Home > Spettacoli e TV > Milano: La cultura dell’arte di strada esiste da sempre

Milano: La cultura dell’arte di strada esiste da sempre

articolo pubblicato da: webtvstudios | segnala un abuso

Milano: La cultura dell’arte di strada esiste da sempre

 La cultura dell’arte di strada esiste da sempre nelle realtà cittadine di tutto il mondo. Quando radio o televisione non facevano ancora parte della vita quotidiana dell’uomo, gli spettacoli organizzati per le strade costituivano una parte fondamentale dell’intrattenimento aperto a un pubblico

La prima legge che regolasse questo tipo di artisti la troviamo, addirittura, nell’antica Roma nel 462 a.C.; tale legge prevedeva la morte per gli artisti che eseguivano pubblicamente parodie o canti diffamatori nei confronti di qualcuno. Oggi le leggi che riguardano questo ruolo sono ovviamente molto meno rigide, però sono tuttora fonte di dibattito e sono differenti per ogni paese del mondo

Ma com’è organizzata l’arte di strada a Milano?
Tutti gli artisti, di qualsiasi genere essi siano, sono per natura degli spiriti liberi, quindi non dovrebbe esistere nulla di più autonomo ed esente da costrizioni di un artista che abbia come proprio palcoscenico le strade di una città intera. Nonostante ciò, per raggiungere un giusto equilibrio tra “caos” e quiete tra le strade, è necessario che esista un buon sistema organizzativo che regoli le esibizioni, e sembra proprio che il regolamento milanese funzioni molto bene. Milano, infatti, è stata proclamata da una ricerca internazionale 

la terza città al mondo per arte di strada.
Per diventare un busker a tutti gli effetti, nella metropoli lombarda è sufficiente iscriversi alla piattaforma on-line Stradarte (accessibile anche dal portale del Comune di Milano), caricare su Youtube un video “dal quale emerga la capacità artistica e l’identità delle persone che si iscrivono” e prenotare una delle postazioni proposte all’artista in base alla tipologia della sua offerta espressiva. Le esibizioni sono distinte in due categorie: le “espressioni artistiche di strada” che non prevedono richieste di compensi, ma solo eventuali offerte “a cappello” (giocolieri, acrobati, clown, cantanti, musicisti, mimi, ecc.) e i “mestieri artistici di strada” che chiedono uno specifico corrispettivo per la vendita delle loro opere o per le loro prestazioni artistiche (pittori, esoterici, ritrattisti, ecc.). A questi ultimi è richiesto il pagamento della tassa di occupazione del suolo pubblico (COSAP).

 

Oggi a Milano sono presenti circa 252 postazioni per oltre 64 mimi, 49 clown, 36 giocolieri, 22 artisti di bolle di sapone, 94 pittori, 54 cartomanti e 1.400 musicisti, e in questi giorni sono andata a conoscerne 5 di loro mentre si esibivano tra il Duomo di Milano e il Castello Sforzesco.

Canale di Informazione Web Tv Studios 
https://www.facebook.com/webtvstudios
http://www.webtvstudios.it

News, Sport, Spettacolo, Teatro, Sfilate di Moda

 

Un’immagine illustra … Il Video ti emoziona!

 

 

artisti da strada | ARTITI MILANO | centro di Milano | corso margenta | milano | RADIO | Ragazzi | SOCIAL NETWOORK | TELEVISONE | via torino | webtvstudios | webtvstudios di Roma |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Lo stimato Prof. Alberto D’Atanasio parla della conferenza che si terrà il 7 Marzo presso la Milano Art Gallery


IV Festival Internazionale dei Depuratori - Rassegna Artistica


Premio ANGAMC 2020 alla carriera di Roberto Casamonti


Massimo Paracchini e Francesco Leale alla Galleria Nelson Cornici


PaviArt torna durante la design week


arte da mangiare approda ad HOMI


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Roma Motodays: la Manifestazione delle due ruote rinviata dal 17 al 19 Aprile 2020

Roma Motodays: la Manifestazione delle due ruote rinviata dal 17 al 19 Aprile 2020
ROMA – Tutto pronto per Roma Motodays, il decennale di Motodays, il Salone della moto e dello scooter di Fiera Roma, che quest’anno andrà in scena dal dal 17 al 19 Aprile 2020 – L’evento è rinviato ad aprile – l’evento è rinviato ad aprile Coronavirus e Roma Motodays #webtvstudios #romavideoeventi L’appuntamento, giunto alla dodi (continua)

Bioparco di Roma: domenica 23 febbraio 2020, Carnevale con tutti i bambini mascherati da animali a €10

Bioparco di Roma: domenica 23 febbraio 2020, Carnevale con tutti i bambini mascherati da animali a €10
 Durante la giornata le famiglie potranno partecipare al percorso animato I vestiti degli animali: un’avvincente visita guidata tra livree mimetiche per nascondersi, penne lunghe e colorate per attirare le femmine e colori vivaci per comunicare il pericolo. Inoltre, truccatrici professioniste saranno a disposizione per trasformare bambini e adulti nel proprio animale o personaggio (continua)

Polizia di Stato: consegna doni ai bambini ricoverati presso i reparti pediatrici del Policlinico Gemelli Universitario A. Gemelli IRCCS

Polizia di Stato: consegna doni ai bambini ricoverati presso i reparti pediatrici del Policlinico Gemelli Universitario A. Gemelli IRCCS
 La befana è arrivata al Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS di Roma. Poliziotti delle volanti, del reparto mobile, della polizia postale e della polizia stradale di Roma, hanno consegnato doni e giocattoli ai bambini ricoverati presso i reparti pediatrici dell’ospedale della capitale. È stata una mattinata ricca di emozioni e di sorprese per i piccoli pazienti che (continua)

Arriva la Befana con Monica Russo Voce Incanto

Arriva la Befana con Monica Russo Voce Incanto
 La storia della befana inizia nella notte dei tempi e discende da tradizioni magiche precristiane. Il termine “Befana” deriva dal greco “Epifania”, ovvero “apparizione” o “manifestazione”. La Befana si festeggia, quindi, nel giorno dell’Epifania, che solitamente chiude il periodo di vacanze natalizie  La Befana è rappresentat (continua)

Roma News: Enio Drovandi Denunciato di aver Rubato 30° della sua ” Vita”

Roma News: Enio Drovandi Denunciato di aver Rubato 30° della sua ” Vita”
Sono l’Arsenio Lupin del tempo.. Ho Già Rubato 30 alla vita..” VIdeo   Come ogni anno Festeggia La festa della Vita con Tanti Ospiti e Vip del Mondo della Notte, La Polizia Indaca sull’accaduto  Grande successo per la Festa della vita firmata dall’attore Enio Drovandi arrivata alla 30” edizione, Locale strapieno di gente arrivata da (continua)