Home > Cultura > Un Natale all'insegna dei valori morali

Un Natale all'insegna dei valori morali

articolo pubblicato da: Scientology Brescia | segnala un abuso

Un Natale all'insegna dei valori morali

I volontari di "La Via della Felicità", come regalo di Natale alla comunità bresciana hanno distribuito oltre 200 libretti che illustrano, in modo semplice, 21 precetti morali. Accompagnando un Babbo Natale, anche lui sostenitore della iniziativa, sono stati diffusi ai passanti nel centro di Brescia quei valori morali, estremamente condivisi, che costituiscono una base comune e laica fra le diverse popolazioni e culture.

Anche a Natale sono stati promossi i valori morali.

I volontari della campagna "La Via della Felicità" hanno consegnato ai passanti di Corso Palestro nel centro di Brescia, opuscoli che illustrano i valori morali che sono condivisi da tutte le culture e da tutte le fedi.

Il libretto "La Via della Felicità" infatti contiene 21 semplici precetti che illustrano i valori morali. Si tratta di aspetti come: Abbi Cura di te Stesso, Sii moderato, Evita il libertinaggio, Ama e aiuta i bambini, Rispetta ed aiuta i tuoi genitori, Dà un buon esempio, Proteggi e migliora il tuo ambiente, solo per citarne alcuni.

A ben guardare tali precetti sono condivisi da chiunque. In ogni cultura, in ogni epoca ed in ogni luogo questi valori sono condivisi e sono considerati fondamentali presso ogni popolo.

Ci sono state guerre in ogni epoca ed ancora oggi si combatte per conquistare potere e ricchezza in violazione di tali precetti. Eppure, ognuna delle parti in gioco, li afferma come parte imprescindibile della propria cultura.

Credendo alla forza dei valori umani, i volontari de "La Via della Felicità" hanno provveduto alla diffusione, a San Polino di Brescia, di oltre 100 omonimi libretti nella cassette postali.

Anche l'integrazione, così necessaria nella nostra provincia, è sostenuta dalla condivisione di questi semplici valori.

I ventuno precetti

Il testo costituisce un codice morale, non religioso, ed è stato scritto da L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology. La sua prima pubblicazione risale al 1981 e il suo scopo è quello di arrestare il declino morale nella società e ripristinare integrità e fiducia nell’uomo.

La Via della Felicità, ora pubblicato in 112 lingue, ha portato calma in comunità lacerate dalla violenza, pace in zone devastate dalla guerra civile e rispetto di sé a milioni di individui, nelle scuole, nelle prigioni, nelle chiese e nei centri giovanili e comunitari.

I volontari si sono ispirati alle parole di L. Ron Hubbard: “un essere è di valore solo nella misura in cui può essere utile agli altri”.
Dal sito della campagna: "laviadellafelicita.org" è possibile richiedere un kit informativo gratuito.

 

valori | morale | Hubbard | Scientology | felicità | fiducia | onestà | aiuto | buonsenso |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Scientology e la sua Campagna per i Diritti Umani

Scientology e la sua Campagna per i Diritti Umani
Mercoledì 11 alle 20.30 presso la sede della Chiesa di Scientology di Brescia verrà promossa la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani utilizzando gli strumenti della apposita campagna. La presentazione, aperta a tutti, del documentario "Una breve storia dei Diritti Umani" sarà tenuta Mercoledì 11 Dicembre, presso la sede bresciana della Chiesa di Sciento (continua)

Scientology celebra i Diritti Umani con altre religioni

Scientology celebra i Diritti Umani con altre religioni
Il 9 dicembre alcune religioni si incontreranno presso la sede di Scientology a Brescia per celebrare l'anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani del 10 Dicembre 1948. Ogni rappresentante potrà esporre ai partecipanti come i principi della propria fede, vanno a sostenere tali diritti. Le religioni e i Diritti Umani sanciti nel Dicembre del 1948 dalle Nazioni Unite. La (continua)

Combattere la diffusione delle droghe

Combattere la diffusione delle droghe
A Rezzato è stata effettuata la distribuzione di opuscoli informativi sulla droghe. Duecento copie di "La verità sulla Droga" sono state distribuite nelle case. Si tratta di una iniziativa di prevenzione, per continuare a combattere la piaga della droga. La diffusione delle droghe cresce. I volontari di "Mondo libero dalla Droga", hanno distribuito oltre 200 opu (continua)

Scientology celebra la Giornata contro la violenza sulle donne

Scientology celebra la Giornata contro la violenza sulle donne
Presso la Chiesa di Scientology bresciana, martedì 26 alle 21, si sono riuniti i rappresentanti di diverse fedi per condividere le rispettive scritture contro la violenza sulle donne. A fronte delle continue tragiche notizie di episodi di violenza maschile sulle donne, la Chiesa di Scientology ha deciso di condividere le scritture del fondatore con alcuni rappresentanti di altre (continua)

I valori religiosi e la Giornata della violenza sulle donne

I valori religiosi e la Giornata della violenza sulle donne
Presso la Chiesa di Scientology bresciana, martedì 26 alle 21, si incontreranno le religioni per condividere le proprie scritture sul tema della violenza sulle donne di cui la cronaca non manca di darci tristi notizie. Le cronache di questi anni riportano, purtroppo in modo estremamente frequente, episodi di conflitti che scaturiscono in facile violenza maschile sulla donna. Spes (continua)