Home > Cultura > -Brusciano: Concerto di Natale promosso dalla Pro Loco con il Coro “Daltrocanto” in un memorabile Gospel cantato anche con gli occhi. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Brusciano: Concerto di Natale promosso dalla Pro Loco con il Coro “Daltrocanto” in un memorabile Gospel cantato anche con gli occhi. (Scritto da Antonio Castaldo)

articolo pubblicato da: TonySpeaker | segnala un abuso

-Brusciano: Concerto di Natale promosso dalla Pro Loco con il Coro “Daltrocanto” in un memorabile Gospel cantato anche con gli occhi. (Scritto da Antonio Castaldo)

  A Brusciano, nell’antivigilia di Natale, presso la Chiesa Patronale di San Sebastiano Martire si è tenuto il Concerto di Natale tradizionalmente promosso dalla Pro Loco che quest’anno ha chiamato da Salerno il “Coro Daltrocanto”, diretto da Patrizia Bruno, reduce dal “III Incontro Internazionale delle Corali in Vaticano”, nella Festa di Santa Celilia, svolto fra l’Aula Paolo VI e la Basilica di San Pietro dal 23 al 25 del trascorso mese di novembre, insieme a Papa Francesco.

L’evento canoro natalizio, il 22esimo della Pro Loco Brusciano, diretta dal giornalista Antonio Francesco Martignetti, curato dal musicista Enzo Di Monda, con la collaborazione dei soci, giovani e anziani, e del tesoriere Luigi Sposito, con il Patrocinio del Comune di Brusciano, guidato dal Sindaco, Avv. Giuseppe Montanile, è stato ospitato ancora una volta nel Complesso Parrocchiale di San Sebastiano Martire, grazie alla disponibilità del Parroco Don Salvatore Purcaro. 

Nelle immagini riprese dal giornalista e sociologo Antonio Castaldo per IESUS Istituto Europeo di Scienze Umane, il saluto dei rappresentanti istituzionali è qui postato https://www.youtube.com/watch?v=gvHxhTeOFZs&feature=youtu.be .

Il tradizionale “Concerto di Natale” promosso dall’ultraventennale “Pro Loco Brusciano” che ha visto succedere negli anni, prima di Antonio Francesco Martignetti, nella carica di Presidente, Mimmo Tranchese, Lina Vaia e Sebastiano Piccolo, nella costanza dell’emerito tesoriere Mimmo Calabrese, è stato presentato da Emanuela Gambardella. L’esibizione del “Coro Daltrocanto” ha deliziato il pubblico con un coinvolgente “Gospel & Joy” della tradizione e del patrimonio internazionale comprendente anche l’originale chicca “Halleluia, Salvation and Glory” del Maestro, Patrizia Bruno, la stessa affiancata dal percussionista Pasquale Guarino, presso la Chiesa del Santo Patrono Sebastiano Martire. 

Qui postato, nelle immagini di Antonio Castaldo, il brano “Happy Day” https://www.youtube.com/watch?v=0IuPPIatvxE&feature=youtu.be .

Il concerto, da “Every Praise” aLook the world”, da “I’m so Glad I’m Free” a “Happy Day”, da “This little light of mine” a “Jingle Bells”, per citare alcuni brani proposti, ha avuto anche accenni coreografici e spazializzanti, infrangenti la teatrale “Quarta Parete". Questo il saluto di commiato a Brusciano di Patrizia Bruno: “Speriamo di avervi trasmesso un po’ della nostra gioia del cantare il Gospel che parte da grandi messaggi di solidarietà sulle note di grandi speranze”. Per il cronista Antonio Castaldo “la certezza che così sia stato è venuta dallo scrosciante applauso finale ad uno speciale concerto dove il Gospel, oltre che con il canto e la musica, è stato irradiato attraverso il luccichio degli occhi delle 21 coriste e delle uniche due voci maschili, tutti egualmente bravi condotti sapientemente da Patrizia Bruno. Fino alla conclusiva chiamata dell’intera platea, di grandi e piccini, sull’altare, con “When the Saints go marching in”, nel piacevole caloroso ribaltamento della scena. Non più spettacolo, ma scambio esperienziale tra due comunità”.

Nella Chiesa San Sebastiano Martire, insieme alla Comunità Interparrocchiale di Brusciano, in platea con i cittadini vi erano il Sindaco Avv. Giuseppe Montanile, con la consorte Dott.ssa Monica Scognamiglio e i loro figli, gli Assessori e Consiglieri con il Presidente del Consiglio Comunale, Gianfranco Castaldo, i rappresentanti del mondo dell’associazionismo e della scuola, famiglie, gruppi di amici giovani ed anziani.

Durante la serata musicale è stato rinnovato l’invito a sostenere la costruzione del dormitorio “Casa di Sant’Antonio” a Brusciano. La Chiesa locale guidata dal saggio e lungimirante Parroco, Don Salvatore Purcaro, è mobilitata su questo impegno: “Costruiamo insieme un luogo che sia di tutti, accogliente ed ospitale, per essere insieme testimoni del Vangelo anche nel concreto!”. Le donazioni possono essere effettuate con un bonifico IBANIT56B0335901600100000067712 indicando come causale “Insieme per il Dormitorio”.. A Brusciano presso il Complesso Parrocchiale San Sebastiano Martire il prossimo 14 gennaio, si avranno le performance di 50 chef che mettono la loro arte a disposizione, attraverso una vasta e raffinata gastronomia, per la realizzazione di questo sogno. Per più esaurienti informazioni ed aggiornamenti andare sul sito www.insiemeperildormitorio.it,
#InsiemePerIlDormitorio .

 

IESUS


Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali - Brusciano NA -

Pro Loco Brusciano Concerto di Natale 2018 | Coro Daltrocanto a Brusciano 23 12 2018 | Chiesa San Sebastiano Martire a Brusciano | Comune di Brusciano | IESUS Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali Brusciano NA |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

IL NATALE DEI CINQUE SENSI: UN FINE SETTIMANA DI DEGUSTAZIONI A CANTINA TRAMIN


HOSThinking - 10 Designer per 100 Prodotti


4 – 11 FEBBRAIO: LIVIGNO SI TINGE DI ROSA


Fjällräven Polar 2019: per la prima volta anche un italiano


HOSThinking a design award: selezionate le 10 migliori proposte tra più di 60 progetti candidati


Riparte Fjällräven Polar: candidature aperte dal 15 novembre al 13 dicembre


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

-Pomigliano D’Arco: Alla Festa Fiom il convegno sulle “Eccellenze industriali per il rilancio del Sud” ed il concerto del Gruppo Operaio 'E Zezi. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Pomigliano D’Arco: Alla Festa Fiom il convegno sulle “Eccellenze industriali per il rilancio del Sud” ed il concerto del Gruppo Operaio 'E Zezi. (Scritto da Antonio Castaldo)
  Pomigliano D’Arco: Alla Festa Fiom il convegno sulle “Eccellenze industriali per il rilancio del Sud” ed il concerto del Gruppo Operaio 'E Zezi. (Scritto da Antonio Castaldo)   A Pomigliano D’Arco, sabato 14 settembre 2019, è stata svolta la terza di quattro giornate della “Festa della Fiom”. Inaugurata giovedì 12 settembre nella ser (continua)

Mariglianella Festa dell’Accoglienza alla storica Scuola Elementare con docenti, alunni e genitori ed il saluto del Sindaco Felice Di Maiolo.

Mariglianella Festa dell’Accoglienza alla storica Scuola Elementare con docenti, alunni e genitori ed il saluto del Sindaco Felice Di Maiolo.
  Mariglianella Festa dell’Accoglienza alla storica Scuola Elementare con docenti, alunni e genitori ed il saluto del Sindaco Felice Di Maiolo. L’Amministrazione Comunale, guidata dal Sindaco Felice Di Maiolo, con la Consigliera Comunale delegata alle tematiche scolastiche, Pina Sodano, anche per quest’anno ha promosso la “Festa dell’Accoglienza” per gli (continua)

-Pomigliano D’Arco: Gruppo Operaio E’ Zezi alla Festa della Fiom di sabato 14 settembre al Parco “Giovanni Paolo II”. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Pomigliano D’Arco: Gruppo Operaio E’ Zezi alla Festa della Fiom di sabato 14 settembre al Parco “Giovanni Paolo II”. (Scritto da Antonio Castaldo)
Pomigliano D’Arco: Gruppo Operaio E’ Zezi alla Festa della Fiom di sabato 14 settembre al Parco “Giovanni Paolo II”.                       (Scritto da Antonio Castaldo)   Fra le band musicali più longeve al mondo, dai “Rolling Stones” in In (continua)

Mariglianella: Amministrazione Comunale conferma Cure Termali per gli anziani.

Mariglianella: Amministrazione Comunale conferma Cure Termali per gli anziani.
  Mariglianella: Amministrazione Comunale conferma Cure Termali per gli anziani.   La Giunta Comunale di Mariglianella, presieduta dal Sindaco Felice Di Maiolo, con Delibera n. 82 del 26 agosto 2019, ha approvato anche per quest’anno il servizio di cure termali destinato alle fasce più deboli ed esposte della società come sono le persone anziane, che potranno goder (continua)

-Martin Eden, nato americano nel romanzo di Jack London, rinasce napoletano nel cinema del casertano Pietro Marcello e diventa universale alla 76^ Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Martin Eden, nato americano nel romanzo di Jack London, rinasce napoletano nel cinema del casertano Pietro Marcello e diventa universale alla 76^ Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia. (Scritto da Antonio Castaldo)
Martin Eden, nato americano nel romanzo di Jack London, rinasce napoletano nel cinema del casertano Pietro Marcello e diventa universale alla 76^ Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia. (Scritto da Antonio Castaldo) Alla 76esima Mostra d’Arte Cinematografica, dal 28 agosto al 7 settembre 2019, organizzata dalla Biennale di Venezia per “favorire la conoscenza e la diffusione de (continua)