Home > Cultura > Diritti Umani: ricordare le vittime dell'olocausto

Diritti Umani: ricordare le vittime dell'olocausto

scritto da: Carletta | segnala un abuso

 Diritti Umani: ricordare le vittime dell'olocausto


Il 27 p.v. saranno celebrate le vittime del terribile massacro dell'olocausto nei campi di sterminio tedeschi, in cui furono violati tutti i Diritti Umani di milioni di persone. Dopo la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, nel 1948, infinite associazioni si sono costituite alla scopo di educare i popoli su questo soggetto affinchè ciò che è stato nella Gemania nazista non debba accadere mai più. Nonostante questo orribile passato, l'Umanità vede ancora i propri Diritti Umani continuamente violati, e, incredibile a credersi, ad opera proprio della stessa Umanità. “ Gioventù per i diritti Umani”, è una campagna di informazione sui Diritti Umani e sulla dichiarazione universale degli stessi. I volontari della Toscana sono attvi con il programma di educazione che l'Organizzazione Uniti per i Diritti Umani ( UHR) promuove in tutto il mondo al fine di incoraggiare gruppi ed organizzazioni affini, ad integrare l'istruzione sui diritti umani nei loro programmi che si rivolgono alle comunità. Gli scopi di questa organizzazione no-profit e non religiosa sono duplici. Il primo è insegnare ai giovani i loro diritti inalienabili, aumentando così sensibilmente la consapevolezza in una singola generazione. Il secondo consiste nel presentare petizioni ai governi affinché applichino e facciano applicare le disposizioni della Dichiarazione universale dei diritti umani delle Nazioni Unite del 1948; con il riconoscimento di questo documento preminente sui diritti umani del mondo e l'istruzione sui diritti umani nelle scuole. Questa campagna, aiuta a rendere i Diritti Umani una realtà per mezzo di strumenti educativi che possono riportarli in vita. L'istruzione è indirizzata al pieno sviluppo della personalità umana ed al rafforzamento del rispetto dei diritti umani e delle libertà fondamentali. I materiali educativi della campagna vengono utilizzati per una serie di lezioni programmate nelle scuole sin dalle primarie Tali materiali possono essere richiesti anche dagli stessi insegnanti gratuitamente online, infatti Uniti per i Diritti Umani e la Gioventù per i Diritti Umani, gestiscono siti Web con sistemi educativi e una gamma completa di risorse audiovisive disponibili per la visualizzazione, il il download e l'ordinazione in 17 lingue. Questo programma educativo Informa ed aiuta ad attivare individui e gruppi con materiale educativo sui diritti umani Fornisce gratuitamente programmi di studio completi ad insegnanti, sostenitori dei diritti umani, funzionari di governo e leader locali per aiutare ad insegnare i diritti umani nelle scuole, licei, università e nelle loro comunità. Organizza la messa in onda e la visione di film e annunci di pubblica utilità per rendere popolari i diritti umani Colloca messaggi di pubblica utilità in riviste e su siti web che promuovono i diritti umani e sostengono l'educazione sui diritti umani Mantiene un sito web interattivo dove coloro che sono interessati a portare avanti i diritti umani possono ottenere informazioni e richiedere materiale educativo Organizza marce sui diritti umani e petizioni in tutto il mondo che spronano i governi a promulgare la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani Collabora con organizzazioni che hanno scopi affini per una sensibilizzazione globale sui diritti umani come descritto nella Dichiarazione Universale dei Diritti Umani. “ In tutte le ere e in quasi tutti i luoghi, l'umanità ha considerato importanti certi valori e li ha rispettati.. Essi stabiliscono la differenza tra un barbaro e una persona educata, tra il caos e una società dignitosa”. L. Ron Hubbard visita il sito http://it.youthforhumanrights.org/

Fonte notizia: http://http://it.youthforhumanrights.org


diritti umani | dichiarazione universale |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Scuole: a disposizione efficaci strumenti di sensibilizzazione sulla droga per tutti gli insegnanti ed educatori attraverso webinar

Scuole: a disposizione efficaci strumenti di sensibilizzazione sulla droga per tutti gli insegnanti ed educatori attraverso webinar
Uno strumento educativo di informazione e sensibilizzazione sulla droga di enorme efficacia ed importanza, viene messo a disposizione degli insegnanti di tutte le scuole della Toscana dalla Fondazione Per Un Mondo Libero Dalla Droga Il pacchetto educativo “La Verità sulla Droga” fornisce strumenti pratici per istruire i giovani sull’abuso di queste sostanze.Nessuno mette in dubbio la gravità del problema della droga e del suo devastante impatto sui giovani. I risultati scolastici ne soffrono e, peggio ancora, la droga mina la salute e distrugge le vite dei ragazzi.La soluzione migliore è raggiungere i giovani con un’istr (continua)

LA DROGA ETNICA INVADE L'ITALIA

LA DROGA ETNICA INVADE L'ITALIA
Cosa possono fare i genitori per proteggere i lori figli? Non è mai troppo presto per dare le giuste informazioni sui pericoli delle droghe e sugli effetti nocivi, spesso mortali delle stesse. Ha tanti nomi, ma di fatto è sempre la stessa sostanza chimica: metanfetamina. I ragazzi la chiamano: 'Shaboo', oppure 'Icy', 'Crystal' o 'droga etnica'. È molto pericolosa e sta invadendo in particolare la piazza milanese.Questa droga è particolarmente potente: può provocare disturbi sia a livello mentale sia a livello dell'apparato cardiocircolatorio, sulla capacità di mantenere i (continua)

Creare un movimento antidroga attraverso una campagna informativa

Creare un movimento antidroga attraverso una campagna informativa
È stato dimostrato più volte: quando le persone sanno cosa fanno effettivamente i farmaci, hanno maggiori probabilità di scegliere da sole di non usarli mai. L'abuso di droghe ha raggiunto proporzioni pandemiche in tutti i continenti della Terra.Da ciò deriva la criminalità e la vita in frantumi. Pertanto, per questo motivo, la Chiesa di Scientology, prevede sovvenzioni per finanziare il programma di educazione e prevenzione di The Truth About Drugs — per raggiungere i bambini prima che lo facciano i rivenditori.È stato dimostrato più volte: quando le (continua)

COMBATTERE LE DROGHE INVISIBLI

COMBATTERE LE DROGHE INVISIBLI
Spesso lo sballo finisce con la morte che non era certo in conto ma può essere una triste e atroce realtà. Sono le droghe invisibili, chiamate così perchè non facilmente individuabili come le tradizionali con le normali analisi antidroga. Cosa fare allora? Esistono sostanze stupefacenti fino a 500 volte più potenti dell’eroina, possono essere letali anche in piccole dosi e non sono visibili nei tradizionali test anti droga. E stanno andando per la maggiore Sono tante e soprattutto continuano a cambiare, per questo è difficile poterle individuare. La maggior parte sono sintetici, i cosiddetti cannabinoidi, ma dispetto del nome, i cannabinoidi si (continua)

COCAINA E CUORE

COCAINA E CUORE
La relazione Europea sulle droghe del 2018 concorda nel ritenere la cocaina sempre più presente nei mercati europei come documentato anche dalle analisi delle acque reflue di alcune grandi città metropolitane. L’UNODC (l’agenzia delle Nazioni Unite che monitora il consumo di droghe nel mondo) segnala come negli ultimi anni in alcuni Paesi del mondo, soprattutto nel Nord America e nell’Europa Occidentale, il consumo della cocaina sia in costante aumento.La relazione Europea sulle droghe del 2018 concorda nel ritenere la cocaina sempre più presente nei mercati europei come documentato anche dall (continua)