Home > Scuola e Università > “In tesi”: il progetto di Alessandra Fornasiero per supportare i tesisti

“In tesi”: il progetto di Alessandra Fornasiero per supportare i tesisti

scritto da: Articolinews | segnala un abuso


Alessandra Fornasiero è un'imprenditrice attiva in ambito Corporate Social Responsibilty. Oltre ad aver fondato CSR Value, si è dedicata a numerosi progetti e iniziative anche di carattere no-profit. Un esempio è "In tesi", che offre supporto agli studenti universitari.

Alessandra Fornasiero

Alessandra Fornasiero: "In tesi"

Alessandra Fornasiero è da sempre impegnata e coinvolta in numerosi progetti in ambito Corporate Social Responsibility o iniziative no-profit. Dal 2015 al 2017 si è dedicata al progetto "In tesi", un valido supporto offerto agli studenti universitari per realizzare una tesi correlata ai temi di CSR. È un'iniziativa che nasce da un'impresa italiana attiva nel settore dell'energia e delle fonti rinnovabili. L'obiettivo delle tesi è quello di sensibilizzare e creare nuovi valori, mettendo a disposizione il know how interno. Un esempio è l'elaborato "Il Green Supply Chain Management" di uno studente dell'Università degli Studi Partenope di Napoli. Meno recente di "In tesi", vi è il progetto "Math Melodies" che Alessandra Fornasiero ha curato nel 2011. Un'iniziativa no profit, nonché un'applicazione su Ipad, pensata per bambini non vedenti che necessitano aiuto e supporto con la matematica.

Alessandra Fornasiero: studi e fondazione di CSR Value

L'imprenditrice Alessandra Fornasiero consegue la laurea in Matematica presso l'Università degli Studi di Milano nel 1999. In seguito, intraprende la strada professionale dell'insegnamento nelle scuole superiori fino al 2003, svolgendo, in parallelo, ricerche e aggiornamenti di natura manageriale. Dal 2004 ricopre diversi ruoli in aziende attive nei settori dei servizi ambientali. In particolare, si dedica all'ambito della Corporate Social Responsibility e della Green Economy. Nel 2017, infatti, fonda CSR Value, una società di consulenza aziendale nata con l'obiettivo di mettere in rete i migliori professionisti del settore. Un anno più tardi, Alessandra Fornasiero dà vita a Circularity, una Startup che mira a diventare un punto di riferimento online per la Green Economy.


Fonte notizia: https://www.businesspost.eu/in-tesi-il-progetto-curato-da-alessandra-fornasiero-per-supportare-i-tesisti-sui-temi-della-csr/


Alessandra Fornasiero |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Alessandra Fornasiero relatrice a Rimini


Alessandra Fornasiero a Rimini: l’intervento al convegno Smart Utility Hub


Alessandra Fornasiero, fondatrice di CSR Value, è responsabile del progetto “Math Melodies”


Tesi stampa


Tesi rossa


Rilegatura tesi Torino


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

New Green Deal, Luciano Castiglione parla di obiettivi e strategie

New Green Deal, Luciano Castiglione parla di obiettivi e strategie
Si sente molto parlare di New Green Deal e dell’obiettivo di neutralità climatica entro il 2050, ma come si fa a raggiungere un simile traguardo? Luciano Castiglione chiarisce alcuni dubbi L'Europa si sta impegnando a mettere in pratica delle strategie utili a contrastare i cambiamenti climatici, come il New Green Deal. Luciano Castiglione prova a spiegare cosa rappresenti veramente intraprendere il percorso verso un'Europa a impatto zero.Luciano Castiglione sugli obiettivi del New Green DealLa nuova strategia dell'Unione Europea per porre un freno ai cambiamenti climatici (continua)

“Capital”: lo Studio Legale di Andrea Mascetti è uno dei migliori in Lombardia e nel Paese

“Capital”: lo Studio Legale di Andrea Mascetti è uno dei migliori in Lombardia e nel Paese
Lo Studio fondato da Andrea Mascetti si riconferma eccellenza del settore legal: quest’anno, secondo la rivista “Capital”, la legal firm è tra le prime 10 in Lombardia e tra le migliori 50 in Italia "Capital": lo Studio diretto dall'avvocato Andrea Mascetti ha ottenuto nel 2021 risultati migliori rispetto all'edizione del 2020, a testimonianza della sua continua evoluzione.Andrea Mascetti: il suo Studio Legale entra nella Top 50 d'Italia secondo la rivista "Capital"Lo Studio di Andrea Mascetti è stato riconosciuto come uno dei 50 più importanti d'Italia nel settore del diritto amministrativo. (continua)

I numeri di Tecnicaer Engineering, sotto la guida di Fabio Inzani, dopo un anno di pandemia

I numeri di Tecnicaer Engineering, sotto la guida di Fabio Inzani, dopo un anno di pandemia
Fabio Inzani, Presidente e Amministratore Delegato di Tecnicaer Engineering, può dirsi contento dei risultati raggiunti dall’azienda nonostante gli effetti della pandemia Tecnicaer Engineering, società di ingegneria guidata da Fabio Inzani, è riuscita meglio di altre a rispondere alle difficoltà derivate dalla pandemia, aumentando il proprio fatturato e ampliando il portafoglio ordini.La risposta di Tecnicaer Engineering, guidata da Fabio Inzani, alla pandemiaL'emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del Covid-19 ha avuto conseguenze devastanti su tutta l'e (continua)

Pietro Vignali: l’ex Sindaco di Parma a “Quarta Repubblica”

Pietro Vignali: l’ex Sindaco di Parma a “Quarta Repubblica”
Pietro Vignali racconta la sua incredibile vicenda giudiziaria dopo l’assoluzione: “La situazione creatasi era surreale, nonché deleteria per il Comune di Parma” L'ex sindaco di Parma ospite a "Quarta Repubblica": Pietro Vignali ha raccontato l'inchiesta che lo ha visto assolto nel 2021 per indagini basate su errori investigativi. La vicenda è durata 10 anni.Pietro Vignali, vittima della "giustizia lumaca"Pietro Vignali, ex Sindaco di Parma, è stato ospite di "Quarta Repubblica". Al giornalista Nicola Porro ha raccontato le incresciose vicende vi (continua)

Le strategie di Gruppo Riva per un ciclo produttivo sostenibile

Le strategie di Gruppo Riva per un ciclo produttivo sostenibile
Gruppo Riva mette in pratica una serie di metodi volti a prolungare il ciclo di vita di prodotti che sarebbero altrimenti dispersi nell’ambiente L'economia circolare si basa sull'idea di ridurre al minimo gli sprechi, cosa che nel settore siderurgico può avvenire o trasformando rifiuti esterni in prodotti da inserire nel proprio ciclo produttivo o trasferendo i propri scarti in stabilimenti esterni che li possano convertire e riutilizzare: Gruppo Riva adotta entrambe le strategie.La seconda vita di polveri e scorie provenienti da (continua)