Home > Festival > “Il Bandoneón e le sue infinite possibilità”

“Il Bandoneón e le sue infinite possibilità”

scritto da: PressWeb | segnala un abuso

“Il Bandoneón e le sue infinite possibilità”


Il Centro del Bandoneón di Roma con il patrocinio dell'Ambasciata dell’Uruguay in Italia presenta nell’Auditorium CasAcli di Roma in Vicolo del Conte 2 la prima edizione del Festival "Il Bandoneón e le sue infinite possibilità", nelle giornate del 

9 febbraio, del 16 marzo e del 13 aprile 2019.

Inizio spettacolo alle ore 20.00.

Per festeggiare i 10 anni della fondazione, il Centro del Bandoneón presenta il primo festival “Il Bandoneón e le sue infinite possibilità” con tre momenti che daranno vita ad un percorso unico e nuovo per molti amanti del vero bandoneón. Si potrà ascoltare il bandoneón a 360 gradi, trattato con tre diverse tecniche: quella per eseguire i grandi classici (Bach, Frescobaldi, Purcel, ecc.), quella del tango tradizione (Troilo, Balcarce, Plaza, Arolas, ecc.), quella del tango moderno (Piazzolla) e contemporaneo (Passarella). Il Centro è stato fondato nel 2009 con il patrocinio dell’Ambasciata dell’Uruguay in Italia e l’Istituto Italo Latino Americano e rappresenta, indubbiamente, la massima scuola di bandoneón in Italia e una delle più prestigiose al mondo. Il direttore artistico è il Maestro Héctor Ulises Passarella, bandoneonista, compositore e direttore di orchestra, nato in Uruguay, famoso in tutto il mondo per aver eseguito le colonne sonore di Luis Bacalov per i film il Postino, Milonga, Assassination Tango, ecc., per il disco "Misa Tango"; per aver suonato le proprie musiche con le maggiori orchestre sinfoniche e da camera di Europa e Sud-America e per aver contribuito a far conoscere il bandoneón come strumento di grandi possibilità artistiche attraverso il repertorio barocco e contemporaneo, oltre che per il suo noto Trattato "Il Bandoneón: conoscerlo e suonarlo”.

Tre serate firmate quindi da Héctor Ulises Passarella che prevedono il tutto esaurito nel nuovo e accogliente Auditorium di Casacli (con amplio parcheggio libero) e a seguire un momento conviviale offerto dagli sponsor a tutti i presenti.

I titoli delle tre serate sono: La Musica Uruguaiana, Il Bandoneón: dalle Origini al Tango Contemporaneo e La Musica Rioplatense e la grande Orchestra Tipica.

Nella prima serata del 9 febbraio, sarà proprio Héctor Ulises Passarella ad aprire il Festival in Duo con lo straordinario violinista italiano, Antonio Anselmi, virtuoso e interprete di grandissima raffinatezza, acclamato nei più prestigiosi teatri del mondo.

Il Festival è realizzato con il patrocinio dell’Ambasciata dell’Uruguay in Italia e ad occuparsi delle Pubbliche Relazioni e della Comunicazione sarà la Presidente dell'Associazione Occhio dell'ArteLisa Bernardini.

Ingresso € 10

Info e Biglietti: 

CasAcli: 06 89325900 ore 9-17 casacliroma@gmail.com

Potter Pizza: 06 65740770 ore 10-20 Viale dei Colli Portuensi 346

Roma | Auditorium CasAcli | Centro del Bandoneón | Ambasciata dell’Uruguay | Italia | Héctor Ulises Passarella |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Grande successo per “Il bandoneón e le sue infinite possibilità”


Tutto per essere felici con Elda Olivieri


La Musica Rioplatense e la grande Orchestra Tipica


Sparkle collega la Sicilia all'Europa con la tecnologia di Infinera


Idee regalo per tutti: Magliette con foto.


Musica al tramonto: la Sardegna testimonial jazz per Tramonti di Musica e Musica sulle Bocche, dal 7 agosto al 1 settembre


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Scuola: arriva PoK, supporto digitale per una didattica di qualità

Scuola: arriva PoK, supporto digitale per una didattica di qualità
Programmi di studio completi per 13 materie, elaborati da docenti ed esperti provenienti da Scuola Normale Superiore di Pisa, University of Cambridge, University of Oxford, University of the Arts London, Centro Sperimentale di Animazione. Roma, 22 settembre – Rigore scientifico, chiarezza del linguaggio, design moderno. Oltre mille video lezioni, corredate di testi, quiz interattivi e mappe concettuali per la didattica a distanza. Programmi di studio completi e aderenti alle indicazioni nazionali del Ministero dell’Istruzione, elaborati per 13 materie e redatti da docenti ed esperti provenienti dalle migliori università del mo (continua)

MARCO MADDALONI CHARITY PER IL CARDARELLI DI NAPOLI

MARCO MADDALONI CHARITY PER IL CARDARELLI DI NAPOLI
Il cuore della famiglia Maddaloni torna a occuparsi di temi solidali. E’ previsto per giovedì 24 settembre, a Villa Domini ai Colli Aminei di Napoli, la prima edizione del "Marco Maddaloni Charity", evento di beneficenza che promuove una raccolta fondi da destinare al reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale Cardarelli. Il ricavato servirà per l’acquisto di un’incubatrice di ultima generazione. E il campione sportivo spiega proprio il perché di questa scelta: “Questo progetto nasce dopo l’esperienza vissuta con mia figlia Giselle Marie Maddaloni. Un’esperienza che mi ha permesso di comprendere meglio la realtà delle terapie intensive legate ai neonati. Ecco perché ho voluto ideare questa prima edizione del mio ch (continua)

UN CAMBIO LOOK IN BLU PER MARINA CASTELNUOVO

UN CAMBIO LOOK IN BLU PER MARINA CASTELNUOVO
Marina Castelnuovo, attrice, conduttrice, scrittrice, imprenditrice e celebre sosia ufficiale di Liz Taylor conosciuta a livello internazionale, ha deciso di cambiare “look” in occasione della celebrazione dei suoi 30 anni di carriera artistica. Ed è grazie al sapiente ed abile obiettivo del fotografo Max Salvioni, alle straordinarie e magiche mani della hair stylist e make up artist Daniela Graniero e alla grande professionalità della consulente di immagine Cristina Lobascio, che si è potuto realizzare questo insolito ed artistico shooting fotografico. Un cambio look che le ha dato nuova linfa, nuova vitalità e scelto propr (continua)

Il prossimo 18 settembre riapre “IL REGNO DI BABBO NATALE”

Il prossimo 18 settembre riapre “IL REGNO DI BABBO NATALE”
C’è un Regno incantato che sorge sulle colline di Vetralla, piccolo borgo nei dintorni di Viterbo. Ed è il Regno di Babbo Natale. Un luogo magico, dove chiunque varchi i suoi cancelli, torna inevitabilmente bambino. Perché si dice che il Natale sia dei più piccoli, ma in realtà il Natale è di tutti: da zero a mille anni. Questo meraviglioso mondo riapre le sue porte il prossimo 18 settembre e resterà aperto 7 giorni su 7 fino al 17 gennaio 2021. Un lungo periodo, anche se per il Natale non c’è mai troppo tempo, nel quale chiunque potrà immergersi in un’atmosfera incredibile e unica. Un percorso emozionale posizionato su oltre 4 mila mq, dove lui, il padrone di casa, quel signore un po’ d’antan, vestito di ros (continua)

Successo per l'Occhio dell' Arte a Venezia con Lisa Bernardini

Successo per l'Occhio dell' Arte a Venezia con Lisa Bernardini
Ennesima prova superata per la nota Associazione Occhio dell' Arte APS e la sua Presidente, la giornalista ed organizzatrice di eventi Lisa Bernardini. Ha riscosso infatti grande successo a Venezia, lo scorso 11 settembre, presso la Sala della Musica del CA' SAGREDO HOTEL *****L, l'appuntamento culturale dal titolo "Lo chiamavano Trinità" - Racconti da una magia (1970/2020), in occasione dei 50 anni dall'uscita dal film. L' Organizzazione si è svolta sotto l’egida morale della  (continua)