Home > Economia e Finanza > Manovra Finanziaria 2019: tutte le novità per autotrasporto e infrastrutture

Manovra Finanziaria 2019: tutte le novità per autotrasporto e infrastrutture

articolo pubblicato da: Webmasterdeslab | segnala un abuso

Manovra Finanziaria 2019: tutte le novità per autotrasporto e infrastrutture

 

Con l’approvazione definitiva della Legge di Bilancio 2019, arrivata dopo un iter parlamentare a dir poco complicato, il comparto autotrasporto può finalmente conoscere tutti i provvedimenti in materia trasporti per i prossimi anni. Tante le novità, dalle misure per Genova e Roma Capitale agli incentivi per le assunzioni, fino a quelli per le auto elettriche ecc.

Cominciamo dalla città di Genova, per la quale la Manovra 2019 ha stanziato 160 milioni in due anni per l’autotrasporto a sostegno delle spese sostenute a seguito del crollo del Ponte Morandi.  A ciò si aggiunge l’estensione delle agevolazioni fiscali fino al 31 dicembre 2019 per le imprese della Zona franca urbana del capoluogo ligure. Potenziati i poteri del Commissario Bucci, al quale viene affidata l’ottimizzazione dei flussi logistici del Porto, compresa la progettazione del nuovo centro merci di Alessandria Smistamento. Al fine di favorire il ricambio generazionale nel comparto trasporto su gomma, inoltre, sono previsti incentivi per l’assunzione di giovani conducenti e sgravi per le spese di abilitazione  professionale.

La Legge prevede anche misure per il potenziamento delle infrastrutture a cominciare dalla Capitale, per la quale sono stati stanziati 60 milioni in due anni per riparare le strade e 145 milioni in tre anni per il potenziamento e la manutenzione straordinaria delle tre linee metro; stanziati 10 milioni in due anni per la messa in sicurezza degli svincoli delle tangenziali nei capoluoghi di provincia e 250 milioni in più anni per la messa in sicurezza dei ponti sul fiume Po.

Massima attenzione anche al trasporto ferroviario, per il quale sono previsti 200 milioni in due anni per la realizzazione di connessioni ferroviarie in grado di attivare finanziamenti europei, valorizzando soprattutto i collegamenti con porti e aeroporti.

Ma, oltre a contenere misure significative per la logistica e il trasporto bisarca, la Legge di Bilancio 2019 contiene tanti altri provvedimenti importanti come il finanziamento di 1 miliardo di euro per la progettazione di interventi strategici del Piano nazionale Settore Idrico, il potenziamento del Trasporto Pubblico Locale, gli incentivi per i dispositivi “salva-bebè” sui seggiolini auto, e nuove assunzioni per Motorizzazioni, Guardia Costiera e la neonata Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle ferrovie e delle infrastrutture stradali e autostradali (Ansfisa).

trasporto auto | bisarca trasporto auto | autotrasporto |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

#GlobalServiceSolutions: Team Pedercini Racing prima prova in Australia


Wassily Kandinsky. “Schichtweise” Il prossimo autunno, nel Palazzo della Gran Guardia,


L’illuminazione per prevenire i rischi di incidenti con i carroponti


Reputazione Online Azienda: Ingredienti Magazine fa conoscere un' Italia produttiva


Daniele Pacchiarotti dipinge l'iconica Roselyne Mirialachi


TERMINAL ISONZO 2: INAUGURATA OGGI, MERCOLEDI' 13 LUGLIO 2011, LA NUOVA STAZIONE CROCIERE DI VENEZIA


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Servizi immobiliari, un mercato dalle enormi potenzialità e in continua espansione

Servizi immobiliari, un mercato dalle enormi potenzialità e in continua espansione
 Quando parliamo di settore immobiliare, il primo pensiero è quello delle costruzioni e delle compravendite di immobili gestite da professionisti del comparto come l’agenzia immobiliare a Taranto Cambio Casa. Ma l’industria immobiliare, in realtà, racchiude una serie di attività che danno vita a un mercato capace di generare volumi d’affari da capogiro s (continua)

Efficienza energetica e innovazione: il legno al centro di Klimahouse 2020

Efficienza energetica e innovazione: il legno al centro di Klimahouse 2020
  Proporre soluzioni innovative per un’edilizia sempre più sostenibile e in grado di mutare la nostra cultura del vivere: è stato questo il leit-motiv di Klimahouse 2020, la kermesse bolzanina interamente dedicata alla bioedilizia e all’efficientamento energetico. Un parametro, quest’ultimo, indispensabile e garantito da tutti gli infissi in legno prodotti da (continua)

Macchine e trattori agricoli: nel 2019 è l’usato il re del mercato

Macchine e trattori agricoli: nel 2019 è l’usato il re del mercato
  Chiusura in positivo ma con un andamento stazionario: è questa la fotografia scattata da FederUnacoma relativa alle vendite di macchine e trattori agricoli nel 2019. Sono in totale 18.579 i mezzi immatricolati, per una crescita dello 0,7% rispetto all’anno precedente. Un dato che non fa che confermare una stabilizzazione del mercato negli ultimi sei anni (dal 2014 al 2019), c (continua)

Aggressione al 118 nel barese, l’operatrice: “Mi difendo da sola con lo spray peperoncino”

Aggressione al 118 nel barese, l’operatrice: “Mi difendo da sola con lo spray peperoncino”
  Tentare di salvare vite umane e rischiare di perdere la propria: è con questo paradosso che gli operatori del 118 di tutta Italia, alla stregua del personale negli ospedali, sono costretti a convivere durante l’orario di servizio. Un fenomeno dilagante, al punto che sono tanti i medici e gli infermieri che decidono di dotarsi di spray antiaggressione. Ed è proprio quel (continua)

Formica carpentiere: uno spauracchio per infissi e travi in legno

Formica carpentiere: uno spauracchio per infissi e travi in legno
  Notare la presenza in casa di piccole formiche desta di per sé allarmismi e preoccupazione, figurarsi se le immaginassimo come un elemento dannosissimo per mobili, soffitti e infissi in legno. Eppure, un trattamento antitarlo non è indispensabile solo in presenza di tarli e termiti, perché un materiale biologico come il legno ha tanti altri nemici da cui è costr (continua)