Home > Musica > Frattamaggiore festeggia la vincitrice della prima edizione “X Fracta”

Frattamaggiore festeggia la vincitrice della prima edizione “X Fracta”

scritto da: Angela Andolfo | segnala un abuso

Frattamaggiore festeggia la vincitrice della prima edizione  “X Fracta”


Il Teatro De Rosa, sede di una gara canora nell’ambito della rassegna “Durante Natale Festival” la cui direzione artistica è stata affidata al M° Giuseppe Monetti, domenica 23 dicembre ha ospitato l’evento “X Fracta”.

Il concorso ha visto in gara 13 giovani voci di aspiranti cantanti.

Serata riuscita per simpatia, come quella dimostrata dal Vice-Sindaco Giuseppe Pedersoli il quale, nel suo intervento d’apertura in rappresentanza del Sindaco Marco Antonio Del Prete, ha raccontato di aver fatto da giovane l’animatore turistico. Ma poi, conosciuto Fiorello, ha capito che era meglio dedicarsi all’attività di commercialista.

Ma un appuntamento di successo anche per il costante impegno del presentatore Gabriele Blair e del Direttore Artistico Giuseppe Monetti, che nelle settimane precedenti hanno svolto un duro lavoro di casting e selezione tra i tanti iscritti, con inesauribile impegno e dedizione.

A Sabrina Russo giovane e deliziosa interprete, il riconoscimento quale vincitore della prima edizione di “X Fracta” raccogliendo il bottino di ben 70 punti, a parità della sua collega ed avversaria Mery Capasso (che ha conquistato il secondo posto con 70 punti), battuta grazie ad una sorta di VAR artistica a cura della giuria.

A seguire per il terzo posto è stata premiata Marianna Parolisi con 69 punti.

Tutti bravi e talentuosi i giovani artisti, che tutta via mettendosi in gioco hanno dovuto ricevere il segno di un gradimento espresso in numeri.

Franzese Rosa (44); Avitabile Lucia (51); Farina Alessia (57); Palmieri Gemma (54); Crispino Caterina (34); Briante Teresa (55); Falco Marianna (61); Iannone Valentina (56); Piccapane Emanuela(49); Davanzo Annarita(68).

La classifica è stata stilata da una giuria di alta professionalità, che ha interagito grazie alla preziosa collaborazione dell’attore dell’agenzia Free Style Michele Gaudino e composta da Lino Flagiello, concorrente di “X-Factor” che ha affascinato la platea con le proprie doti canore, Pietro Bellaiuto, titolare della Free Style Agency, insignito da una targa per aver messo a disposizione dell’organizzazione della kermesse i modelli e le modelle. Nella giuria anche il Maestro Luigi Fichera, pres. Ass. “Orchestra Giovanile Orpheus” di Frattamaggiore, Francesco Pellegrino, della Società Italiana Esperti Diritto delle Arti e dello Spettacolo; la responsabile della “X Eventi & Communication” Angela Andolfo, nell’occasione elegante inviata della testata “Capri Event”, il Consigliere comunale Pasquale Aveta, grande appassionato di musica, Filippo D’Eliso, docente Conservatorio San Pietro a Maiella, Pasquale Giallaurito, organizzatore di eventi ed anch’egli cultore musicale.

Il fresco talento e le canzoni dei giovanissimi interpreti hanno conquistato  l’attenzione e la simpatia della platea, trasportandola in uno spettacolo dalla magica atmosfera. 

Un regalo alla città, e un omaggio al Maestro Francesco Durante, ma soprattutto un opportunità per i concorrenti di farsi conoscere e ottenere visibilità.         

La manifestazione, a cura dell’Amministrazione Comunale di Frattamaggiore e finanziata dalla Regione Campania, la cui comunicazione è affidata alla consolidata professionalità della “F.K. Mediaservice”, tornerà per il prossimo appuntamento giovedì 27 Dicembre alle ore 20:30 alla Parrocchia di San Ciro  per una serata a tutto Gospel in compagnia della Corale Santa Caterina Volpicelli, diretta ed organizzata dal M° Antonio Capasso.


Fonte notizia: http://www.xeventisrl.it/frattamaggiore-festeggia-la-vincitrice-della-prima-edizione-x-fracta/




Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Mandolini sotto l’albero 2018” tenuto dalla “Napoli Mandolin Orchestra” alla Basilica di San Sossio Levita e Martire


"Domenica In " - Mara Venier e Gianni Boncompagni i più amati della fortunata trasmissione. Lo dice il Web!


Emozioni in concerto con “Mandolini sotto l’albero 2018”


E’ Francesco Ialazzo il Campione del Mondo 2021


Spettacolo canoro “X Fracta” al Teatro De Rosa di Frattamaggiore


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

AL VIA IL PROGETTO CARNEVALE GLOBALE

AL VIA IL PROGETTO CARNEVALE GLOBALE
PRIMA MAPPATURA AL MONDO DI TUTTI I CARNEVALI NAZIONALI E INTERNAZIONALE PRESENTAZIONE IL 16 OTTOBRE AL MUSEO CAMPANO DI CAPUA (CASERTA) Da un’idea di Roberto D’Agnese, hanno già risposto all’appello numerose manifestazioni nazionali ed estere, da Rio de Janeiro a Montemarano  CAPUA (CASERTA) - Un progetto ambizioso oltre che innovativo. E che mette insieme cultura, antropologia, tradizioni e turismo. Da un’idea di Roberto D’Agnese, il “Carnevale Globale ovvero la prima mappatura mondiale” è un progetto – aperto a tutti (continua)

13 OTTOBRE: IL TUMORE AL SENO METASTATICO NON È PIÙ UN TABÙ

13 OTTOBRE: IL TUMORE AL SENO METASTATICO NON È PIÙ UN TABÙ
● Il 13 ottobre è la Giornata per la sensibilizzazione sul tumore al seno metastatico. Quattro Regioni - Liguria, Valle D’Aosta, Campania e Lazio (che depositerà la legge per il riconoscimento della giornata il 13 stesso) - si sono impegnate concretamente, grazie al lavoro sinergico dell’Associazione Nazionale Noi Ci Siamo, di Istituzioni e clinici. ●     Come simbolo del sostegno per le 37 mila pazienti che convivono con la malattia al IV stadio in Italia, il Maschio Angioino a Napoli, la Lanterna e la Fontana di Piazza De Ferrari a Genova, i Castelli di Aymavilles e di Arvier ad Aosta, e il Consiglio della Regione Lazio a Roma saranno illuminati di viola.  ●     Al via nuovi prog (continua)

AL VIA AL TEATRO GIUFFRÈ DI CALVIZZANO UN NUOVO LABORATORIO TEATRALE.

AL VIA AL TEATRO GIUFFRÈ DI CALVIZZANO UN NUOVO LABORATORIO TEATRALE.
Apre al Teatro Giuffrè di Calvizzano un nuovo Laboratorio Teatrale, tenuto dall’attore, regista, autore napoletano Rodolfo Fornario. La domanda, come direbbe il caro Lubrano, sorge spontanea: ma se ne sentiva il bisogno? C’era questa necessità? Abbiamo provato a girare la domanda al Fornario, questa è stata la risposta: la necessità di aprire un Laboratorio Teatrale è la stessa di scrivere una nuova canzone, dipingere un nuovo quadro, comporre una nuova poesia, un nuovo brano musicale, insomma esprimere in un modo qualsias (continua)

RITMI DI SOLE, DI MARE, DI VIAGGIO, DI SUD: GLI ULTIMI APPUNTAMENTI DELLA RASSEGNA AL MASCHIO ANGIOINO

RITMI DI SOLE, DI MARE, DI VIAGGIO, DI SUD: GLI ULTIMI APPUNTAMENTI DELLA RASSEGNA AL MASCHIO ANGIOINO
Sta per calare il sipario sulla Rassegna Estate a Napoli 2021 Ritmi di sole, di mare, di viaggio, di Sud, che ha registrato ottimi numeri e importanti successi per un fitto cartellone di eventi che ha saputo coniugare il consenso della critica e dei napoletani. La nutrita presenza di pubblico a tutti gli spettacoli, organizzati presso tre diverse e suggestive location (Maschio Angioino, Parco archeologico Pausilypon ed ex base Nato di Bagnoli), hanno confermato l’enorme successo dell’iniziativa che ha visto alternarsi nomi importanti della scena del teatro e della musica come Alessandro Haber e Giuliana De Sio, Alessandro Preziosi, Peppe Lanzetta, I (continua)

Contro la deriva dei social, l’iniziativa di Rita Borrelli

Contro la deriva dei social, l’iniziativa di Rita Borrelli
Una celeberrima area diceva : “La calunnia è un venticello, un'auretta assai gentile che insensibile, sottile, leggermente, dolcemente incomincia a sussurrar…”. Ma se la calunnia, o il pettegolezzo più becero oggi giorno, vanno ad  insinuarsi nelle rete dei social, il venticello, in pochi secondi diventa tornado:  condannando e giudicano presso il tribunale del web personaggi famosi e non solo. E di queste ore la polemica riguardante la famosissima Loretta Goggi che ha deciso di lasciare si Social dopo essere stata vittima di violenze verba (continua)