Home > Sport > “IL MIGLIO D'ORO” IV° edizione: Federico Bocchia vince la competizione

“IL MIGLIO D'ORO” IV° edizione: Federico Bocchia vince la competizione

articolo pubblicato da: Mimmo.Media84 | segnala un abuso

“IL MIGLIO D'ORO” IV° edizione: Federico Bocchia vince la competizione
Gara speciale: atleti paraolimpici hanno partecipato misurandosi alla pari con normodotati Federico Bocchia vince la quarta edizione de “Il Miglio D’Oro” manifestazione svolta sabato 12 e domenica 13 gennaio 2019 all’interno della piscina del Centro Sportivo Portici, via A. de Curtis – Portici con base 25 metri ad otto corsie. Il cronometraggio elettronico è stato effettuato dalla Federazione Italiana Cronometristi. Al Meeting hanno partecipato gli atleti regolarmente tesserati per le Società affiliate alla FIN e FINP per la stagione 2018/2019. Bocchia è uno Stileliberista, specializzato nei 50 metri, conosciuto con il soprannome The King Shark, l'Avida Bestia, olimpionico a Rio 2016 , vincitore di 3 Titoli Europei in vasca corta nel 2011 e 2015, un argento nel 2013, un argento nel 2015, un bronzo nel 2009 e 8 Titoli Italiani Assoluti. “Per me è la prima volta in questo meraviglioso trofeo-dichiara il vincitore- ho ricevuto un’accoglienza fantastica, è la seconda volta che scendo a Napoli e sono molto affezionato a questa piazza grazie al suo pubblico favoloso! Faccio, inoltre, i miei personali complimenti alla struttura per la vasca!” Il professor Vincenzo Allocco spiega come è nata questa competizione: “La manifestazione nasce nel 2016 e siamo già alla quarta edizione, si tratta di una manifestazione nata per dare un ulteriore contributo e momento di visibilità al movimento nutatorio campano. Il Centro Sportivo Portici- sottolinea Allocco- grazie alla sua struttura si presta perfettamente ad ospitare, organizzare ed essere vetrina di questo prestigioso evento. La manifestazione sportiva è nata e si è rafforzata grazie alla collaborazione tra il CSP e la Federazione Italiana Nuoto e la Federazione Italiana Nuoto Paraolimpico, organizzazioni che hanno sempre trovato spazio all’interno della nostra struttura sportiva.” Allocco spiega poi la particolarità della competizione che l’ha resa più interessante: “Grazie alla nuova formula mista, molto apprezzata dagli addetti ai lavori che hanno accolto quest’ultima con interesse ed entusiasmo, l’evento ha ottenuto un maggiore successo! Le competizioni “tutti contro tutti” e senza limite d’età e le batterie ad eliminatorie con i tempi di qualificazione hanno impreziosito e particolarizzato la gara. E poi, ovviamente, molto apprezzata è stata la finale che crea emozioni forti e dona alla gara una fortissima connotazione di sana competizione.” Il professore, infine, sottolinea l’aspetto dell’integrazione tra normodotati e paraolimpici, elemento che ha caratterizzato notevolmente la gara: “CSP da sempre ha creato le condizioni per momenti sportivi integrati, in modo da comunicare al mondo civile e sportivo, nella sua complessità, che l’attività sportiva deve essere garantita a chiunque e quindi anche agli atleti paraolimpici e di ogni età. Ci auspichiamo di arrivare alla quinta edizione- conclude poi- per dare un contributo sociale e sportivo serio alla cittadinanza di Portici e non solo, ma a quella di tutti i comuni limitrofi. Presente alla manifestazione anche il dott. Gennaro Danzeca, Dottore Commercialista, amministratore straordinario nominato dalla Prefettura di Napoli, del Centro Sportivo che sotto la sua gestione temporanea, dalla probabile chiusura, è rifiorito in modo assoluto. Centro sportivo di campioni del nuoto Il circuito Regionale “CAMPIONI CAMPANI” che tante volte è stato ospitato dal CSP altrettante volte ha visto la squadra del centro sportivo primeggiare nelle classifiche regionale, infatti- concludono poi - lo scorso anno per l’ennesima volta la squadra vincitrice è stata quella del CSP. ’ Una struttura spettacolare che rende tali anche le sue attività, sia dal punto di vista qualitativo che da quello agonistico, non a caso Gabriele Detti, campione del mondo, ha gareggiato nelle acque del CSP, che è stato anche sede del Trofeo Nazionale di Nuoto “Il Miglio d'oro”. Insieme al livornese hanno preso parte nell’ultima edizione (2018) alla manifestazione, riservata alle categorie “Ragazzi, Juniores e Assoluti”, anche alcune stelle del panorama internazionale come l'olimpionico Mario Sanzullo, medaglia d'argento nella 5Km ai mondiali di Budapest 2017, Martina Caramignoli, medaglia di bronzo nel 1500 stile agli Europei di Berlino, la delfinista Elena Di Liddo, Domenico Acerenza, Ilaria Cusinato la Giovanissima Tania Quaglieri. I Campioni Paralimpici a partire da Vincenzo Boni, doppia medaglia d’argento nei 50 dorso e nei 200 stile libero ai mondiali di Città del Messico dello scorso Dicembre; con lui i giovanissimi dell’ASD Nuotatori Campani medagliati durante gli europei di Genova, Ottobre 2017: Angela Procida e Perfetto Ivan Promuovere e favorire la cultura dell’acqua per educare L’obiettivo del centro è promuovere e favorire la cultura dell’acqua attraverso una serie di percorsi sportivi. AQUALUDO Attività di acquaticità ludica che favorisce lo sviluppo senso percettivo attraverso il gioco simbolico e contribuisce allo sviluppo di tappe cognitive e aumenta la partecipazione e la socializzazione nella vita di ogni giorno, in maniera creativa, autonoma, adeguata. Attività della durata di 45’: gruppi di 5/6 bambini di età tra i 3 e 6 anni, con sottogruppi ( 3 – 4 anni ) e ( 5 – 6anni). Le lezioni sono tenute da operatori , istruiti attraverso iter formativi federali e con spiccata attitudine all’insegnamento, abili ad utilizzare metodiche didattiche più efficaci e positive. Verso il Nuoto Scuola della motricità/aquaticità consapevole per l’acquisizione ed evoluzione delle fondamentali abilità acquatiche. Il movimento consapevole stimolando i processi attentivi e di applicazione favorisce l’apprendimento di nuove abilità e l’evoluzione del sistema coordinativo che è alla base della conoscenze dei gesti tecnici e delle nuotate. Le lezioni sono tenute da Maestri / Istruttori Federali con provata esperienza nell’ambito della didattica efficace e della tecnica. INFO Pagina Fb: https://www.facebook.com/CentroSportivoPorticiOfficial/ Contatto Instagram: https://www.instagram.com/centrosportivoportici/?hl=it


Commenta l'articolo

 
 

Stesso autore

“Dentro l'imbrunire” la raccolta di poesie di Crescenzo Sardelli

“Dentro l'imbrunire” la raccolta di poesie di Crescenzo Sardelli
Dentro l'imbrunire tenta di dare una visione a temi profondi, dando forma al dialogo interiore che dalla soggettività diviene oggettività. L'accettazione degli accadimenti come conseguenza delle nostre scelte. L'accettazione dell'inevitabile come esperienza oggettiva. La distorsione della realtà per non affrontarla. La liberazione dai condizionamenti, il mentire a sé stessi, il coraggio (continua)

Il regista Adil Azzab incontra gli studenti di Scampia

Il regista Adil Azzab incontra gli studenti di Scampia
Mercoledì 22 maggio alle ore 10,30 la proiezione con dibattito del film “My name is Adil” Il regista Adil Azzab incontrerà mercoledì 22 maggio gli studenti dell’Istituto Tecnico “Galileo Ferraris” di Napoli, a Scampia in via A. Labriola Lotto 2/G, per un dibattito al termine della proiezione del suo film “My name is Adil” alle ore 10,30 presso l’Auditorium della scuola. L’evento, organizz (continua)

Ritorna il divertimento al Kami Beach: il 18 maggio la grande apertura

Ritorna il divertimento al Kami Beach: il 18 maggio la grande apertura
Inizia una stagione di successi con Vidaloca, Tour Pacha Ibiza e Jimmy Sax Sabato 18 maggio dalle ore 23:00 alle ore 4:30 Kami Beach Via Marina di Varcaturo, 43, 80014 Giugliano in Campania Kami Beach, il club che da quattro anni domina la scena estiva campana, dà il via alla nuova stagione estiva con l’inaugurazione prevista per sabato 18 maggio, a partire dalle 23. “Apri (continua)

Ruggiero Mascellino presenta il suo ultimo lavoro discografico “Subway”

Ruggiero Mascellino presenta il suo ultimo lavoro discografico “Subway”
L’appuntamento martedì 14 maggio, ore 18:00, alla Feltrinelli di Palermo Un viaggio nell’anima culturale e metropolitana che popola le stazioni sottorranee delle città, come luoghi attraverso i quali ci si può spostare velocemente da un punto all’altro estremo, e dove si intrecciano ritmi, colori, e sonorità etnicamente diversi. Non c’è prologo e non c’è epilogo, ma un nucleo unico e v (continua)

Napoli ha celebrato “Sua maestà la pastiera”: in 400 a Palazzo Caracciolo

Napoli ha celebrato “Sua maestà la pastiera”: in 400 a Palazzo Caracciolo
Quindici tra i migliori pasticcieri della Campania hanno fatto assaggiare le loro proposte tra innovazione e tradizione Un omaggio al dolce pasquale per eccellenza, un grande successo per la prima edizione di “Sua maestà la pastiera” all’Hotel Palazzo Caracciolo MGallery by Sofitel. Più di 400 visitatori hanno passeggiato tra i sentieri più dolci della cultura napoletana, per un pomeriggio ch (continua)