BACCO&BACALÀ: ALLA RICERCA DELL’ABBINAMENTO PERFETTO
Il 22 settembre 5a edizione del banco d'assaggio dedicato ai vini da gustare con il celebre piatto. L'evento rientra nel programma della Festa del Bacalà   Domenica 22 settembre 2019 dalle 16.30 alle 21.30 nell'elegante complesso monumentale di Villa Mascotto ad Ancignano, frazione di Sandrigo (Vicenza), torna Bacco&Bacalà, il banco d’assaggio dedicato ai vini e al (continua)

BOX IN RIVIERA L’ECCELLENZA DELLA SOMMELLERIE INCONTRA IL GRILL

BOX IN RIVIERA L’ECCELLENZA DELLA SOMMELLERIE INCONTRA IL GRILL
 Angelo Sabbadin è il nuovo sommelier del locale di Stra (Venezia), il quarto del gruppo Box, dove l’alta cucina si unisce alla cottura alla griglia Cresce la squadra del progetto Box. Alla guida della sommellerie di Box in Riviera, il ristorante aperto lo scorso dicembre a Stra (Venezia) da Marco Benetazzo, arriva Angelo Sabbadin, già giudice al (continua)

VINNATUR WORKSHOP: L'AUTOCRITICA ALLA BASE DEL BUON VINO NATURALE

VINNATUR WORKSHOP: L'AUTOCRITICA ALLA BASE DEL BUON VINO NATURALE
 I temi e le cantine che si sono distinti nella tre giorni di degustazioni e confronti a Lonigo. Investire nella formazione e nella ricerca per migliorarsi in vigna e in cantina Lo scorso maggio a Villa San Fermo di Lonigo (Vicenza) si è svolta la seconda edizione di VinNatur Workshop, che ha visto riunirsi un gruppo di lavoro composto da giornalisti italiani ed esteri, produttori, ri (continua)

ELETTO IL NUOVO CONSIGLIO FIVI: MATILDE POGGI CONFERMATA PRESIDENTE

ELETTO IL NUOVO CONSIGLIO FIVI: MATILDE POGGI CONFERMATA PRESIDENTE
 Rinnovati gli organi elettivi della Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti. Tra i 15 consiglieri 9 riconferme e 6 volti nuovi L'assemblea generale dei soci della FIVI, la Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti, ha rinnovato ieri a Piacenza le cariche elettive per i prossimi tre anni. Rieletta alla Presidenza Matilde Poggi, vignaiola in Veneto. Rimane invariato il numero (continua)