Home > Internet > Vinci col nuovo concorso Andava a Cento all'Ora, di Sisal

Vinci col nuovo concorso Andava a Cento all'Ora, di Sisal

scritto da: Amaggiori | segnala un abuso


Sul web è sempre un tema caldo su cui poter confrontarsi: a chi appartiene il tiro più potente nella storia del calcio, e soprattutto quale la velocità che ha raggiunto il tiro?

Qualcuno parla di Roberto Carlos in una partita Brasile-Cina e di una punizione che raggiunse i 148km/h; qualcun altro di Adriano e di una partita Inter-Palermo, in cui un tiro del brasiliano a 140km/h toccando la traversa ritornò al centro del campo. Ancora, c’è chi sostiene che il record appartiene, invece, ad un meno noto Steven Reid, giocatore irlandese del Blackburn Rovers e ad un suo tiro che sfiorò i 190km/h. In molti, invece, sono convinti che il calciatore con la maggior potenza di tiro è Koeman, che in una finale di Coppa Campioni (contro la Sampdoria) calciò una punizione a ben 188 km/h.

È con questa particolare curiosità che prende forma Andava a Cento all'Ora”, il nuovo divertente concorso a premi promosso da Sisal Matchpoint e rivolto a tutti i suoi scommettitori. Scopo del concorso Sisal è appunto quello di pronosticare la velocità in km/h del tiro più veloce durante alcune partite proposte dal concorso.

Il funzionamento del concorso? Estremamente semplice. In base agli esiti dei pronostici effettuati ciascun giocatore riceve dei punti che serviranno a definire la classifica finale per l’assegnazione dei premi in palio. La classifica sarà divisa per le 4 squadre interessate dal concorso e dai pronostici: Parma, Novara, Cesena e Siena; l’assegnazione dei punti in classifica è legata alla precisione della previsione effettuata in misura dell’effettiva velocità registrata dallo Speed Reader collocato a bordo campo. Maggiore l’accortezza del pronostico, maggiore il numero dei punti assegnati in classifica.

Sisal Matchpoint lancia Andava a Cento all Ora | un nuovo concorso a premi che appassionerà gli scommettitori amanti del calcio Il concorso si basa infatti sul pronosticare la velocità del tiro più forte di alcune partite che verranno proposte |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Sabato 30 Gennaio nel cuore di Napoli “La città del sorriso”

Sabato 30 Gennaio nel cuore di Napoli “La città del sorriso”
Poche città sono collegate da sempre al concetto di buon umore e sorriso come Napoli: una straordinaria comunità che ha la capacità di infondere il sorriso nei suoi visitatori e che, non a caso, ha regalato alcuni tra più grandi artisti del sorriso, in musica, teatro e cinema. Ecco perché Napoli è il luogo ideale per festeggiare l’arrivo del n (continua)

Corsi di Italiano a Venezia? C'è la Venice Italian School!

La Venice Italian School è una scuola di lingua italiana che organizza corsi di italiano per gruppi e lezioni per studenti individuali nel cuore di Venezia. I corsi di lingua italiana di gruppo della scuola italiana di Venezia sono composti da massimo 6 studenti - dopo un'attenta valutazione, gli studenti sono assegnati al gruppo più adatto al loro livello. Tutti i corsi di itali (continua)

Il Commissario Torrente ti porta in Spagna con un nuovo concorso!

In Spagna il commissario Torrente, detective scorretto e maschilista, è una vera e propria icona del cinema e la risposta del pubblico ai botteghini, anno dopo anno, ne è continua conferma. Conferma che conta, dal lontano 1998, quindici anni di successi per il detective Torrente, Il braccio idiota della legge, personaggio partorito dalla mente del regista madrileno Santiago Segura (continua)

Commedia poliziesca: arriva al cinema l’esilarante Commissario Torrente

Non avrà di certo la verve del nostrano Commissario Montalbano ed il suo personaggio non è certo frutto della penna instancabile di Andrea Camilleri, ma il fatto che si sia arrivati al quarto episodio di una saga ormai imperdibile, lascia intuire che il detective spagnolo non ha proprio nulla da invidiare al collega siciliano. Ex poliziotto, un po’ macho, consapevolmente o (continua)

Ancora pochi giorni per partecipare al concorso “Una poltrona per chi?” di Boomerang tv

Ancora pochi giorni per partecipare al concorso “Una poltrona per chi?” di Boomerang tv
Affrettati, hai ancora pochi giorni per poter partecipare al concorso online di Boomerang TV “Una poltrona per chi?”.  Scadrà la prima domenica di maggio, infatti, il concorso di Boomerang che durante il mese di Aprile ha regalato a fan ed appassionati del canale con la più vasta library di cartoon del mondo (oltre 2000 personaggi e 8500 cartoni animati), fantasti (continua)