Home > Internet > Come usare in modo strategico una pagina Facebook aziendale

Come usare in modo strategico una pagina Facebook aziendale

scritto da: WalterW | segnala un abuso

Come usare in modo strategico una pagina Facebook aziendale


Una delle prime cose che si insegnano in qualunque corso di marketing online per imprenditori è come curare la propria pagina Facebook aziendale. Sì perché al giorno d’oggi, checché se ne dica, tutto passa dal social network di Mark Zuckerberg. Sia che si tratti di post ironici, sia che si parli di eventi di spicco o informazioni più serie, chi possiede una pagina Facebook aziendale può certamente sperare di promuoversi ad un pubblico sempre più ampio e variegato. Ma come fare? Come si cura un pagina Facebook aziendale di successo? Ecco i nostri trucchetti.

Scrivete tutte le informazioni importanti sulla vostra azienda

Una pagina aziendale incompleta ha lo stesso valore di una pagina aziendale inesistente. Per questo il nostro consiglio è quello di creare una pagina completa in ogni campo: scrivete nome, numeri di telefono, orari di apertura, indirizzi fisici e indirizzi mail, in modo da far sapere ad ogni follower quando e come contattarvi nel modo giusto. Ciò vi permetterà di apparire professionali agli occhi di ogni vostro utente e non solo.

Pubblicate poche frasi associate sempre ad un’immagine

Su Facebook sono assolutamente banditi i post troppo lunghi e prolissi: queste perchè l’utenza media del social non ha così tanto tempo da perdere per leggere sermoni alla lunga noiosi. Partendo dal presupposto che Facebook è un luogo di svago, meglio evitare di annoiare ogni nostro follower. Scrivete post brevi e concisi ma ovviamente completi, al fine di apparire estremamente immediati. Inoltre, abbiate cura di associare sempre un’immagine pertinente poiché considerata molto più di impatto rispetto ad un semplice testo.

La call to action è fondamentale

Avete mai sentito parlare di call to action? Si tratta letteralmente di una “chiamata all’azione”, cioè di un frase che viene scritta alla fine di un post con l’obiettivo di spingere l’utente a fare qualcosa. Un esempio potrebbe essere “clicca qui per saperne di più” oppure “clicca per maggiori informazioni” e così via. La call to action, se scritta nel modo giusto, potrà aiutarvi ad incrementare la vostra popolarità ma soprattutto ad ottenere nuovi contatti.

Pubblicate in orari strategici

Si dice che su Facebook, si ottengano maggiori interazioni e conversioni se si pubblica un post dalle 13 alle 16 di ogni giorno alla settimana, maggiormente nel week end. Ovviamente non si tratta di una regola fissa e statica, tutto dipende anche dai post che si pubblicato. Fate le dovute prove, magari facendovi aiutare dal servizio di Facebook Analytics per scoprire quali sono i vostri orari migliori.

informatica | Facebook |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

In arrivo la prima edizione di END HITS FESTIVAL


Come costruire un funnel su Facebook efficace per il tuo eCommerce


I Re Magi Precari protagonisti assoluti del web


Web agency Studio Graffiti srl - Social media marketing:


Scopri Qual È Il Trucco Per Aumentare I Mi Piace Pagina Facebook


Ban di Facebook: come evitarlo quando si fa dropshipping


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Cosa aspettarsi quando si lavora in una casa di cura in UK

Cosa aspettarsi quando si lavora in una casa di cura in UK
Il Regno Unito vivrà una forte richiesta di operatori sanitari con l'invecchiamento della popolazione e le case di cura continueranno a essere fondamentali per soddisfare le esigenze di assistenza degli adulti vulnerabili. Così come l’assistenza domiciliare anziani a Milano o in altre parti, queste aziende offrono molte opportunità per le persone di lavorare nel settore dell'assistenza, con una va (continua)

Le migliori destinazioni per crociere in barca a vela

Le migliori destinazioni per crociere in barca a vela
Ti chiedi quali sono le migliori destinazioni di navigazione nel mondo? Sia che tu stia pianificando una vacanza in barca a vela o un viaggio sulla tua barca, queste sono le migliori destinazioni per una crociera. Dal noleggio di barca a vela in Grecia alle Whitsunday Islands australiane, dai colorati Caraibi alla Patagonia.Crociera in barca a vela in GreciaLa navigazione può essere impegnativa, m (continua)

Quindi, come si diventa fotografi di matrimoni?

Quindi, come si diventa fotografi di matrimoni?
Quindi, come si diventa fotografi di matrimoni?   Per gestire qualsiasi azienda, ci sono molti modi diversi per farlo. Sono fermamente convinto che ci sia abbastanza lavoro per andare in giro, quindi non scoraggerei mai nessuno dal tentare di costruire un'attività in questo settore. Purtroppo però vedo anche coppie che hanno rovinato i loro giorni di matrimonio da fotografi in (continua)

6 suggerimenti indispensabili per la creazione di video aziendali

6 suggerimenti indispensabili per la creazione di video aziendali
La tua azienda sta creando un video con marchio per la prima volta? O sta costruendo una strategia video attuale?   L'aggiunta di video ai tuoi sforzi sui social media può rendere il pubblico 10 volte più propenso a coinvolgere e condividere il tuo post. Abbiamo alcuni suggerimenti essenziali per te sulla produzione di un fantastico video aziendale che cattura l'attenzione del (continua)

Come sfruttare le fiere a beneficio della propria azienda

Come sfruttare le fiere a beneficio della propria azienda
L’avvento della Grande Distribuzione Organizzata ( meglio conosciuta come GDO) ha modificato e non poco le abitudini di acquisto dei consumatori. Nell’antichità, i luoghi per la compravendita di prodotti avveniva nei mercati o nelle fiere. Successivamente, sono nati i negozi fisici ed i primi minimarket. Successivamente, hanno preso piede i supermercati e gli ipermercati. Ma i p (continua)